piante aromatiche in casa

Coltivare le piante aromatiche

Le erbe aromatiche, possono essere conservate in casa, cosi da poter essere utilizzate sia come ornamentali, sia per impreziosire e profumare piatti di diverso genere. Tutte le piante necessitano di un habitat naturale, ma alcune, in particolare durante i periodi freddi, necessitano di uno spazio chiuso, dove poter essere riparate dal freddo che ne determinerebbe la secchezza. Le piante aromatiche, vanno collocate al sole, per circa sei ore al giorno: se tenute in casa, possono essere collocate su un davanzale, o in un punto in cui ricevano costantemente la luce del sole. La scelta dei vasi per le piante aromatiche, varia a seconda della location: per l’esterno, sono maggiormente indicati i vasi di terracotta, che presentano una consistenza porosa che favorisce la coltivazione. I vasi in plastica o in metallo, mantengono compatto ed umido il terreno, per cui sono utilizzati per le piante aromatiche da interni. Quando si effettua il travaso della pianta da un vaso di terracotta, ad un vaso di plastica o metallo, è preferibile disporre sul fondo dei sassolini di ghiaia, o anche del terriccio universale, cosi da favorire il drenaggio.
piante aromatiche

(Ganci Rimuovibili) 10 Pz Fioriera Sospesa Vaso Pensile Fioriere in Metallo per Piante Erbe Aromatiche 10 Colori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€
(Risparmi 3€)


Cure piante aromatiche

origano Le irrigazioni, vanno effettuate al mattino presto, affinchè il terreno si conservi umido. I ristagni idrici, sono da considerarsi estremamente pericolosi, poiché determinano la comparsa di muffe che potrebbero ledere e compromettere la salute della pianta. Le foglie delle piante aromatiche, vengono utilizzate anche in cucina, per cui, è sconsigliabile l’utilizzo di antiparassitari e di agenti antifungini. Le piante aromatiche, presentano particolari caratteristiche, che le rendono differenti per alcuni aspetti. Il rosmarino, è una delle piante aromatiche più conosciute, per la sua fragranza forte ed intensa, e per la sua caratteristica bellezza. Necessita di un ambiente molto soleggiato. Cosi come il rosmarino, anche la salvia, viene ampiamente utilizzata in cucina: possiede foglie ampie e vellutate, dal caratteristico profumo dolciastro. E’ una pianta molto forte, che necessita come il rosmarino di molto sole.

    Erbizia Balcony, il kit completo per l'orto sul balcone | kit orto per la coltivazione di piante aromatiche | con guida online in tempo reale

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,9€


    piante aromatiche in casa: Il basilico

    piante Il basilico, è una pianta aromatica che presenta foglie larghe e morbidissime. Esse hanno una profumazione forte, che oltre ad aromatizzare molti piatti, aiuta anche a tenere lontani moltissimi insetti. E’ una pianta che necessita di poca acqua, e che va curata soprattutto eliminando le foglie gialle o rinsecchite. Anche la melissa ed il timo, che vengono utilizzati anche per la preparazione di tisane, necessitano di sole e di poca acqua. Tutte le piante aromatiche, vogliono un terreno drenante. Le piante aromatiche, non necessitano di moltissime cure, per cui, possono essere coltivate anche in casa con estrema facilità.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO