Come costruire una serra

Scegliere il luogo

Prima di cimentarci nella costruzione della nostra serra è necessario scegliere il luogo adatto in cui impiantarla. Se è vero infatti che alla fine dei lavori la nostra costruzione potrà essere facilmente spostata, non è vero che un posto vale l'altro. Per iniziare a costruire la serra sarà utile individuare una zona del giardino sufficientemente soleggiata. Per evitare che i teli si strappino la serra dovrà essere posizionata in modo da opporre al vento la minore resistenza possibile. Infine per fare in modo che la nostra serra sia termicamente isolata oltre che protetta dalle intemperie, un ottimo accorgimento potrebbe essere quello di accostare la costruzione ad una parete o a un muretto rivolto verso sud. In questo modo si riesce a limitare la dispersione di calore e a proteggere le nostre piantine.
Struttura serra a tunnel

Top-Longer LED per Piante 24W, Coltiva le Luci E27 Growing Bulbs per Giardino / Serra Idroponica Spettro Interno Growing Lamps per Coltivare piante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 27,13€)


Che tipo di serra costruire?

Serra a tunnel interno Esistono differenti modalità di realizzazione di una serra, e numerosissime tipologie di serre per forme, aspetto e materiali. Per quanto riguarda gli aspetti strutturali, le costruzioni solitamente si dividono in due categorie: serre a tunnel e a doppia falda. A loro volta le serre a tunnel possono essere costruite con volte ellittiche e semicircolari; quelle a falde possono avere falde simmetriche o asimmetriche. Per il nostro orto oppure il nostro giardino, però, è meglio scegliere di costruire una serra a tunnel dal momento che questa tipologia presenta molteplici vantaggi. In primo luogo, infatti, si tratta della tipologia di serra fondamentalmente più semplice da costruire; in secondo luogo, la struttura a tunnel garantisce la protezione delle piantine dal freddo, facendole maturare prima.

  • luce naturale ed artificiale ufficio Studiare l'illuminazione dell'ufficio significa innanzitutto progettare soluzioni che siano rispettose della normativa vigente e dunque del Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro" (D.M. 81/2...
  • Scala da interno Una prima suddivisione deve essere fatta fra scale da interno e da esterno. I materiali con cui vengono realizzate sono solitamente marmo, cotto, ferro ed acciaio inox. Per i modelli di scale da inter...
  • La bigiotteria è un'arte molto antica che risale a circa 75.000 anni fa e che veniva inizialmente creata con resti di lumache e denti di animali. I primi gioielli definiti bijoux venivano creati per a...
  • tavolo per bambini Ogni bambino sogna una cameretta piena di giochi e divertimenti ma, crescendo, è necessario trovare anche lo spazio per studiare e fare i compiti. Per questo motivo nel progetto di una cameretta non p...

Top-Longer Lampada Faretto LED per Piante 24W, Coltiva le Luci E27 Growing Bulbs per Giardino / Serra Idroponica Spettro Interno Growing Lamps per Coltivare piante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€
(Risparmi 30,13€)


La scelta dei materiali

serra in acciaio Una volta deciso in che zona del nostro giardino impiantare la serra e che tipologia di serra realizzare, bisogna procurarsi gli attrezzi e il materiale necessario.Non ci conviene,infatti, improvvisare sul materiale da utilizzare perché i risultati potrebbero non essere ottimali. Sostanzialmente una serra si compone di una struttura portante e di una copertura. Per quanto riguarda gli archi ovvero la struttura portante della nostrà serra, è sempre preferibile scegliere materiali solidi e resistenti. una buona idea potrebbe essere quindi quella di scegliere dei tubi in acciaio, opportunamente piegati attorno a una forma tondeggiante per assumere l'aspetto ad arco. Per quel che riguarda i teli, si può scegliere di utilizzare della semplice plastica oppure un tipo di plastica più resistente l'Etilene.


Come costruire una serra?

Serra a tunnel particolare Una volta procurato il materiale è possibile cominciare: ma come si costruisce una serra? Per prima cosa bisogna scavare il tunnel la cui lunghezza può variare a seconda delle nostre esigenze e del terreno a disposizione. I tubi di acciaio una volta piegati vanno conficcati nel terreno fino a raggiungere i 15-20 cm di profondità. La distanza tra gli archi è in genere di circa 150 cm, ma si può ridurre o aumentare leggermente ,a seconda delle necessità. Dopo aver piantato i tubi nel terreno, bisogna assicurarli con dei ganci metallici. Infine è necessario legare gli archetti tra loro con del filo arrotolato attorno a dei perni di legno, in modo da conferire stabilità a tutta la struttura. I teli devono essere assicurati alle estremità con dei ganci metallici e infine srotolati sugli archetti.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO