Coltivare fiori da giardino

Piante e fiori

Le piante in giardino permettono di creare un angolo in cui coltivare tutte quelle varietà officinali come: timo, rosmarino, salvia, basilico, prezzemolo, origano e tante altre che con i loro odori e le loro proprietà possono essere utilizzate per preparare cibi e bevande e contribuire al benessere fisico dell’organismo. Molte di esse si trovano sotto forma di sementi che devono essere sparse in una zona delimitata del terreno e continuamente innaffiate. Per chi ama le vegetazioni sempre verde e coltivare fiori da giardino, arbusti come la Lavandula, l’Aucupa Japonica o l’Hedera helix con le loro foglie ed i loro fiori colorate sono l’ideale. Inoltre richiedono solo una regolare potatura, l’eliminazione delle parti secche ed essere concimate ogni tanto per agevolare la una regolare crescita.
Lavandula

Il Kit Ortaggi per un'Insalata Originale di Plant Theatre - 5 fantastiche verdure da insalata da coltivare - ottimo regalo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Piante in Giardino

Il giardino grande o piccolo che sia è la parte della casa in cui si può dare ampio sfogo alla creatività e sbizzarrirsi riempendolo di piante e fiori, che se sistemati a regola d’arte, considerando e combinando tra loro le varie specie e colori possono dare vita a un’atmosfera incantata capace di emozionare e regalare benessere. Per coltivare fiori da giardino e piante se non si ha molto spazio disponibile si può optare per specie di piccole dimensioni che non occupano molto spazio e possono anche essere piantate in vasi o fioriere. Come ad esempio le viole del pensiero, piccole piantine che si caratterizzano per la loro particolare resistenza al freddo e che non richiedono particolari accortezze. Una volta comprate le piantine dal vivaio, si dimorano in un terreno fresco ed umido e poi basta solo irrigarle di tanto in tanto.

  • fiore di camelia bianco La pianta di Camelia giunse dalle coltivazioni dell'Estremo Oriente in Europa sul finire del settecento. La coltivazione di questa pianta da giardino, conobbe nel corso della storia, il suo massimo sp...
  • Possibili vasi per piante La passione del giardinaggio al pari di molti altri hobby non richiede solamente dedizione e buona volontà: per avere il cosidetto "pollice verde" infatti bisogna possedere le giuste conoscenze onde e...
  • vasi da arredamento per la casa Molte persone amano i fiori e le piante ma spesso non hanno un giardino oppure spazio sufficiente per piantarle in quanto vivono in un appartamento. Le piante abbelliscono notevolmente le abitazioni e...
  • ...

Il Kit Fiori Gourmet di Plant Theatre - 6 varietà di fiori commestibili da coltivare - regalo ottimale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Fiori da giardino: le rose

Rosa First Red Le rose sono il fiore che in ogni giardino non può mancare. Rosa, rosse, bianche, sfumate, ne esistono più di duemila specie. Tra i fiori da coltivare sono i più semplici in quanto non richiedono particolari attenzioni. Infatti basta innaffiarle regolarmente soprattutto d’estate e potarle per eliminare rami e fiori secchi al fine di favorirne lo sviluppo. Nella scelta della varietà di rose è necessario considerare: il luogo dove devono essere piantate, alcune richiedono molto sole altre preferiscono l’ombra e il terreno che dovrebbe essere di tipo calcareo. Le messa a dimora deve avvenire tra gennaio e febbraio o ad ottobre. Le piantine che si possono trovare presso i fiorai devono essere interrate a circa sei centimetri di profondità, dopo aver concimato ed arricchito il terreno di torba e distanziate di 60/80 centimetri le une dalle altre, anche un metro se si tratta di alberelli. Una volta interrate basta tenere sempre drenato il terreno e innaffiarle solo alla base per evitare la formazione di funghi.


Coltivare fiori da giardino: Fiori di primavera

Ranuncolo o Ranunculus AsiaticusLa primavera è il periodo migliore per coltivare fiori da giardino, infatti è possibile trovare una grande varietà di specie, che se piantate nei tempi giusti possono sbocciare già alla fine dell'inverno. Come ad esempio i crocus, piccoli fiori che annunciano l’arrivo della primavera e che si caratterizzano per una particolare forma a coppa leggermente allungata, con pistillo arancione e petali bianchi, lilla, viola ed altri colori. Perfetti per realizzare delle briose e vivaci aiuole, che non necessitano di particolari cure infatti devono essere solo innaffiati una volta alla settimana. Oppure il ranucolo, con la sua infiorescenza gialla e la sua eleganza è un’altra specie di fiore che regala un raggio di sole in primavera. Si presenta in bulbi da interrare verso settembre e necessità solo di avere il terreno sempre umido, per crescere e svilupparsi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO