peonie coltivazione

peonie coltivazione: Coltivazione peonie

peonie rosa

La peonia, è una pianta, presente sia in forma arborea che arbustiva, coltivata in Asia, in Europa, in Africa e in alcune zone dell'America. Strutturalmente, esistono delle leggere differenze tra le peonie erbacee e le peonie arbustive: le prime, hanno radici molto doppie e tuberose, capaci di accumulare acqua a sufficienza, come fossero dei serbatoi, dai quali la pianta può attingere all'occorrenza. Il fusto della pianta si ramifica in tanti steli sottili, al termine dei quali sboccia il fiore. Le peonie erbacee, hanno uno sviluppo ridotto, poiché tendono a guadagnare volume, non altezza. Le peonie a carattere arbustivo, anche apostrofate come peonie arboree o legnose, hanno un fusto e dei rami legnosi, che al termine dei quali spuntano i fiori; le piante arboree di peonie, tendono a superare i due metri di altezza, assumendo la forma di veri e propri cespugli di fiori. Le peculiarità estetiche che differenziano le due tipologie di piante, le destinano a settori diversi: le peonie erbacee, sono fiori ornamentali, da taglio, destinati alla composizione di mazzi di fiori o anche per la decorazione di piccoli spazi o aiuole. Le peonie arbustive, hanno dimensioni più imponenti, foglie vistose, atteggiamento orientale, da sole riempiono uno spazio, per cui sono destinate riempire giardini di grandi dimensioni, a formare siepi, alla valorizzazione di uno spazio aperto. I fiori delle peonie, hanno una forma ondeggiante e orlata, con colori che variano dal bianco, al rosa, al rosso, al giallo: la peonia, è per estrema bellezza, è per collezionisti ed esperti del settore, uno dei fiori più belli presenti in natura. In passato, la peonia arbustiva, cresceva spontaneamente nelle zone di alta montagna; con il passare del tempo, poi, la pianta ha assunto un valore unico, che ne ha favorito la coltivazione i diversi punti del globo. Il clima ideale per la coltivazione di questa pianta, è un clima temperato, lievemente ventilato e mite: la luce deve colpire la pianta in modo parziale, creando una condizione di penombra e frescura di cui la pianta necessita. Le peonie, riescono comunque a tutelare il freddo ed il caldo, e i diversi sbalzi di temperatura. Le esigenze di questa pianta sono minime, e tendono ad essere relative alle diverse forme di tutela da possibili comportamenti che potrebbero alterare il naturale ciclo vegetativo della pianta. Le peonie si adattano a diversi climi, ma prediligono un terreno drenato, ricco di sostanze organiche, soffice e leggero. Per piantare le peonie, si dovrà tracciare un solco, e a questo un altro parallelo e un altro ancora per quante piante vanno collocate per ogni fila, ad una distanza minima di un metro circa. Ad una profondità di trenta centimetri circa, dovrà essere interrato il letame maturo, che renderà il terreno più morbido, umido e fertile. Il letame andrà poi coperto con delle zolle, sulle quali si dovrà poi stendere dell'altro letame, fino a completare l'opera con un strato sabbioso. Le peonie possono moltiplicarsi per seme, per divisione di cespi o per talea: solitamente quelle arbustive, vengono moltiplicate per innesto. Il periodo ideale per interrare il rizoma è l'autunno, poiché la peonia, inizia il suo ciclo vegetativo durante l'inverno per poi fiorire a primavera. Per tutelare la pianta da attacchi batterici e agenti patogeni, è necessario effettuare una pacciamatura del terreno, con paglia, fieno e piccoli cocci. Il letame non va utilizzato sulla parte superficiale del terreno, poichè potrebbe aumentare il rischio di patologie fungine. La potatura va eseguita di tanto in tanto, eliminando i rami secchi, e quelli dove i fiori hanno smesso di sbocciare o le foglie si presentano ormai appassite. Le innaffiature vanno aumentate durante il periodo estivo, e ridotte all'indispensabile durante la stagione invernale e autunnale. Ad insidiare le peonie, sono diversi tipo di animali, come insetti, formiche e coleotteri, e alcuni tipi di funghi che determinano l'insorgere di una muffa bianca che danneggia l'apparato fogliare e floreale.
peonie rosa

SAFLAX - Set per la coltivazione - Cardo - 50 semi - Cynara cardunculus

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,75€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO