Come curare le margherite

Cosa sono le margherite.

La "Leucanthemum vulgare", meglio conosciuta come margherita diploide, è una pianta erbacea della famiglia delle asteracee. Sono delle piante che raggiungono l’altezza media di 80-100 cm e sono caratterizzate da gemma sul suolo e stelo lungo e poco foglioso. La parte sotterranea della pianta è formata da un corto rizoma, la parte aerea è formata da un lungo fusto molto flessibile ma fermo e non fragile, con una superficie ruvida. Le foglie non rispettano uno schema regolare ma sono disposte indipendentemente sul fusto. L’infiorescenza è composta da due tipi di fiore, quello interno alla base, formato da tubicini gialli morbidi e setosi al tatto, e da qui si dirama a raggiera il fiore bianco, caratterizzato da foglioline molto delicate di forma allungata. Cresce spontaneamente nei prati e spesso possiamo vederla nascere in situazioni climatiche molto particolari come i lati, asfaltati, delle autostrade. D’altro canto se si sceglie di coltivarle direttamente hanno bisogno di particolare cura.
I fiori della margherita.

Bouganvillea - Albero Artificiale Da Arredo Con Fiori Beauty e Tronco Vero - Alto 200 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 198,99€


Coltivare le margherite.

Cespuglio di margherite.Se decidiamo di coltivare le margherite nel nostro giardino, dobbiamo innanzitutto scegliere la posizione ideale. Anche se questo fiorellino possiamo vederlo in luoghi assurdi come le autostrade, nei nostri giardini ha bisogno di una costante esposizione al sole. Se vive in un ambiente interno deve avere una perenne esposizione alla luce. Cresce da maggio a ottobre, nelle zone fredde, durante il resto dell’anno possiamo vederlo soprattutto nelle zone a clima mite. Deve essere innaffiata costantemente affinché il terreno sia sempre umido al tatto, con acqua piovana se possibile altrimenti con acqua a basso contenuto di calcare, così da non lesionare la pianta. Non deve essere mai potata, anche se può presentare delle malattie, come funghi o il più comune ragnetto rosso, ma tutto si può curare con dei semplici medicinali specifici. Se abbiamo deciso di far crescere la nostra pianta in vaso, bisogna ogni inverno, travasare la pianta così da migliorare la situazione minerale del terreno.

  • Malattie ortensie L’ortensia è una pianta dalle origini antichissime, scoperta in Oriente nel diciottesimo secolo. Il clima ideale per la sua coltivazione, è un clima umido, piovoso, e privo di escursioni termiche. Le...
  • fioriera1 Per arredare il giardino, la soluzione ideale è scegliere piante e fiori in grado di regalare colore e allegria allo spazio verde. Vediamo insieme come arredare il giardino in base al prezzo delle fio...
  • tulipani Il tulipano è, tra le piante fiorite, una delle più delicate e graziose, viene utilizzata molto spesso come ornamento mentre i suoi fiori belli e colorati sono tra i più regalati insieme alle classich...
  • lithops Le piante grasse con le loro forme particolari sono la manifestazione più evidente di adattamento a condizioni di vita difficilissime, caratterizzate da caldo intenso e aridità estrema.La forma roto...

TecTake Serra da giardino in acciaio e PVC per piante con scaffali 143x143x195cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,99€


Come raccogliere le margherite.

Mano di bambina che raccoglie una margherita. La domanda spontanea che a questo punto potremmo porci è: ma come raccogliamo le margherite? E in seguito, come le manteniamo vive per più giorni nei nostri vasi? La margherita come detto più volte ha bisogno di molto sole per sopravvivere e solitamente non resta viva per molto tempo quando viene allontanata dalla sua terra. Cambiando ogni giorno l’acqua potremmo avere una buona resistenza ma solitamente, due, tre giorni è il massimo che il fiore ci può donare. La margherita come fiore inoltre è sensibile ai cambiamenti climatici e se posto all’ombra, come può essere una casa, tende a chiudere le sue foglie, diventando meno bella da guardare. Non dobbiamo preoccuparci però della raccolta della pianta perché questa non pone nessun problema alla sua riproduzione. La pianta riesce davvero a vivere in ambienti impervi, non dovrebbe avere problemi a mantenersi e riprodursi nel nostro giardino, dove le cure saranno sicuramente maggiori di quelle ricevute sulle autostrade. circusberry.com


Come curare le margherite: Significato della margherita.

Tisana alla margherita.Ogni pianta ha il suo significato particolare. La rosa rossa per esempio indica la passione di una coppia. Qual è il significato della margherita? Alla margherita sono legati i pensieri degli innamorati che chiedono ai loro petali "m’ama, non m’ama". Regalare le margherite alla propria amata, indica l’amore fedele. Tale regalo deve essere fatto nella intimità della coppia e non davanti a tutti quanti, altrimenti il vostro amore sarà scambiato per un segreto della donna. Ha anche significati legati alla verità e alla purezza del sentimento, alla riflessione e alla introspezione. Un bouquet di margherite è il regalo migliore per una neo mamma, come simbolo di benvenuto per il neonato. I fiori della margherita sono anche utilizzati in cucina per preparare tisane utilizzate per calmare la tosse o per alleviare i dolori delle coliche intestinali. Vengono anche utilizzate nella nuova cucina di fantasia, per condire delle insalate. Hanno proprietà diuretiche, rinfrescanti, antinfiammatorie e cicatrizzanti, e i fiori appena raccolti sono un ottimo rimedio per i brufoli. Cosi dice la tradizione! media01.stockfood.com


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO