Mattoni ecologici

Tipologie di mattoni ecologici

Al giorno d'oggi, varie aziende si sono differenziate nella produzione di mattoni ecologici. Alla tecnica base sono state apportate delle migliorie, sempre però facendo sì che si rispettasse l'ambiente. Tra la verie produzioni, troviamo i mattoni in terra costituiti dalla miscelazione di argilla, limo, sabbia e fibre vegetali. Questi mattoni sono facili da posare se accompagnati con la classica malta di allettamento.I mattoni in terra cruda altrimenti, sono stati convertiti ai più disparati utilizzi. Spesso vengono usati accompagnati dal legno per la creazione di pavimenti in terra battuta o per dei pannelli.A volte, questi mattoni ecologici sono accompagnati da intonaci premiscelati o colorati e sono adatti per essere utilizzati insieme alle macchine miscelatrici più all'avanguardia oggi.
Muratura in mattoni

carta da parati camera di bambini/Camera da letto carta da parati nello studio/ bella carta da parati/Ecologici stampati sfondi/ Per il Mediterraneo orientale europeo-B

Prezzo: in offerta su Amazon a: 81€


Tecniche costruttive dei mattoni ecologici

Muratura in mattoni ecologici I mattoni ecologici sono l'artenativa bio a molte tecniche costruttive moderne. Fondamentalmente, sono mattoni costruiti con tecniche antiche e dunque anche materiali naturali che riprendono gli stessi materiali usati secoli fa. Tra i materiali maggiormente usati per la costruzione di mattoni ecologici troviamo l'argilla, usata in vari modi e con tecniche diverse.Tra queste metodologie spunta la tecnica con argilla cruda assimilata al pisè. In questo caso, l'argilla viene pressata e formata e successivamente lasciata essiccare, senza essere sottoposta a cottura. A volte, all'argilla possono essere aggiunte delle fibre vegetali quali canapa, paglia, canne ulteriormente mischiati a ghiaia o sabbia. Questa tecnica prende il nome di adobe e sono stati ritrovate strutture di questo tipo a Cartagine o tra i Fenici.

  • Alcune note Il concetto di muri e muratura rappresenta da sempre un elemento di notevole importanza nell'ambito dell'arredamento. O, anche, nell'ambito di tutte quelle che sono le principali questioni relative al...
  • Crepa nella parete Le crepe sulle pareti sono presenti nella stragrande maggioranza delle nostre case. Solo raramente nascondono dei problemi strutturali. Il più delle volte si tratta solo di fessurazioni a livello dell...
  • costruzione casa Tra le tipologie di costruzioni ne troviamo due principali:- quelle realizzate con la tecnica di costruzione pesante, cioè costruzioni in muratura realizzate in terra argillosa, laterizio e pietra...
  • mattoni I muri tradizionali sono costruiti con mattoni, malta di allettamento, intonaco di finitura. Ognuno di questi oggetti può essere scelto tra diverse tipologie. I mattoni sono generalmente in laterizio ...

muraglia cinese /Moderni ecologici non-woven carte/3DCarta da parati tinta strisce verticali/ camera da letto soggiorno wallpaper-D

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46€


Come utilizzare i mattoni ecologici

Mattoni ecologici esempio Nonostante la diversità nella loro creazione, questi mattoni possono essere utilizzati nelle maniere più disparate. Questi tipi di mattoni innanzitutto, hanno la caratteristica di avere un pH neutro e sono dunque, compatibili con vari tipi di terreno. Possono essere utilizzati sia per la pavimentazione che per il riempimento. Questi mattoni ecologici sono ideali per costruire edifici a bassa inerzia termica, in cui la trasmissione del calore è regolarizzata dai vari materiali. Hanno un forte potere isolante e gestiscono bene l'umidità interna dell'ambiente ed assorbono gli odori ed il fumo. Inoltre, sono in grado di limitare la diffusione dei campi elettromagnetici, conferendo un generale benessere all'ambiente che racchiudono. Ad oggi, è ancora vietato costruire interi edifici con mattoni in terra cruda, ma comunque anche se utilizzati su piccoli spazi garantiscono un certo comfort.


Mattoni ecologici: Origini dei mattoni ecologici

particolare mattoni ecologici I mattoni ecologici riprendono le tecniche costruttive antiche, basate sull'utilizzo di argilla plasmata a mano. Le popolazioni che non hanno mai smesso di utilizzare questa tecnica sono le popolazioni africane, data la vastità di materia prima disponibile e il basso costo.Nel corso della storia tuttavia, varie popolazioni fecero uso di mattoni plasmati a mano e poi lasciati essiccare. Tra queste, gli Egizi che fuorno poi anche i primi ad apportare delle innovazioni tecnologiche. Successivamente, anche i Fenici fecero uso di mattoni costruiti con terra cruda come dimostrano i diversi ritrovamenti. Anche a Cartagine sono stati rivenute costruzioni create con mattoni di questo genere. Nel corso della storia, molte popolazioni non dimenticarono questa tecnica sebbene i progressi tecnologici avevano già apportato l'uso della cottura del mattone.



COMMENTI SULL' ARTICOLO