Camelia coltivazione

Dall'Oriente all'Europa

La pianta di Camelia giunse dalle coltivazioni dell'Estremo Oriente in Europa sul finire del settecento. La coltivazione di questa pianta da giardino, conobbe nel corso della storia, il suo massimo splendore nel diciannovesimo secolo. Periodo in cui i giardinieri della nobiltà europea furono chiamati a cimentarsi con la coltivazione delle piante di camelia. Erano quelli anni in cui i nobili facevano a gara per coltivare nei giardini dei loro palazzi queste piante dai fiori bellissimi. Piante, quelle di camelia, che furono introdotte nel continente europeo da un padre gesuita di nome Kamel, a cui un botanico svedese, dedicò la pianta che appartiene alla grande famiglia delle "Theaceae". Alla prima specie che giunse dall'Estremo Oriente, circa tre secoli fa, se ne sono aggiunte tantissime altre. Oggi, infatti, gli esperti di botanica quantificano in settanta varietà le piante di camelia coltivate. Varietà diverse che, talvolta, si sono ottenute per talea o per innesto.
fiore di camelia bianco

SAFLAX - Set per la coltivazione - Pianta del tè - 6 semi - Camelia sinensis

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,75€


Semina e moltiplicazione

particolare di una camelia rosa La pianta di camelia è una pianta sempreverde, a fioritura invernale o primaverile. La pinta di camelia si può coltivare moltiplicandola per talea, per innesto o per margotta. La talea, è per la coltivazione, il miglior metodo di moltiplicazione della pianta di camelia. Per fare la talea occorre scegliere da una pianta i rametti senza boccioli, prelevarli e immergerli in una soluzione di ormoni rizogeni. I rametti vanno poi interrati in un terriccio formato, in parti uguali, da sabbia e torba. Le talee di camelia vanno collocate in un ambiente umido e caldo. Dopo 4 - 6 settimane le talee iniziano a radicare. A radicamento di camelie avvenuto le piantine vanno messe in vasetti di 10 - 12 centimetri di diametro. Le piantine di camelia vanno collocate all'esterno nel periodo primaverile. Da questa operazione in poi può partire la coltivazione vera e propria della pianta di camelia.

    Serra da Giardino Terrazzo per Fiori e Piante 100x50x150 cm, colore: Verde

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


    Coltivazione della pianta di camelia

    pianta di camelia La camelia è una pianta di facile coltivazione che si adatta ad essere ambientata anche in appartamento, sul terrazzo o in piena terra nei giardini. Con un clima favorevole la pianta di camelia può assumere proporzioni notevoli. La camelia è, infatti, una pianta di grande effetto ornamentale quando è nella fase di fioritura. La coltivazione della pianta di camelia è un'operazione lunga e dalla crescita lenta. Queste piante possono sopportare anche temperature al di sotto dello zero. Nella coltivazione della pianta di camelia occorre una particolare attenzione al terreno. Esso, infatti, deve essere fresco. Le piante di camelia vanno annaffiate in maniera da mantenere umido il terreno e senza ristagni. Un occhio di riguardo nella coltivazione della pianta di camelia va dato all'esposizione alla luce. Esposizione che nei climi caldi deve essere a mezz'ombra, in quelli freddi anche in pieno sole.


    Camelia coltivazione: La coltivazione e la fioritura della pianta di camelia

    albero di cameliaIn appartamento o in giardino, in vaso o in piena terra, ovunque si proceda con la coltivazione delle piante di camelia il primo risultato visibile, dell'impegno profuso, nella cura di questa pianta è dato dallo sbocciare dei suoi splendidi fiori. Le piante di camelia in genere fioriscono nei mesi invernali e agli inizi della primavera. I colori dei fiori possono variare dal bianco al rosa, addirittura vi sono alcune piante che producono fiori screziati. La caratteristica dei fiori delle piante di camelia è che i boccioli sono doppi o semidoppi. I fiori delle piante di camelia sono al centro di un celebre romanzo di Alexandre Dumas "La signora delle camelie". La cui storia racconta di un infelice amore tra Margherita e Armando. Margherita, la signora delle camelie, portava sempre con se un fiore di camelia, o bianco o rosso, per indicare o meno la sua disponibilità. Dalle pagine dei romanzi al giardino di casa i fiori delle piante di camelia trovano un posto illustre da sempre. Nella coltivazione delle piante di camelia, gli esperti raccomandano di fare attenzione ad alcuni parassiti, tra cui la cocciniglia che va trattata con un prodotto specifico.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO