Scegliere le pietre dure

Guida per scegliere le pietre dure

Le pietre dure e semipreziose sono derivate da vari tipi di rocce e minerali. Sono piene di fascino e bellezza. Ne esistono di numerosi colori e tonalità, forme e dimensioni. possono essere lavorate con strumenti come mole e trapani ed essere lucidate. Sono usate fin dai tempi più antichi come ornamento, per la creazione di gioielli di ogni tipo, per ogni gusto e desiderio. Se ne possono trovare di forma rotonda, ovale, a goccia, sfaccettate ecc. per realizzare pendenti, collane, bracciali, anelli. Da sempre, alle pietre sono stati attribuiti proprietà e poteri particolari, addirittura magici nell'antichità. Sono state oggetto di speculazione filosofica e di collegamento con i segni dello Zodiaco, col proprio carattere e personalità, con i Chakra dello Yoga. Attualmente la cristalloterapia si occupa dei loro effetti sull'organismo. In ogni caso questi splendidi oggetti prodotti dalla natura mantengono inalterato tutto il loro splendore e continuano ad affascinare ed abbellire. Vediamo ora nel dettaglio alcune tra le principali pietre dure, come sceglierle per creare gioielli e quali sono i migliori abbinamenti.
Pietre dure

Songmics Espositore gioielli gioielleria porta orecchini bracciali collane bigiotteria contenitore vetrina negozio albero JDS065

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Granato

Pietre di granato Questa pietra appartenente al gruppo dei nesosilicati, ha di solito un colore che va dal melograno al rosso violaceo. Viene tagliato frequentemente in forma tonda o a goccia, spesso con sfaccettature, chips e rondella. Si abbina molto bene con l'argento, con i cristalli Aurora Borealis e con la madreperla.

  • Schemi per la vendita di pietre dure Esistono numerosi e-commerce per acquistare pietre dure per gioielli: si possono cercare pezzo per pezzo, confrontando quindi i costi della singola perlina, oppure comprando una fila di xx cm, con pre...
  • Esempi di pietre dure Quando si dice restare di sasso o avere il cuore di pietra, si finisce in un certo modo col denigrare e togliere valore al terzo dei regni che costituiscono il pianeta. Eppure il regno minerale ha tan...
  • bracciale Per creare gioielli fai da te non servono particolari requisiti, ma solo passione, fantasia ed un po’ di pazienza per acquisire la pratica. I componenti da utilizzare per fare i gioielli sono moltepli...
  • Statua in legno con orecchini E' opinione diffusa che gli orecchini siano prerogativa femminile, in quanto simbolo di bellezza e sensualità. E', invece, primitiva la tradizione che accomuna gli uomini alla perforazione dei lobi co...

Z di P Vintage Style Dress Crystal Collar Delicate Necklace and Crystal Earrings For Women

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€
(Risparmi 4,04€)


Malachite

Pietra composta da idrossicarbonato di rame, di uno splendido verde striato con venatura chiare e scure. Si utilizza la forma tonda, ovale, cabochon e a cuore.


Pietra di luna

Il colore prevalente è il bianco. I tagli più frequenti sono tondo, quadrato, ovale. Si abbina con il granato, le perle, l'ametista e l'argento.


Quarzo ialino

Detto anche cristallo di rocca, è un minerale trasparente. Il taglio prevalente è sfaccettato. Si può associare a molte altre pietre colorate oppure oro e argento.


Ambra

Questa pietra, una resina fossile, è di colore dorato con possibili sfumature dal miele al giallo-arancio. Le forme più usate sono a ciottolo, tonda, a rondelle e chips. Si combina bene con altre pietre ambrate e con l'argento.


Azzurrite

Azzurrite pietra Bella pietra di colore azzurro-blu con sfumature verdi, a base di rame. Viene tagliata in forma tonda, a pendente e ovale. Può essere ottimamente abbinata al lapislazzuli, il turchese, l'amazzonite e la malachite.


Corniola

Pietra appartenente ai quarzi, è un calcedonio traslucido di colore rosso-arancio. essa è tagliata tonda, ovale, a cabochon, chips e sfaccettata. Si combina molto bene con agata color terra e citrino.


Ematite

Minerale ferroso, di colore dal grigio al nero, tagliato di solito in forma tonda o ovale. Si può associare alla madreperla.


Fluorite

Pietra di flourite Pietra dai colori molto variabili. Si va dal verde al viola con striature chiare e scure. Ci sono varietà dai toni di giallo e arancio. La varietà arcobaleno presenta molti colori insieme. I tagli più usati sono a ciottolo, pendente, tondo, piatto, rettangolare. Si abbina ad argento e perle di cristallo.


Scegliere le pietre dure: Turchese

Una pietra bellissima azzurro-verde opaca. Viene tagliata in forme tonde, ovali, a chips, a ciottolo. Si combina splendidamente con l'argento e con pietre scure.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO