Come scegliere i tavolini per bambini

Come scegliere il tavolino

Ogni bambino sogna una cameretta piena di giochi e divertimenti ma, crescendo, è necessario trovare anche lo spazio per studiare e fare i compiti. Per questo motivo nel progetto di una cameretta non può mancare la predisposizione di un'area adeguata per dei tavolini per bambini. Ma come scegliere i tavolini per bambini migliori? Dobbiamo innanzitutto considerare l'età dei bambini. Più sono piccoli più il tavolo dovrà essere giocoso e colorato, con angoli morbidi per evitare gli urti e con altezze e dimensioni adatte alla loro piccola statura. Crescendo si renderà necessaria una superficie più ampia sulla quale appoggiare libri e ogni altro materiale necessario per i compiti a casa, mantenendo comunque uno stile divertente e allegro magari ispirato ai loro eroi dei cartoni animati. In ogni caso la parola chiave dovrà essere ordine! Per questo è sempre meglio scegliere un tavolo dotato di molti cassetti nei quali riporre giocattoli, fogli e matite per non lasciarli sparsi per la camera. Questo non solo aiuterà i genitori a mantenere ordinata la casa ma farà sviluppare anche nei bambini un senso di responsabilità.
tavolo per bambini

IPAE-PROGARDEN Tavolo da Giardino Allungabile in Polipropilene - Modello Queen

Prezzo: in offerta su Amazon a: 124€


La scelta dei materiali

tavolini Come per ogni altro mobile della nostra casa anche i tavolini per bambini sono disponibili in commercio in diversi tipi di materiale. A cominciare dal legno. Il vantaggio di questo materiale è quello di potersi facilmente adattare al resto dell'arredamento della casa. I tavolini in legno possono essere tranquillamente sistemati anche nel salotto di casa, senza stonare con il resto dell'arredo; inoltre, potrete meglio osservare i vostri bambini anche mentre svolgete le faccende quotidiane. Un altro materiale molto apprezzato è la plastica. Bisogna innanzitutto dire che la plastica è molto più economica del legno e molto più adatta alle esigenze dei bambini piccoli. Questi tavolini sono leggeri, facilmente lavabili e, soprattutto, a prova di urti! E' possibile trovarli in tonalità brillanti ed accese ma anche decorati con personaggi di fantasia o con motivi tra i più disparati, in grado di stimolare la fantasia dei bambini mettendoli di buon umore! Ma potrete trovare sul mercato anche tavoli realizzati con materiali più insoliti: dal cartone ondulato alla fibra di vetro fino all'acciaio, non c'è che l'imbarazzo della scelta!

    HOOM-La personalità creativa del posacenere multifunzionale con coperchio camera da letto soggiorno ufficio stile portacenere,un rosso

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 56,34€


    La scelta del modello

    tavolo per giocareSul mercato esistono tavoli per bambini che si adattano ad ogni tipo di esigenza: di spazio, di gusto e di tasche! Quando decidiamo di acquistare un tavolino la prima cosa che dobbiamo valutare è l'estetica. E' possibile scegliere prodotti più semplici, in vendita nelle grandi catene di distribuzione di mobili, oppure pezzi unici di design che ricalcano perfettamente l'arredamento per gli adulti. Anche il fattore economico gioca un ruolo dominante, non dobbiamo dimenticare che questi mobili saranno destinati ad essere cambiati quando il bambino diventerà più grande: per questo motivo una buona soluzione è rappresentata dagli elementi allungabili che possono accompagnare il bambino per più anni, durante la sua crescita. Inoltre il rischio nella scelta di un materiale pregiato è che possa rovinarsi durante il gioco dei bambini che non pongono la stessa cura e attenzione dei bambini nei confronti dei mobili. Infine, bisogna anche prestare attenzione all'ergonomia di un prodotto. L'altezza del piano di lavoro e delle sedie deve essere adeguata a quella del bambino, in modo che possa alzarsi e sedersi in autonomia.


    Come scegliere i tavolini per bambini: Tavolini in cartone ondulato

    tavolo in cartone Uno dei materiali più innovativi presenti sul mercato per i tavolini per i bambini è il cartone ondulato. Realizzati con un materiale ecologico, riciclato e riciclabile, sono originali e funzionali. Ma anche resistenti, infatti vengono realizzati con la tecnica multistrato con la quale ogni strato di cartone viene incollato sull'altro fino a garantire un tavolino indeformabile. I vantaggi di questo materiale sono tanti: innanzitutto il loro prezzo è veramente contenuto, essendo in questo modo alla portata di tutte le tasche. Il secondo vantaggio è che saranno i bambini stessi a poterli personalizzare: applicando stencil o decorandoli come preferiscono, divertendosi e stimolando la creatività. Se poi al tavolino viene applicato uno strato di resina, non c'è limite al gioco! I vostri bambini potranno dipingere e ridipingere, basterà un colpo di spugna per cominciare da capo. Sono anche facili da montare e da smontare, con buona pace dei genitori che non saranno costretti a faticare come spesso capita. Insomma un tavolo che piacerà a grandi e piccini.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO