Coltivare zucchine in vaso

Coltivare le zucchine in vaso

Le zucchine sono ortaggi che crescono nelle zone del Mediterraneo, dove il clima e la terra, creano un ambiente favorevole anche alla crescita spontanea di diversi tipi di piante. In particolare la temperatura, mitigata dalla presenza del mare, consente alle piante di ambientarsi con estrema facilità: le zucchine, palesano una scarsa sopportazione rispetto alle temperature rigide, infatti al di sotto dei dieci gradi, la pianta subisce un arresto nel suo sviluppo. La temperatura ideale che tende a favorirne lo sviluppo, oscilla tra i sedici ed i venti gradi centigradi. Rispetto alle diverse altre specie di piante che crescono nel Mediterraneo, le zucchine presentano particolari esigenze in relazione alle diverse pratiche colturali necessarie allo sviluppo della pianta stessa. La coltivazione delle zucchine tende a variare in relazione a diversi fattori, esogeni ed endogeni: clima, tipologia di terreno, pratiche colturali; varietà dell’ortaggio: la zucchina può avere una forma allungata, leggermente tondeggiante, stretta, e la buccia di colore giallo, verde chiaro o scuro, liscia o rugosa. In relazione a queste variabili tendono a dilatarsi o a restringersi i tempi di produzione.
zucchine

Il Kit ortaggi stravaganti di Plant Theatre - 5 straordinari ortaggi da coltivare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Zucchine coltivazione

zucchine verdi Le zucchine sono un ortaggio estremamente versatile, adattabili alla coltivazione in terra, come a quella in vaso: la differenza sostanziale tra le due coltivazioni, sta nella scelta della varietà specifica da piantare. La coltivazione in terra, non pone limite alcuno rispetto alla scelta della tipologia di zucchina da coltivare, mentre per la coltivazione in vaso, è preferibile optare per le varietà tonde e di piccole dimensioni, come quelle di bassa taglia o striscianti, che non incontrano problematiche nella logistica spaziale. Le zucchine necessitano di un clima mite, con temperature che oscillano tra i quindici ed i venticinque gradi. Temono il freddo, per cui al di sotto dei quindici gradi, smettono di svilupparsi, e con temperature prossime allo zero, marciscono del tutto. Il terreno ideale per la coltivazione di questo ortaggio, è un terreno a medio impasto, che sia particolarmente drenante e fertile. Il terreno andrà irrigato costantemente, prestando molta attenzione a non bagnare le foglie, che potrebbero marcire e compromettere la crescita della pianta. Soprattutto nella stagione estiva, le irrigazioni vanno effettuate con una certa costanza, cosi da favorire la crescita e lo sviluppo degli ortaggi.

    Verdemax - Ortovaso A Riserva D'Acqua Per Pomodori E Piante Rampicanti

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 19€


    Tecniche di coltivazione

    zucchine raccolta Per coltivare le zucchine in vaso, è necessario avere a disposizione una serie di elementi e di una serie di informazioni per poter coordinare questi ultimi: semi o piantine, vasi, terriccio, punteruolo, e tutti gli attrezzi necessari per la raccolta stessa. Le piantine possono essere acquistate presso un vivaio, oppure possono essere coltivate in semenzaio; in quest’ultimo caso, quando la piantina avrà raggiunto un’altezza media di dieci centimetri, potrà essere estirpata con estrema delicatezza e piantata in vaso. I vasi dovranno essere rettangolari con un’ampiezza che sia pari al metro quadrato che ogni singolo ortaggio ha a disposizione in terra. Il numero delle zucchine a disposizione varia in relazione alle esigenze specifiche, calcolando che una sola piantina, piantata da sola in un vaso, produce un quantitativo sufficiente per una sola persona. Le zucchine prediligono un clima mite, per cui è preferibile che la coltivazione venga avviata durante il periodo primaverile.


    Coltivare zucchine in vaso: Fasi di coltivazione

    zucchine chiare Le fasi salienti della coltivazione sono: la ghiaia andrà sistemata sul fondo del vaso in modo da favorire il drenaggio, evitando pericolosi ristagni; il vaso andrà poi riempito con il terreno acquistato; nel terreno ancora smosso, andrà collocata la piantina, che andrà poi spinta verso il basso con un punteruolo. Lo stesso discorso manuale, va eseguito con i semi. Il terreno andrà poi irrigato con una certa regolarità, e andrà concimato in caso di necessità. Le zucchine crescono di circa venti centimetri, e sono allora sono pronte per essere raccolte: il tempo necessario è pari a due mesi circa. Tutte le pratiche colturali, includono la tutela dall’attacco di parassiti e la cura attenta e meticolosa nei confronti della pianta stessa.


    Guarda il Video
    • zucchine in vaso Coltivare zucchine sul balcone è un hobby semplice, piacevole, interessante e gratificante. Per chi voglia cimentarsi ne
      visita : zucchine in vaso

    COMMENTI SULL' ARTICOLO