Piscina fai da te

La piscina si può considerare come un componente d’arredo che si può trovare piuttosto frequentemente negli ambienti pubblici, ma che in qualche occasione può far parte anche di uno spazio privato.

La piscina si caratterizza per essere una struttura che contiene dell’acqua che viene utilizzata per un gran numero di motivi: in primo luogo certamente ludici, dal momento che la piscina che viene realizzata negli spazi privati permette di divertirsi, fare un bagno e nuotare nel momento in cui arriva la bella stagione.

Al tempo stesso, le piscine che vengono realizzate all’interno di ambienti pubblici si caratterizzano per uno scopo molto più sportivo o terapeutico: le piscine comunali sono quelle che, nella maggior parte dei casi, vanno ad ospitare squadre e sportivi di vario livello, impegnati ad affrontare le competizioni più disparate, ... continua


Articoli su : Piscina fai da te


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • La piscina

      Piscina da giardino La piscina, un complemento d'arredo da giardino, è composta da una vasca artificiale dotata di un impianto di depurazione. Possiede una struttura in acciaio o in vetroresina; le pareti ed il fondo ven
    • I migliori accessori per la piscina

      piscina Una piscina può essere accessoriata con prodotti di massima utilità e divertimento assicurato; la scelta di questi accessori avviene secondo le proprie esigenze, i propri gusti e la propria disponibil
    • Modelli e prezzi vasche idromassaggio da esterno

      jacuzzi I modelli e prezzi di vasche idromassaggio da esterno variano per struttura e confort. Sul mercato sono presenti tanti modelli idromassaggio dotati di sedute ergonomiche, LED, pannelli in poliuretano
    • miglior piscina interrata fai da te

      piscina La piscina è un elemento di lusso che può essere costruito anche in modalità fai da te.
    • caratteristiche delle piscine interrate acciaio

      piscina La piscina interrata in acciaio, è una piscina comoda anche se costosa, che può essere realizzata anche fai da te.
    • come costruire una piscina interrata

      piscina grezza La piscina interrata, va costruita valutando prima il suolo, poi scavando e cementificando e infine inserendo il profilo della piscina.
    • realizzare l'impermeabilizzazione piscine

      lavori piscine Le piscine, necessitano di un processo definito di copertura o impermeabilizzazione, per impedire la formazione di muffe e crepe.
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , ma che necessitano comunque di piscine regolamentari in cui allenarsi. Al tempo stesso, le piscine rappresentano una delle componenti fondamentali nel mondo del benessere e delle spa, ma anche all’interno degli alberghi e di diverse strutture residenziali (in particolar modo quelle all’interno di località marittime) rappresenta una componente davvero indispensabile.

      Sul mercato si possono trovare davvero tantissime tipologie di piscine, realizzate con svariati materiali, ma anche con forme, dimensioni, colorazioni e costo che cambiano totalmente.

      La piscina interrata tradizionale, nella maggior parte dei casi, rappresenta il modello per il cui acquisto è necessario sborsare la cifra maggiore: infatti, questa particolare tipologia di piscina deve necessariamente essere realizzata effettuando dei lavori edili, ovvero la realizzazione di uno scavo all’interno dello spazio a disposizione, senza dimenticare l’installazione successiva della vasca, che si può comprare in materiali differenti, tra cui il legno, la resina, in metallo o in muratura.

      Come si può facilmente intuire, tra tutti i vari tipi di piscine interrate, quello realizzato in muratura è indubbiamente quello maggiormente costoso, dal momento che comporta l’esecuzione di tutta una serie di lavori, sia dal punto di vista edile che di piastrellatura vera e propria.

      Per poter ridurre notevolmente l’esborso relativo alle piscine interrate, tantissime persone vogliono realizzare la cosiddetta piscina fai da te: in poche parole, realizzano la piscina da soli. Si tratta di un progetto davvero molto ambizioso, anche in virtù del fatto che la realizzazione di un oggetto edile deve sempre essere accompagnata da un buon livello di esperienza e di manualità, di cui certamente non tutti dispongono se non dopo aver lavorato per diversi anni nel settore.

      All’interno del vastissimo mondo del fai da te, in ogni caso, la realizzazione di una piscina interrata in muratura deve essere portata a termine solo da coloro che possono contare su una comprovata esperienza nel settore edile.

      In tutti gli altri casi, quindi, il fai da te rappresenta solo ed esclusivamente un rischio troppo grosso che non possiamo caricarci sulle spalle: ecco spiegato il motivo per cui è meglio chiedere l’aiuto di una ditta di costruzioni, oppure cercare delle soluzioni alternative che possano ridurre in modo netto le spese di costruzione della piscina interrata.

      Un’ottima soluzione per realizzare una piscina fai da te potrebbe essere certamente quella di montare una piscina interrata prefabbricata. Questo modello non è altro che una vasca formata da tutta una serie di pannelli prefabbricati che si caratterizzano per poter essere montati autonomamente in uno scavo realizzato nel terreno di cui si dispone.

      Nel caso in cui lo scavo abbia delle dimensioni piuttosto ridotte, allora c’è la possibilità pure di crearlo in maniera del tutto autonoma, mentre nel caso in cui lo scavo abbia dimensioni più elevate, allora il consiglio è quello magari di richiedere l’intervento di un muratore per poter in ogni caso ottenere un risparmio su tutte le spese previste per l’installazione di una piscina interrata.

      La realizzazione di una piscina fai da te, ovviamente, deve sottostare ad un iter burocratico ben preciso: prestate attenzione anche a questo!