Cura Piante Appartamento

Quando si parla di piante da appartamento, come si può facilmente intuire, si fa riferimento a delle specie vegetali che riescono a svilupparsi alla perfezione anche in ambienti al chiuso. Infatti, in natura possiamo trovare davvero un gran numero di piante che si adattano molto bene ad essere coltivate all’interno di un edificio, di qualsiasi tipo esso sia.

Troviamo alcune specie di piante che sono degli arbusti, mentre altre sono piante che producono dei bellissimi fiori e, ancora in altri casi, tra le piante d’appartamento possiamo trovare pure delle piante grasse.

La principale caratteristica delle piante d’appartamento è, senza ombra di dubbio, quella di avere un elevato livello di resistenza rispetto ai microclimi che, nella maggior parte dei casi, possono crearsi all’interno di un ambiente chiuso come un appartamento.

All’interno di un’abitazione, ... continua


Articoli su : Cura Piante Appartamento


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Fiori e piante

    aiuola1 Fiori e piante hanno il loro carattere e le loro esigenze: ci sono quelli che vanno annaffiati con parsimonia, altri che gradiscono l’umidità. Spesso capita di voler creare un’aiuola di fiori e piante
  • Coltivazione dell'anthurium

    anthurium Tra le numerose piante ornamentali che si possono adottare per il proprio appartamento, una tra le più belle e particolari è l'anthurium. Spesso inoltre questa pianta viene regalata, per cui è bene sa
  • La begonia e le sue varietà

    begonia1 Classificare le varietà di begonia, non è semplice, infatti ne esistono più di mille specie, la più comune resta comunque la Begonietta. Nonostante qualche varietà sia più conosciuta di altre, gli ele
  • Le migliori piante aromatiche

    Lavanda A dispetto di quanto si possa pensare, una piccola coltivazione in vaso di piante odorose, opportunamente selezionate, è più che sufficiente per esaltare i nostri piatti e trasformarsi, all'occorrenza
  • Mantenere belle le piante da vaso

    piante da appartamento1 Mantenere in buono stato le piante in vaso non è sempre facile; bisogna conoscere a fondo la tipologia di pianta, per sapere quale terreno usare, quando è possibile procedere al rinvaso e soprattutto
  • Nandina domestica

    La nandina domestica La nandina domestica è una pianta elegante e colorata, adatta a decorare gli angoli di tante case e balconi. La coltivazione è semplice, richiede luce, acqua e pazienza. Chi ha il pollice verde può de
  • Coltivazione dei fiori da vaso

    Fiori da vaso La scelta delle piante da coltivare in vaso è varia, talmente numerose sono le piantine che si possono coltivare in questo modo. In genere le stesse che teniamo in piena terra, possiamo posizionarle n
  • Come mantenere i balconi fioriti

    balcone1 Per chi desidera avere dei bei balconi fioriti è importante la scelta delle piantine adatte al luogo dove si trova il balcone. La messa a dimora e la cura continua, insieme alla concimazione ed all'in
  • la cura dei rampicanti da balcone

    Alcune note una rapida guida alla scoperta dei principali metodi per valorizzare alcune delle piante più diffuse alle nostre latitudini
  • Salvia officinalis: utilizzi e coltivazione

    Cesto di salvia officinalis La salvia officinalis, oggi, viene maggiormente prodotta ed esportata dalla Turchia, in cui sono presenti tante ed estese coltivazioni, ma anche in Albania, dove la maggior parte della salvia raccolta
ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , infatti, è molto facile che la temperatura possa variare in base alle esigenze e preferenze degli inquilini e, per tale ragione, si caratterizza per poter essere notevolmente differente in confronto agli spazi esterni.

In un’abitazione, infatti, piuttosto frequentemente fanno capolinea dei dispositivi, come ad esempio i climatizzatori piuttosto che gli impianti di riscaldamento, che permettono di avere una temperatura sempre in linea con le proprie necessità: ad esempio, durante la stagione invernale, c’è la possibilità di creare un microclima caldo e temperato, che rappresenta anche la soluzione ideale per lo sviluppo ottimale delle piante grasse.

All’interno della propria abitazione, quindi, c’è la possibilità di coltivare delle piante con un alto valore dal punto di vista estetico: un ottimo esempio di specie vegetali a cui stiamo facendo riferimento è sicuramente rappresentato da tutte quelle piante che appartengono al genere Ficus, senza dimenticare ovviamente le orchidee.

Nonostante siano coltivate in un ambiente chiuso, le piante da appartamento hanno comunque bisogno delle stesse attenzioni e della medesima dose di pazienza che devono essere impiegate per curare le piante presenti in giardino o in un altro spazio verde.

Quindi, mettetevi bene in testa che tutte quelle operazioni che vengono portate a termine sulle piante da giardino, deve essere eseguite anche nel caso delle piante da appartamento: si può pensare sicuramente alla scelta ed alla sistemazione del terriccio, così come all’irrigazione piuttosto che alla concimazione ed alla potatura.

Nella maggior parte dei casi, infatti, le differenze tra il trattamento che riguarda le piante da giardino e quello relativo alle piante da appartamento non sono certamente così nette. In realtà, la principale differenza tra le specie di piante da appartamento e quelle da giardino si riferisce unicamente al fatto che in un ambiente chiuso c’è solamente la possibilità di coltivare in vaso.

Ci sono diverse tecniche colturali che si differenziano come esecuzione anche in modo notevole, come ad esempio quella riguardante le orchidee, che deve essere improntata su determinati fattori: ad esempio, queste piante vengono chiamate con il nome di “epifite”, dal momento che si caratterizzano per essere formate da delle radici aeree che possono aver bisogno di tutta una serie di interventi di potatura, con delle frequenze piuttosto differenti rispetto a tutte le altre piante.

La coltivazione delle piante da appartamento investe ovviamente anche tanti altri ambiti, come ad esempio quello relativo al design o quello dell’architettura.

La decisione di acquistare un determinato tipo di vaso piuttosto che un altro differisce in base a diversi elementi, come ad esempio la dimensione delle piante che si hanno a disposizione, ma anche le dimensioni dello spazio in cui si possono collocare, così come il particolarmente posizionamento: tutti questi “fattori” devono essere scelti con grande cura ed attenzione.

Ad esempio, nel caso delle piante che fanno parte del genere Ficus, dobbiamo sottolineare come il posizionamento maggiormente impiegato sia quello negli angoli dei salotti così come all’ingresso di un’abitazione.


Guarda il Video