Miglior pavimento in laminato

Cos’è il laminato

Il pavimento in laminato è un’ottima soluzione per coloro che amano il parquet e le pavimentazioni in legno. Esso si differenzia dal tradizionale parquet per i costi molto bassi, per la sua praticità e per l'elevata resistenza del materiale. È costituito da trucioli di legno e resina inclusi in lastre molto resistenti. E' adatto a tutti i tipi di ambienti, è resistente all’umidità, ha un forte senso estetico, è resistente all’usura e ai frequenti calpestii. Oltre ai bassi costi ai quali si può acquistare, questa pavimentazione non ha bisogno di molta manutenzione. Grazie infatti alle resine in esso contenute, il laminato non si macchia tanto facilmente, non perde nel tempo la sua colorazione e, cosa molto importante, gli conferiscono la caratteristica d'idrorepellenza.
laminato

Rivestimento da pavimento flessibile, parquet - 2,42 m2 - Confezione di 11 panelli - dimensioni del panello: 122x18cm - PVC - posa a incastro - effetto legno - Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,9€


Posa in opera

posa La posa del laminato è un’operazione piuttosto semplice da eseguire. Prima di tutto è conveniente sapere che non occorre rimuovere la pavimentazione precedente e può essere installato da tutti coloro che posseggono conoscenze base del fai-da-te e delle piastrelle che si vogliono installare. Il pavimento in laminato rientra nella categoria dei pavimenti flottanti, per cui, anche se non serve eliminare le mattonelle messe in precedenza, è necessario collocare una guaina tra la stessa e il parquet laminato. Riguardo alla guaina da installare, si possono scegliere innumerevoli varianti con caratteristiche tecniche che dipendono dal prezzo dei prodotti. È molto conveniente sapere che si può installare del materiale fonoassorbente in modo tale da avere un elevato isolamento acustico.

  • ceramiche colorate La ceramica, data la sua composizione chimico-fisica possiede un'elevata resistenza agli urti e un alto grado di indeformabilità. Anche quando è a contatto con sostanze potenzialmente corrosive o solv...
  • pavimento in resina Le resine sono apprezzate per le loro proprietà chimiche ed industriali, specifiche per determinati usi, come la produzione di vernici, adesivi e in special modo agenti di rivestimento per pavimentazi...
  • pavimento pvc I pavimenti in pvc sono delle ottime soluzioni da utilizzare per la nostra casa. Sono adatti a qualsiasi tipo di abitazione, esigenze personali e possono essere posati anche in quelle case, dove si vi...
  • pavimento1 Per chi sta pensando di mettere mano negli spazi esterni della casa, prima di cominciare con i lavori, deve avere un’idea di come realizzare la pavimentazione giardino. Pochi materiali ben scelti che ...

Rivestimento da pavimento flessibile, parquet - 2,42 m2 - Confezione di 11 panelli - dimensioni del panello: 122x18cm - PVC - posa a incastro - effetto legno - Castagna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,9€


Miglior pavimento in laminato: consigli

laminato1 Quando si decide d’installare la pavimentazione in laminato occorre seguire alcuni accorgimenti in modo tale da raggiungere un ottimo risultato. Prima di procedere con la posa delle piastrelle è bene tener conto, al momento dell’acquisto dei listelli in laminato, degli scarti di prodotto durante la posa. Questo perché nel caso si debbano fare alcune riparazioni sia durante la posa e sia in seguito, non occorrerà acquistare del nuovo materiale. È consigliabile ordinare almeno il 10% circa di materiale in più rispetto a quello che occorre per realizzare la pavimentazione. Per quanto riguarda la posa del pavimento in laminato, bisogna lasciare circa 1 centimetro di spazio tra la nuova pavimentazione e il perimetro della stanza sulla quale effettuare la posa. Così facendo, i listelli di laminato avranno maggior spazio a disposizione per assestarsi alla perfezione. Dopo aver tteso il tempo necessario all’assestamento, lo spazio ancora vuoto sarà poi occupato dal battiscopa.


Tappeto isolante

Come affermato in precedenza, per posare il pavimento in laminato, non occorre eliminare le piastrelle messe in precedenza ma, in caso in cui non sia necessaria la rimozione della pavimentazione tradizionale, è possibile posare il pavimento in laminato applicando preventivamente una guaina. Sul mercato sono presenti innumerevoli tipologie di guaine, dotate di caratteristiche differenti. La guaina in fibra di cellulosa ha uno spessore di 5 millimetri, altamente consigliata per usi professionali. I rotoli di polistirene spessi 3 millimetri, sono adatti per ambienti di medie dimensioni e laminati di 2 millimetri. I rotoli di polistirene con polietilene hanno uno spessore di circa 2 millimetri, un’elevata assorbenza acustica e si adattano a ogni ambiente. I fogli di polistirene con alluminio, di spessore pari a circa 2 millimetri, hanno un’elevata resistenza al fuoco (B2) e solitamente sono utilizzati con laminati da circa 2 millimetri. Infine, per gli amanti dell’ecologia è possibile acquistare i rotoli in sughero di circa 2 millimetri di spessore e dei fogli in polietilene in modo tale da evitare la formazione di umidità nel laminato.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO