Pannelli isolanti termici

Pannelli isolanti termici

I pannelli isolanti termici sono costituiti con materiali in grado di migliorare la coibentazione di un edificio, limitando la quantità di calore che viene dispersa verso l'esterno. In questo modo si ha un forte risparmio energetico, in quanto quasi tutto il calore prodotto all'interno non viene sprecato, e contribuisce a migliorare la temperatura presente nella casa. Gli isolanti termici possono venire utilizzati durante la costruzione della casa, in questo caso non vengono necessariamente impiegati dei pannelli, in quanto inserendo il materiale direttamente tra le intercapedini dei muri, possono essere anche in consistenza incoerente, come granuli di argilla espansa, o schiume poliuretaniche. I pannelli isolanti vengono utilizzati molto soprattutto nelle ristrutturazioni, perché permettono di migliorare l'isolamento di una abitazione, senza dover forzatamente manomettere la struttura in muratura.
Pannello in lana di roccia

20 pannelli polistirolo spess 30mm EPS 100 per isolamento interno esterno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43€


I materiali isolanti

Pannelli isolanti Sono vari i materiali utilizzati per l'isolamento in edilizia, che possono venire preparati in pannelli; i più tradizionali sono costituiti da lana di roccia o lana di vetro, disposte singolarmente o in sandwich con carta o materiale plastico. Molto utilizzati vari materiali di sintesi, come il polistirene, o polistirolo a cella di diverse dimensioni; diversi anche i prodotti ecologici disponibili, come la fibra di legno, il sughero, la fibra di cellulosa. La capacità degli isolanti di ostacolare la perdita di calore da parte della casa dipende dalle proprietà di ogni singolo materiale, ma anche dallo spessore del pannello; si parte da pochi centimetri dei pannelli più leggeri, per arrivare fino ai 15-20 cm dei pannelli con isolamento migliore. L'utilizzo di una tipologia di pannello piuttosto che di un'altra dipende dalla spesa che si intende affrontare, viste le ampie differenze di prezzo, ma anche dalle esigenze di isolamento.

  • pannelli isolanti Quando si parla di pannelli isolanti è facile pensare che qualunque tipo si scelga vada bene purchè vi sia un risparmio d'energia conveniente. Ma per operare una scelta davvero ecosostenibile per la p...
  • Alcune note Saper scegliere i pannelli isolanti per tetti rappresenta una buona possibilità per risolvere alcune delle questioni di maggiore interesse all’interno delle nostre abitazioni. Perché, naturalmente, in...
  • Pannelli decorativi In commercio, anche nei più comuni negozi di bricolage, troviamo pannelli per il rivestimento delle pareti, che possono avere funzione puramente decorativa, o anche con funzioni più specifiche, di mig...
  • Compensato Il legno massiccio è abbastanza instabile perché le sue fibre hanno la facoltà di restringersi, o dilatarsi, in base al tasso d’umidità dell’ambiente in senso strettamente perpendicolare alle fibre. P...

imballaggi2000 Pannelli Polistirolo Isolamento Termico Densita' 10 kg Mc 100X100X1 60 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33€


Il cappotto termico

Posizionamento del cappotto termicoLe abitazioni costruite anni fa in Italia presentano una scarsa coibentazione con l'esterno; questo significa che molto del calore prodotto dall'impianto di riscaldamento viene disperso, dalle finestre, ma anche dalle pareti e dal tetto. Il risultato è un alta spesa di riscaldamento, ambienti umidi, problemi con muffe e funghi. Grazie ad una maggiore attenzione all'impatto ambientale dovuto al riscaldamento nelle abitazioni, negli ultimi anni si cerca di meglio isolare le abitazioni presenti; questa operazione si effettua predisponendo un cappotto termico, ovvero posizionando pannelli termici isolanti. Questa operazione si può effettuare all'interno delle abitazioni o all'esterno. La seconda opzione è leggermente più costosa, me molto più efficace; inoltre, visto che in molti casi i pannelli necessari a migliorare l'isolamento hanno spessore superiore ai 15 cm, chiaramente l'apposizione all'interno porterebbe ad occupare una buona metratura calpestabile della casa, rendendola inutilizzabile.


Pannelli isolanti sottili

Cubetto di aerogel La problematica principale presentata dai pannelli isolanti consiste nel loro peso e spessore; nonostante si tratti di materiali abbastanza leggeri, la necessità di isolare perfettamente un edificio costringe all'utilizzo di pannelli molto spesi, anche più di 15 cm, con un peso che può divenire significativo. L'utilizzo di questi pannelli all'interno delle abitazioni è pressoché impossibile, visto che toglierebbero vari metri quadrati calpestabili alla casa. Oggi dalla tecnologia aerospaziale è arrivato anche in edilizia un materiale innovativo, chiamato aerogel: si tratta di un gel costituito da un film sintetico che racchiude minuscole bollicine di aria. Il risultato è una sostanza leggerissima, molto malleabile e versatile, e completamente isolante. Grazie all'aerogel è possibile preparare un capotto termico per una abitazione con uno spessore vicino ai due centimetri, con capacità isolante maggiore rispetto a quella dei pannelli in materiali tradizionali, spessi 15 cm. Questo materiale oggi è ancora molto costoso, ma è disponibile sul mercato e se ne stanno producendo anche altri, con caratteristiche simili.




COMMENTI SULL' ARTICOLO