Come realizzare la pavimentazione per giardino

Progettazione aree pavimentate. Proposte e suggerimenti

Per chi sta pensando di mettere mano negli spazi esterni della casa, prima di cominciare con i lavori, deve avere un’idea di come realizzare la pavimentazione giardino. Pochi materiali ben scelti che si accordano alla casa e ai dintorni creano ambienti attraenti, ammorbiditi dalla presenza di piante e fiori ornamentali. Se non si vuole spendere molto, si possono progettare lastre di calcestruzzo, posate possibilmente su terreno solido. Se il terreno è argilloso bisogna creare un tappeto di macerie compatte che assorbano i movimenti del terreno senza intaccare il calcestruzzo. Se le lastre di calcestruzzo possono sembrare inadatte per il giardino, in commercio sono reperibili prodotti più gradevoli in una vasta gamma di forme, colori e finiture. Con i mattoni si ottengono vialetti piacevoli. Tuttavia vanno scelti con attenzione tenendo presente quale tipo di pavimentazione si intende realizzare. Un’alternativa al mattone sono i ciottoli e la ghiaia che realizzano pavimentazioni poco funzionali, e poco piacevoli da attraversare, ma con buone qualità decorative, infatti vengono scelte per essere messe attorno alle piante così da ridurre al minimo la crescita delle erbacce.
pavimento1

TecTake Canale di scarico doccia sistemi drenaggio a terra pavimento - modelli differenti - (70cm plastica | No. 401277)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€


Pavimentazioni fai-da-te. Come realizzare la pavimentazione giardino

posa pavimento La procedura per come realizzare la pavimentazione giardino è uguale per tutti i tipi di pavimento. La prima cosa da fare è tracciare l’area da pavimentare. Si scava il terreno a una profondità di 25 centimetri, quindi vengono depositati macerie e calcestruzzo. Per quanto riguarda la posa di ciottoli e ghiaia si costruiscono prima i bordi di contenimento così da impedire alla ghiaia di espandersi fuori dell’area, poi si copre la superficie con la ghiaia grossa e sabbia. Con il rullo si livella il piano, quindi si stende sopra la base uno strato di 2,5 centimetri di ghiaia fine si rulla di nuovo per compattare il tutto. Se si vogliono costruire vialetti pedonali in legno occorre procurarsi dei grandi tronchi. Si scava l’area del vialetto alla profondità di 20 centimetri e si stende sul fondo uno strato di ghiaia e sabbia di 5 centimetri. Con la staggia si livella il piano e si posano di testa i ciocchi dopo averli immersi nel preservante chimico per prevenirne la putrescenza. I ciocchi vengono sistemati in modo da creare un accordo piacevole, e si versano ancora ghiaia e sabbia finché i vuoti vengono ricoperti. Si sistema il livello a colpi di mazza.

    52x Supporto d'appoggio per pavimenti sopraelevati, regolabile in altezza 40-70 mm, supporto per pavimento esterno terrazzo, piede di supporto per pavimenti galleggianti, base di supporto per pavimento terrazze, base di supporto per pavimento galleggiante balconi, piede di supporto, piedino di livellamento, traverse del pavimento per sottostruttura, terrazzo, tetto piano, balcone, pellicola sottotetto, MADE IN GERMANIA, di Garden World Riegelsberger

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 139,88€


    Come realizzare la pavimentazione per giardino: Posa delle pavimentazioni irregolari. Pavimentazione giardino con le pietre

    pavimento2 E se si volesse usare pietre per ottenere un tracciamento irregolare, come realizzare la pavimentazione giardino? Vialetti e terrazze posati con lastre di forma irregolare sono sempre molto apprezzati. L’effetto di casualità è molto facile da ottenere. In questo caso un buon occhio per forme e proporzioni è più importante della tecnica. Per posare delle pavimentazioni irregolari, la procedura è semplice, basta procurarsi delle lastre rotte di calcestruzzo oppure pietre spesse 4 centimetri. Il sistema di posatura è sempre lo stesso. Si delinea l’area dove fare la pavimentazione, si scava il terreno e si forma un letto di sabbia dove affondare le pietre. Con una livella si mettono in piano le pietre, si riempiono i vuoti con le pietre piccole, si spazzola la sabbia asciutta nei giunti. Qualsiasi pavimentazione che viene posata, deve tenere conto del deflusso dell'acqua piovana con le giuste pendenze. Vialetti e passaggi carrai possono essere attraversati solo dopo qualche giorno dalla messa in posa della pavimentazione.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO