Realizzare rivestimenti in pietra

Come realizzare rivestimento in pietra

Avete intravisto la muratura che divide il confine del vostro giardino con quella del vicino di casa rivestita in pietra e ne vorreste una in quel modo anche voi? Non volete spendere tanti soldi pagando tecnici ed esperti del settore? Bene, tramite queste istruzioni avrete la possibilità di realizzare un rivestimento in pietra, senza particolari abilità o conoscenza, attraverso il semplice utilizzo di due componenti fondamentali: pazienza e molta attenzione.

Innanzitutto, occorre precisare che, se voleste chiamare un professionista per realizzare il lavoro, a casa vostra si presenterebbe un "artigiano della pietra", ovvero il mestiere in questione, quello della lavorazione della pietra. Pertanto, è buona cosa che voi abbiate una minima dimestichezza nel maneggiare oggetti di questo tipo e sapervi districare in certe situazioni.

Prima di procedere, procuratevi questi strumenti: martello, scalpello, una paletta, una squadra, un trapano (e le punte) ed una sega.

rivestimento in pietra

Carta da parati muro di mattoni EDEM 583-24 invecchiato con effetto pietre stones e disegno rusticale in rosso terracotta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,95€


Costruire il pontile per realizzare il rivestimento in pietra

pietraAdesso possiamo iniziare con la guida vera e propria. Preparate un pontile con due telai metallici posizionati verticalmente (i cosiddetti montanti), attaccati da due o più tavole messe in orizzontale chiamate traverse, in modo tale da rinforzare l'impalcatura ottenuta con delle sbarre diagonali costruite con una forma a X. Disponete una tavola al medesimo livello dell'anca ed un'altra sopra l'impalcatura, così da poter mettere sopra un contenitore di acqua. In questa maniera, potete costruire un sifone per il raffreddamento ad acqua della lama e della pietra mentre le tagliate, da avere, quando necessario, a portata di mano. Spesso si ricorre al sifone quando si vuole realizzare un rivestimento in pietra.

Quindi, procuratevi gli strumenti elencati in precedenza ed attaccateli alla presa di corrente: siete pronti per iniziare il lavoro propriamente manuale!

E' consigliato versare il cemento su un tavolo di risulta, che potete trovare in un qualunque cantiere, invece di tenerlo in una carriola. Selezionate anche le pietre, quelle che vi sembrano di qualità migliore tra le disponibili.


  • Pietre dure Le pietre dure e semipreziose sono derivate da vari tipi di rocce e minerali. Sono piene di fascino e bellezza. Ne esistono di numerosi colori e tonalità, forme e dimensioni. possono essere lavorate c...
  • Un particolare di un giardino roccioso Quella del giardino roccioso è un'abitudine radicata nelle popolazioni del Nord Europa, importata già all'inizio del Novecento dalla Terra del Sol Levante, dove i giardini Zen sono una tradizione mill...
  • collana con spille Tra tante tipologie di gioie e gioielli perché scegliere di creare una collana? La risposta è molto semplice: questi accessori sono molto duttili e permettono da soli di poter dare nuova luce e nuovo ...
  • Schemi per la vendita di pietre dure Esistono numerosi e-commerce per acquistare pietre dure per gioielli: si possono cercare pezzo per pezzo, confrontando quindi i costi della singola perlina, oppure comprando una fila di xx cm, con pre...

Muro di pietra ardesia fotomurale – XXL quadro murale esclusivo muro di pietra ardesia by GREAT ART (140 x 100 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€
(Risparmi 14,3€)


Completamento della struttura di lavorazione

rivestimento1 Nel caso in cui dovete costruire un pilastro o qualcosa che abbia uno spigolo, avrete bisogno di realizzare un allineamento con dello spago che dovrete tendere in maniera molto tesa per poter mantenere in tensione i punti su cui lavorare. A questo punto, scavate fino al punto dove termina la base strutturale che utilizzerete per lavorare. Se non esiste una specifica base, scavate un solco di 20 cm circa in profondità e versateci un pò di cemento in modo tale da creare una personale base strutturale per la realizzazione del rivestimento in pietra.

Posizionate ora la prima pietra che andrà a rivestire lo spigolo e assicuratevi che finisca a 6 centimetri di distanza dalla fine di entrambi i lati del muro da rivestire. Assicuratevi, inoltre, di creare un angolo naturale, a caselle. Si utilizza sempre nel caso in cui volete realizzare un rivestimento in pietra.


Realizzare rivestimenti in pietra: Realizzazione della muratura

Misurate adeguatamente con la squadra (fatelo più e più volte per essere certi delle distanze: dovete essere precisi!) le varie distanze tra le pareti, mantenendo anche i giunti il più stretti possibile. Questo comporta solitamente di dover smussare gli angoli della pietra piuttosto che tagliarla dalla roccia. Non levigate troppo la pietra, creando angoli molto accentuati. In questo modo, agevolerete la creazione di una composizione d'insieme e, soprattutto, eviterete che una pietra si sovrapponga ad un'altra. Assicuratevi che ogni pietra, oltre a mantenere le giuste distanze, sia a filo e che crei delle giunture a forma di "T" invece che, come erroneamente si fa, a forma di "I". Infine, non vi resta che concludere il lavoro, ripetendo la procedura, con molta molta cautela e pazienza.



COMMENTI SULL' ARTICOLO