Piante sempreverdi

Le piante sempreverdi: cosa sono

Le piante sempreverdi sono quelle particolari piante che non sembrano "invecchiare" mai: la loro chioma è sempre splendente e le foglie non ingialliscono, al contrario di ciò che succede a tante cugine.Questo è visibile soprattutto in autunno e in inverno, quando molte piante perdono le foglie per via della scarsa idratazione che si viene a creare in queste delicate stagioni. Le piante in inverno trovano il suolo freddo e per questo le loro radici non riescono ad assorbire una giusta quantità di acqua e di sali minerali. Di conseguenza la pianta comincia ad adattarsi alla nuova situazione chiedendo un minor apporto di acqua e per farlo elimina le foglie, cioè la parte attraverso cui traspirano, perdono i liquidi.In questo modo, oltre a richiedere meno acqua, la pianta si libera anche delle tossine che ha accumulato durante l'anno, in una sorta di purificazione. Ci sono però anche piante, come le conifere, che perdono solo poche foglie per volta. Questo ricambio avviene durante il corso dell'anno e perciò è meno visibile.Le foglie perse sono poi subito sostituite da foglie nuove: per questo non restano mai spoglie. Queste piante sono dette sempreverdi.
Una sempreverde da vaso

1 PIANTA DI OLEANDRO ROSSO VASO 19CM SEMPREVERDI E RAMPICANTI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€


Conoscere le piante sempreverdi da balcone

Sempreverdi da balcone Chiunque voglia abbellire il proprio balcone, trova una facile soluzione nelle piante sempreverdi. Una pianta di questo tipo, infatti, rende possibile avere un piccolo angolo fiorito senza dovere preoccuparsi continuamente del ricambio di vasi, che sarebbe d'obbligo nel periodo autunnale e senza dover provvedere a un'eccessiva opera di manutenzione. Ma quali piante sempreverdi scegliere per il proprio balcone? Ce ne sono molte; una di esse è la pervinca, una pianta sempreverde che fiorisce da maggio fino ad agosto, con fiorellini bianchi, rosa o azzurri.C'è poi la Lewisia Cotyledon che può essere usata per abbellire il balcone: si tratta però di una pianta che richiede molto sole e che va quindi posizionata in una zona molto luminosa, inoltre il terriccio del suo vaso deve essere predisposto su un fondo roccioso. Un'altra sempreverde da balcone è l'Erba pignola, che resiste anche a climi freddi ed esiste in diverse varietà: se ne possono acquistare diversi tipi e sistemarli nello stesso vaso, per creare un effetto visivo armonico e originale.

  • Coleotteri I coleotteri, sono insetti, appartenenti al genere dei parassiti: ne esistono circa trecentocinquantamila specie diverse, a loro volta rappruggate in più di centocinquanta famiglie, di cui venti sono ...
  • afidi piante Le piante, in qualità di esseri viventi, seguono un ciclo vitale ben preciso, che interessa diverse fasi, che sono: nascita, crescita, riproduzione, invecchiamento e morte. A modificare l'andamento bi...
  • Malattie piante grasse Le piante grasse, anche apostrofate come succulente, si differenziano dalle altre tipologie di piante, per una serie di caratteristiche peculiari. Le piante grasse, crescono in ambienti desertici, dov...
  • piante grasse Rigogliose, spinose, voluminose, piccole, fiorite: le succulente sono piante particolarissime, che assumono forme e dimensioni diverse, che affasciano per il loro essere meravigliose specie della fami...

1 PIANTA EUONYMUS JAP. 'GREEN SPIRE' VASO 18CM Sempreverdi e Rampicanti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,95€


Sempreverdi per la casa

Le piante sempreverdi non sono solo per il balcone o gli spazi aperti: tant'è vero che la maggior parte di esse trovano la collocazione ottimale proprio in salotti o sui pianerottoli delle nostre case. Per abbellire un interno, una delle sempreverdi che ormai da tempo è richiestissima è il bambù. Una canna di bambù si può acquistare per pochi euro e si può utilizzare per creare composizioni suggestive e pratiche. Il bambù può essere coltivato tranquillamente in un vaso pieno d'acqua.Un'altra pianta di sicuro impatto è la Colocasia, dalle grandi foglie cadenti; si può posizionare in un angolo spento della casa e subito l'ambiente cambierà volto. Un'altra pianta sempreverde d'effetto, sia per il balcone che per la casa, è la lavanda: il suo profumo renderà subito armoniosa la casa.


Piante sempreverdi: Come prendersi cura delle sempreverdi

Una pianta sempreverdeSe avete deciso di acquistare una pianta sempreverde per la vostra casa o il vostro balcone, non vi resta che seguire alcune accortezze per averne cura e farla crescere al meglio. Per prima cosa, ricordatevi di annaffiare con regolarità le piante; l'acqua va data anche d’inverno. L'innaffiatura va effettuata preferibilmente nelle prime ore della mattina: in questo modo l’acqua in eccesso avrà il tempo di evaporare evitando così fastidiosi ristagni, che possono comportare anche malattie. Oltre all'innaffiatura non bisogna dimenticare il concime, che fornisce un ulteriore nutrimento per la pianta. Si può concimare una volta all'anno, preferibilmente in primavera, utilizzando un prodotto specifico, da scegliere in base al tipo di pianta. Infine, bisogna ricordarsi di potare la pianta quando occorre per eliminare le parti danneggiare.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO