Controsoffitti in legno

Cosa sono i controsoffitti in legno

L’impiego principale dei controsoffitti in legno è di rivestire sale riunioni, auditorium, cinema e teatri poiché permettono un elevato isolamento acustico. Vengono, però, anche utilizzati per le baite e le case di campagna; tuttavia il loro utilizzo è previsto anche per le abitazioni cittadine o di paese, in modo particolare quando le case sono in stile rustico, per ridurre l’altezza dei soffitti, occultare le travi e nascondere i vari impianti.

I controsoffitti in legno hanno un’intelaiatura portante, ben fissata al soffitto e alle pareti. Ad essa, in seguito, saranno collegati saldamente pannelli, doghe o quadrotti di legno che, per un migliore effetto visivo, sono fissati su ossature invisibili dopo il fissaggio alla struttura. Per il fissaggio delle doghe, poi, è usata una speciale tecnica; esse sono ancorate alla struttura portante con un meccanismo a scatto, per essere rimosse con facilità nel momento che se ne presenti la necessità. Ciò rende anche possibile, se occorre, ispezionare il soffitto e tutti gli impianti che vi sono nascosti ed anche la verifica di eventuali danni alla struttura muraria dopo un terremoto di particolare rilevanza.

soffitto legno1

UEETEK Viti di legno in acciaio inox da 0,5 kg. Kit da viti a testa piatta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,29€
(Risparmi 10,29€)


Perché costruire un controsoffitto in legno

soffitto legno2 I motivi che ci inducono a usare i controsoffitti in legno sono innumerevoli. Uno di questi è il considerevole effetto estetico, che trasforma l’ambiente in uno stile rustico e dall’aroma antico. L’altro motivo è dato dalla possibilità che le controsoffittature siano completamente adatte a nascondere e ospitare tutti gli impianti: di climatizzazione, illuminazione e filodiffusione. Infatti, esistono particolari pannelli costruiti esclusivamente per contenere casse acustiche, porta lampade e bocche di ventilazione. Inoltre, la controsoffittatura consente un elevato isolamento acustico, in modo particolare se il suo spessore è ragguardevole, e se in concomitanza vengono usati altri materiali come la lana di canapa e/o il polistirene. Molto tempo fa, i controsoffitti in legno erano utilizzati in modo particolare per il loro pregio ornamentale ed estetico: grazie agli ornamenti che si possono apporre ai pannelli, si possono costruire volte molto originali e fantastiche alla vista, alla stessa stregua delle vote a vela. Inoltre, la controsoffittatura in legno, aiuta a dare agli ambienti una sensazione di calore e confortevolezza, che ci riconducono ai sapori di antichità.

  • pareti scorrevoli Le pareti mobili sono costituite da uno o più pannelli che scorrono meccanicamente su guide posizionate sul soffitto, mediante un carrello o due carrelli guida. Le pareti sono saldate alla base e in c...
  • pannello polistirolo Il polistirolo o polistirene espanso (EPS) si ottiene mediante la polimerizzazione dello stirene, presente nel petrolio, dall'aspetto di piccole perle trasparenti. Il polistirolo si presenta sotto for...
  • Mattone in vetro Le caratteristiche dei mattoni in vetro sono molteplici. Detti anche vetromattoni, sono formati da due strati di vetro, pressati tra loro ad alta temperatura, con all'interno una camera d'aria depress...
  • Copertura tetto in PVC (www.paravaigal.files.wordpress.com) Il PVC, cioè polivinilcloruro, è una materia plastica molto usata nella produzione di coperture per tetti grazie alle eccellenti caratteristiche. Le migliori coperture in PVC sono il risultato di una ...

Mini Illuminazione Notturna USB Umidificatore Muto Casa Controsoffitti In Legno Coperta Nebulizzatore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,82€


Controsoffitti in legno: I vantaggi dei controsoffitti in legno

soffitto legno I vantaggi che la controsoffittatura dà a chi li usa sono molteplici, perché sono strutture utili, che svolgono varie mansioni in un’unica struttura. Proprio per queste caratteristiche sono molto diffuse. Prima di tutto, si deve evidenziare il loro coinvolgimento estetico, che può essere migliorato da specifiche lavorazioni. Inoltre, internamente possono ospitare gli impianti e possono nascondere anche fili e tubazioni, molto antiestetici alla vista. Però i controsoffitti in legno rappresentano anche la soluzione contro l’umidità e per occultare alla vista soffitti molto rovinati. Poi, nei casi si abbiano in casa locali molto alti, con conseguente difficoltà di arredamento, una controsoffittatura è senz’altro la soluzione adeguata e conveniente. La controsoffittatura, infatti, è in grado di trasformare, ad esempio, un ospedale, un ufficio, una scuola e tanti altri edifici in luoghi molto professionali ed eleganti. Ricordiamo anche che un’altra principale funzione della controsoffittatura riguarda l’isolamento termico. La capacità di trattenere il calore che ne deriva, può rendere reale l’alto risparmio economico che ne deriva.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO