Isolamento pareti

Nel momento in cui si fa riferimento alla parola isolamento, non si parla solo ed esclusivamente di conservare isolate delle persone o delle cose rispetto a tutto il resto del mondo, ma chiaramente riguarda anche una tecnica edile estremamente diffusa che offre la possibilità di garantire una migliore protezione di un edificio.

Infatti, l’isolamento è quella particolare tecnica edile che consente di proteggere la casa rispetto a diversi fattori climatici, come ad esempio il calore, piuttosto che le basse temperature, gli spifferi provocati dal vento oppure i rumori.

L’isolamento di ogni tipo di edificio si caratterizza per essere di due tipologie, ovvero termico ed acustico. Le strutture edili per poter portare a termine un ottimo isolamento termico ed acustico si differenziano in relazione alla parte della casa che si dovrà proteggere, ... continua


Articoli su : Isolamento pareti


1          3      4      5      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Utilizzo dei pannelli di polistirolo

    pannello polistirolo Il polistirolo è un materiale dal grande potere termoisolante e idrorepellente. Viene impiegato in edilizia come rivestimento a cappotto di pareti perimetrali, solai e coperture. La grande resistenza
  • Costo cappotto termico

    cappotto termico Il prezzo del cappotto termico dipende da alcuni elementi tra cui il numero di metri quadri da coprire ed il materiale costituente i pannelli. Il costo del cappotto termico esterno sarà diverso da que
  • Tipologie di isolamento

    materiale per isolamento Questa breve guida farà chiarezza sull'isolamento termico, una procedura sempre più diffusa molto utile per il risparmio energetico ed economico, per la gestione della temperatura della casa in ogni m
  • Costo isolamento termico solaio

    Schema di isolamento termico L'isolamento termico si prepara utilizzando appositi pannelli in materiale vario; i più comuni ed economici sono in lana di roccia o in sughero, ma in commercio troviamo anche pannelli isolanti in mat
  • intonaci termoisolanti

    Alcune note una rapida guida per comprendere quanto possa essere utili pensare agli intonaci termoisolanti per migliorare il livello di isolamento di casa notra
  • Come isolare acusticamente

    L'isolamento acustico è ideale per evitare di disturbare ed essere disturbati dai rumori Le case moderne hanno pareti abbastanza sottili da consentire di sentire i rumori provenienti dai propri vicini di casa. Al fine di evitare questi spiacevoli inconvenienti è opportuno sapere come isol
  • Cappotto isolante pro e contro

    materiali Il cappotto isolante è un utilissimo strumento di isolamento termico che evita la dispersione di calore durante i mesi invernali, e dell'aria fresca durante i mesi estivi. Facile da installare e detra
  • coibentazione muri: costi e regole

    Alcune note una rapida guida sulla coibentazione muri: ecco come fare a procedere per un isolamento termico ed acustico di questo tipo senza spendere troppo
  • Coibentazione pareti

    Pannelli in lana di vetro Se volete effettuare interventi per il risparmio energetico e la vostra domanda è "coibentazione pareti: come realizzarla?" una breve ricerca sui siti specializzati potrà togliervi ogni dubbio in prop
  • come fare l'isolamento ponti termici

    Alcune note una rapida guida sulle principali tecniche di isolamento ponti termico: ecco come comprendere quando si tratta della scelta giusta per la nostra abitazione
  • Come realizzare l'isolamento acustico delle pareti

    Materiali utilizzati per le pareti da isolamento acustico Tramite questa guida, completa e veloce, avrete la possibilità di realizzare l'isolamento acustico delle pareti senza troppo impegno. Utilissime spiegazioni passo per passo che vi permetteranno di dis
  • come realizzare l'isolamento controterra

    Alcune note qualche idea in più per riuscire a mettere in pratica le migliori e più moderne strategie di isolamento controterra senza fare errori
1          3      4      5      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , come ad esempio il tetto piuttosto che le pareti interne o quelle esterne.

Come si può facilmente intuire, per evitare di sentire alcun tipo di suoni e di rumori provenienti dall’ambiente esterno, l’isolamento deve rivolgersi essenzialmente a tutte quelle zone di un edificio che si vogliono proteggere da tutti i rumori: giusto per fare un esempio, il riferimento può essere alle pareti divisorie piuttosto che al soffitto o ai pavimenti.

Nel caso in cui non ci sia la necessità di confrontarsi con dei problemi dal punto di vista economico, il progetto che riguarda l’isolamento acustico comprende l’intero immobile. La medesima regola riguarda direttamente anche l’isolamento termico: si tratta di quella adeguata struttura protettiva che offre la possibilità di evitare che si verifichi sia lo scambio che la penetrazione, piuttosto che la diffusione di aria fredda o calda nell’ambiente in cui si vive.

Nella maggior parte dei casi, l’isolamento termico fa riferimento al tetto, ma anche le pareti esterne dell’abitazione e gli infissi: in tante occasioni, una copertura efficace del tetto, accompagnata da tutta una serie di perfetti infissi che hanno un taglio termico, ci sono elevate probabilità che la casa possa essere protetta alla perfezione sia dalle basse temperature che dal forte caldo.

I principali vantaggi delle strutture di isolamento sono davvero numerosi: in primo luogo, è indubbiamente meglio mettere in evidenza il risparmio dal punto di vista energetico, ma anche la più elevata praticità che viene messa a disposizione dell’edificio e di chi ci abita al suo interno.

L’isolamento termico offre la possibilità di evitare che il calore durante l’inverno e la frescura nel corso della stagione estiva possano essere dispersi, facendo in modo che tutto il lavoro delle strutture di riscaldamento e quelli di climatizzazione non venga vanificato. Un edificio isolato offre la possibilità, di conseguenza, di sfruttare le strutture di riscaldamento o di climatizzazione per un numero notevolmente inferiore di ore e, ovviamente, ad una temperatura ridotta.

Ad ogni modo, anche un ottimo isolamento dal punto di vista acustico offre la possibilità di bloccare eventuali rumori molesti, così come di raggiungere un ottimo livello di benessere dal punto di vista psicofisico, ma anche sotto il profilo uditivo.

Al tempo stesso, bisogna sottolineare come un isolamento sia dal punto di vista acustico che termico di un edificio si può creare mediante una sorta di sistema “a cappotto”. Si tratta di una metodologia che è stata sviluppata nel Vecchio Continente circa un trentennio fa: il punto principale di questo sistema prevede l’isolamento solo ed esclusivamente dello strato delle pareti verticali esterne dell’edificio, in cui vengono applicati tutta una serie di pannelli, sui quali poi viene realizzato uno strato di intonaco. Si tratta di un sistema davvero molto semplice e comodo da portare a termine, anche in virtù del fatto che mette a disposizione un isolamento termico, sia nel corso della stagione invernale che durante quella estiva, ma al tempo stesso anche un isolamento dal punto di vista acustico davvero non indifferente.