Il Controsoffitto

Piuttosto frequentemente, nel momento in cui è necessario si deve edificare oppure è necessario ristrutturare un’abitazione, uno dei sistemi maggiormente adottati è quello che prevede la realizzazione di un controsoffitto.

Si tratta di una scelta che, senza ombra di dubbio, può derivare da un gran numero di ragioni, come certamente una necessità dal punto di vista estetico, piuttosto che l’esigenza di poter effettuare il rivestimento di una particolare tipologia di materiale fonoassorbente, piuttosto che fonoisolante, termoisolante e così via. In questa maniera, quindi, c’è la possibilità di posizionare un impianto tra il soffitto ed il controsoffitto.

Il controsoffitto, nonostante venga impiegato per soddisfare una particolare necessità, non si caratterizza per essere uno degli elementi cardine di un edificio: ecco spiegato il motivo per cui la sua realizzazione può sicuramente avvenire in modo pratico e rapido.

Ad ogni modo, ... continua


Articoli su : Il Controsoffitto


1          3      4      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Controsoffitti in legno

    soffitto legno1 La controsoffittatura è usata principalmente per rivestire sale riunioni, teatri, auditorium e cinema per il suo elevato isolamento acustico. Però non dimentichiamo che i controsoffitti sono utilizzat
  • Perline

    controsoffitto il legno Chi è attento ai particolari o vuole completare una casa nuova con toni caldi di solito ricorre al rivestimento dei muri, dei soffitti e delle pareti con le perline. Sia che siano in legno che in PVC,
  • Camerette a soppalco

    camera1 Le camerette a soppalco possono essere delle ottime soluzioni per creare dello spazio extra all'interno della vostra abitazione.
  • Controsoffitto

    soffitto In genere è il materiale in cui è realizzato a renderlo più o meno adatto a differenti utilizzi e tipologie di ambienti. I materiali disponibili sul mercato sono molti, tra i più venduti troviamo il c
  • Il soppalco

    soppalco Scaffali e mobili in disuso sono ideali per trasformare il tuo soppalco in un ripostiglio dove riporre tutti gli oggetti che non ti servono spesso. Mobili a scomparsa, camerette double face e scale il
  • Quanto costa un soppalco in legno

    soppalco in legno Quanto costa un soppalco in legno? Guida veloce ma dettagliata su ciò che dovreste sapere per la realizzazione di un soppalco di legno, dal costo al metro quadro fino alle normative previste dal codic
  • Come realizzare un soppalco fai da te

    Soppalco con struttura autoportante Di solito si decide di costruire un soppalco per esigenze di spazio. Può essere un piccolo ripostiglio, magari in un garage, oppure uno spazio più ampio da adibire ad angolo lettura o per posizionare
  • Controsoffitto polistirolo

    controsoffitto in polistirolo moderno Per riuscire a realizzare adeguatamente un controsoffitto in polistirolo sarebbe opportuno capire in quali occasioni impiegarlo, quali materiali utilizzare, come preparare le superfici e come riuscire
  • disegni controsoffitti in cartongesso

    Alcune note ecco come scegliere i migliori disegni controsoffitti in cartongesso o, almeno, per fare la scelta più adatta al tenore di casa nostra
  • soppalco moderno

    Alcune note una rapida guida per scoprire tutti i lati positivi e, perchè no, anche i difetti su cui concentrarsi quando si parla di soppalco moderno
  • Soppalco in vetro

    soppalco in vetro Il soppalco in vetro e i metodi di reallizzazione
  • altezza minima soppalco

    Alcune note come si calcola l'altezza minima soppalco e come si può giocare al meglio per sfruttare le possibilità di una dato numerico su cui intervenire
1          3      4      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , è fondamentale evitare di commettere errori nella realizzazione del controsoffitto, anche in virtù del fatto che possa svolgere perfettamente il compito per cui è stato creato. Nel caso in cui, infatti, si provveda ad effettuare una realizzazione sbagliata di un controsoffitto che avrebbe svolto una funzione di maggiore resistenza nei confronti del fuoco, allora è piuttosto facile intuire come anche un piccolo errore costerebbe molto caro alla struttura, così come a tutte le persone che si trovano all’interno di quel particolare edificio.

Allo stesso modo, un controsoffitto realizzato per svolgere essenzialmente una funzione termoisolante, nel caso in cui non dovesse essere realizzato secondo i termini e le condizioni necessarie, allora non sarà in grado di svolgere la funzione per cui è stato creato e rappresenterà un esborso economico che si poteva assolutamente evitare.

Ecco spiegato il motivo per cui, di conseguenza, è fondamentale prestare la massima attenzione affinché un soffitto venga realizzato a regola d’arte. Quindi, bisognerà concentrarsi sulla scelta dei materiali nel momento in cui si vuole svolgere questa attività in via del tutto autonoma, ma al tempo stesso è fondamentale prestare la massima attenzione anche nel momento in cui tale lavorazione dovesse essere affidata ad una ditta specializzata.

Le necessità che possono portare alla creazione di un controsoffitto sono le più svariate e, in numerose occasioni, ce ne sono anche più di una: per raggiungere il proprio scopo è fondamentale che vengano utilizzati i materiali corretti.

Non si tratta certamente di un’operazione estremamente semplice per chi si avvicina per la prima volta al mondo del fai da te in questo settore, ma ad ogni modo la scelta del materiale che si deve impiegare deve essere fatta in relazione all’obiettivo che si ha intenzione di raggiungere.

Nella maggior parte dei casi, quando c’è la necessità di scegliere dei materiali per realizzare un controsoffitto, il consiglio non può che essere quello di ripiegare su dei materiali particolarmente leggeri, in cui è indubbiamente presente un ottimo livello di porosità e, per tale ragione, risultano essere la scelta più azzeccata per quanto riguarda alcuni aspetti, come ad esempio la fono assorbenza piuttosto che il termo isolamento.

Tante volte, la necessità di poter contare su un controsoffitto deriva essenzialmente da una ragione prettamente estetica: in questo caso, allora, la scelta dovrebbe ricadere su dei materiali certamente più pesanti, ma che siano al contempo molto più semplici da modellare e anche migliori dal punto di vista ornamentale.

All’interno di questa apposita sezione dedicata ai controsoffitti, quindi, gli utenti hanno la possibilità di capire quali siano i materiali più adatti per le proprie esigenze e preferenze, ma anche come scegliere quelli che rispondono a particolari necessità estetiche. I benefici apportati dalla realizzazione di un controsoffitto sono certamente notevoli, visto che è sufficiente immaginare come questa struttura possa permettere un migliore passaggio delle tubature, così come collegare diversi impianti dell’edificio, senza però andare minimamente a scalfire lo stesso dal punto di vista estetico.


Guarda il Video