Pannelli radianti

Pannelli radianti a pavimento

I pannelli radianti sono impianti basati su tubazioni in materiali che sopportano alte temperature e tramite i quali viene erogato il calore. Questi impianti sono utilizzati anche per il raffreddamento. L'acqua intorno ai 30/35° C scalda i tubi, ma alcuni sistemi utilizzano cavi scaldanti. Le tubazioni possono essere disposte in due modi: a spirale o a serpentina.Si distinguono tre tipi di pavimenti: quelli con tubi annegati nello strato di supporto; quelli che prevedono la disposizione dei tubi sotto lo strato di supporto e impianti annegati in uno strato livellante con doppia separazione. Il primo caso è quello più utilizzato.Il riscaldamento a pavimento consente una diminuzione delle spese energetiche del 30%; inoltre, essendo di tipo elettrico non prevede l'installazione di canne fumarie, caldaie, ecc...
Pannelli radianti a pavimentoFonte: www.esseaimpianti.it

Wärme Designer Radiatore riscaldamento Elettrico a muro a basso consumo energetico con Quadro di comando - 100% Ad alta efficienza energetica - Ultra Sottile (8cm) - 2Kw – Termostato Digitale Programmabile – Montaggio a muro (Mensola a muro Inclusa gratuitamente) - 2 Anni garanzia – Senza manutenzione – Riscaldatori elettrici ad alta efficienza energetica – Radiatori a Quadro elettrico – Radiatore elettrico con Termostato – Radiatore a basso consumo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 179€
(Risparmi 270€)


Pannelli radianti a parete

Pannelli radianti a pareteFonte: www.agorambiente.itI pannelli radianti a parete vengono installati nei muri rivolti verso l'esterno per evitare dispersioni termiche. Un sistema simile è quello a battiscopa dove piccole tubazioni in alluminio in cui circola acqua calda vengono collocate proprio dentro a uno speciale battiscopa riscaldando l'aria che entra a contatto con i tubi, per poi uscire da una fessura e salire lambendo la parete che si scalda irradiando calore verso l'interno della stanza. Questo tipo di riscaldamento presenta numerosissimi vantaggi: infatti, è possibile trovare in commercio dei moduli già pronti; le pareti si scaldano più velocemente, e possono offrire funzioni di raffrescamento. Gli svantaggi: minore percezione del calore, divieto di grande mobilio, fondamentale attenzione nel bucare le pareti.

  • impianto geotermico Un impianto geotermico è un sistema di riscaldamento e raffreddamento che sfrutta il calore prodotto naturalmente dalla terra o dall'acqua.I moderni impianti a bassa temperatura (o a "bassa entalpia...
  • collettore solare Il collettore solare è utilizzato principalmente per trasformare l’energia del sole in energia termica ed è noto anche con il nome di ‘pannello solare termico’. Il procedimento, raccontato in sintesi,...
  • pannelli solari Il pannello solare termico può essere a circolazione naturale dove viene sfruttata a pieno la convezione, il liquido vettore si riscalda nel pannello che si dilata e galleggia fino a cedere il calore ...
  • lampadina A partire dal primo settembre 2014, a seguito della decisione dell'Unione Europea, non potranno più essere prodotte le vecchie lampadine elettriche a incandescenza. Entro il 2016 anche quelle alogene ...

Pannello radianti a infrarossi TIH 700 S + Piedi di appoggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 214,97€


Pannelli radianti a soffitto

Pannelli radianti a soffitto L'ultima tipologia sul mercato è quella dei pannelli radianti a soffitto che si distinguono in "classici" e "termostrisce".Quelli classici sono in cartongesso oppure esistono anche moduli metallici. Sono pannelli a vista sui quali sono installati i tubi. Le termostrisce radianti, invece, vengono applicate in ambienti molto grandi e le loro temperature possono oltrepassare i 100°C. I sistemi più comuni prevedono dei tubi collegati tra loro e separati dal soffitto tramite uno strato di isolante e posti all'interno di moduli lisci o corrugati. Per quanto riguarda, invece, le termostrisce, l'impianto si basa su un bruciatore esterno collegato a un tubo dentro il quale fluiscono i gas, e che percorre l'interno dell'edificio. Il vantaggio è che il pannello posto sul soffitto non viene ostacolato dagli arredi e, in caso di manutenzione, non è necessario ritoccare i pavimenti.


Pannelli radianti a raggi infrarossi

Pannelli radianti a raggi infrarossiFonte: www.smilepower.it Ultima novità che in Italia non è ancora approdata, è quella dei pannelli radianti a raggi infrarossi. Questi sono utilizzati principalmente per il riscaldamento degli edifici residenziali e garantiscono numerosi vantaggi. L'installazione e l'utilizzo costano 1,4 volte in meno rispetto a un impianto a gas; il riscaldamento consuma 2,5 volte in meno di energia; non esistono rischi a livello fisico o psichico per gli utilizzatori; riduzione di 1,4 vollte di emissioni di CO2 e completa assenza di produzione di polveri sottili; infine, risparmio di acqua potabile per l'impianto.I panneli radianti prevedono un investimento iniziale molto costoso ma, solitamente, nel tempo non hanno bisogno di manutenzione e contribuiscono al risparmio energetico oltre che alla riduzione dell'inquinamento.




COMMENTI SULL' ARTICOLO