Come riscaldare

Quando si parla di riscaldamento, si fa indubbiamente riferimento ad una casa, ma anche ad un locale pubblico: si tratta di un aspetto fondamentale, che emerge in tutta la sua importanza specialmente nel momento in cui le temperature si abbassano, ovvero nel corso della stagione autunnale e in quella invernale.

Il riscaldamento si riferisce ad una struttura che offre la possibilità di incrementare la temperatura all’interno della propria abitazione e di renderla maggiormente sopportabile nel corso dei mesi in cui le temperature si riducono notevolmente.

Il riscaldamento si caratterizza anche per mettere a disposizione l’acqua calda da sfruttare per i sanitari, che serve poi per lavarsi, per tante attività di carattere manuale e per farsi la doccia.

Ovviamente, il riscaldamento corrisponde proprio ad una delle più importanti invenzioni nel corso degli ultimi secoli, ... continua


Articoli su : Come riscaldare


1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Come scegliere la caldaia a condensazione

    boiler Le caldaie a condensazione sono delle particolari tipologie di caldaie, le quali permettono di recuperare il calore disperso con la combustione. Rispettano l'ambiente, il portafoglio, aumentano il com
  • Il teleriscaldamento: risparmio e costi

    teleriscaldamento1 Il teleriscaldamento è un sistema di tubi, turbine e cogeneratore che permette la produzione di energia a basso impatto ambientale, raggiungendo un notevole risparmio e sostenendo dei costi veramente
  • riscaldamento svedese di cosa si tratta

    regolatore Il riscaldamento svedese, è costante grazie ad un regolatore di temperatura, che consente di tendere caldo l'ambiente.
  • Blocco caldaia

    Una caldaia Il blocco della caldaia è un problema piuttosto raro ma molto fastidioso, in quanto ci priva dell'acqua calda o del riscaldamento proprio quando ne abbiamo più bisogno. Inoltre, spesso è sintomo di pr
  • Caldaia a cippato

    Il cippato è una scelta ecologica per il riscaldamento La caldaia a cippato può rivelarsi un modo ecologico di avere calore in casa. L'uso di piccoli pezzi di legno verde è una garanzia in tal senso, anche se i trucioli non danno la stessa energia termica
  • come fare la manutenzione della caldaia

    Alcune note una rapida guida in materia di caldaia con riferimento al momento della manutenzione: cosa c'è da sapere e a cosa non rinunciare
  • come installare una caldaia in garage

    Alcune note qualche idea n più da tenere sempre bene a mente al momento di provvedere alla installazione di una caldaia in garage, soluzione sempre più diffusa
  • Come scegliere i sistema di riscaldameno

    Antico termosifone in ghisa decorato. I sistemi di riscaldamento possono essere di diverse tipologie, dai classici termosifoni in acciaio alimentati da caldaie a metano(i piu' diffusi) ai termoconvettori con e senza ventola ai piu' "green
  • Installare i pannelli solari riscaldamento

    Schema di funzionamento di un classico impianto solare termico Questo articolo si pone quindi lo scopo di fornire una guida pratica a chiunque si avvicini per la prima volta al mondo dei pannelli solari per il riscaldamento, che a differenza dei loro cugini fotov
  • Installazione caldaia passo per passo

    Caldaia adiacente muro Grazie a questa guida passo per passo il cliente riuscirà, prestando molta cura ai dettagli e con una buona dose di concentrazione, ad installare caldaie senza tanti problemi. Due elementi sono fondam
  • Migliori caldaie a biomassa

    stufa Le caldaie a biomassa hanno avuto ottima accoglienza sui mercati, grazie ai tanti vantaggi che possono assicurare. In particolare va rimarcato il risparmio di energia, che può arrivare sino al 40% e c
  • migliori caldaie a risparmio energetico

    Alcune note una rapida guida per riuscire a capire quali sono le migliori caldaie a risparmio energetico e come riuscire a sfruttarne al massimo le caratteristiche
1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , permettendo di rendere le abitazioni ancora più confortevoli e pratiche.

Nel corso della preistoria, non esisteva ovviamente il riscaldamento come lo intendiamo noi adesso, ma veniva utilizzato in ogni occasione il fuoco: al giorno d’oggi, invece, i tempi sono notevolmente cambiati, anche in virtù del fatto che le tecnologie si sono sviluppate tantissimo , garantendo tantissime tipologie di riscaldamento, tra cui le tradizionali stufe a legna, i climatizzatori, ma perfino i termosifoni che troviamo all’interno della maggioranza degli appartamenti.

I sistemi di riscaldamento, per poter essere funzionanti, devono ricevere l’alimentazione da una fonte particolare: giusto per fare un esempio, i climatizzatori sfruttano l’energia elettrica, mentre i termosifoni riescono a funzionare mediante il gas metano.

L’energia, infatti, offre proprio la possibilità di garantire il riscaldamento dell’acqua dei vari sanitari, ma anche quello relativo ai vari locali dell’appartamento, viene chiamato calore oppure energia termica.

Per tutti coloro che non lo sapessero, i l calore si può ottenere da svariate fonti, tra cui il petrolio, il gas ed il sole.

Nel corso degli ultimi anni, il campo del solare termico sta acquisendo una notevole importanza, in particolar modo per via dell’esigenza di ridurre le emissioni inquinati e rispettare l’ambiente, in modo tale da farlo diventare più pulito.

Il solare termico, quindi, è un termine che comprende tutte quelle strutture che sfruttano i collettori solari per recuperare l’energia dei raggi solari, facendola diventare del calore che si può utilizzare per il riscaldamento di tutti i vari ambienti in cui si ha tale necessità.

Come si può facilmente intuire, i sistemi per garantire un valido riscaldamento domestico sono davvero numerosi e c’è solo l’imbarazzo della scelta: all’interno della nostra sezione, c’è la possibilità di comprendere quali siano quelle maggiormente convenienti e vantaggiose, sia sotto il profilo tecnico che sotto quello economico.

Attenzione, però, dal momento che ,come abbiamo già detto in precedenza, la parola di riscaldamento può anche essere intesa in un’accezione negativa, in particolar modo in riferimento all’ambiente ed al rispetto delle fonti di energia che abbiamo a disposizione sulla Terra.

Piuttosto frequentemente, infatti, facciamo riferimento al riscaldamento complessivo, anche se si parla spesso di effetto serra: in questo senso, si vuole intendere il continuo incremento della temperatura sulla Terra, causato dall’eccessiva presenza di anidride carbonica.

Quindi, seguendo il discorso del rispetto ambientale, è fondamentale scegliere un sistema di riscaldamento in relazione alla sua ecosostenibilià e alla sua capacità di adattarsi proprio a tali esigenze di rispetto climatico ed ambientale.

All’interno di un’abitazione, giusto per fare qualche esempio, c’è la possibilità di riscaldare anche sfruttando solamente il camino: si tratta di una struttura che è formata da un lato basico, su cui si può far ardere la legna, mentre la parte superiore è composta da una cappa, da cui poi il fumo che deriva dalla combustione esce verso l’esterno.


Guarda il Video