Costo realizzazione dei pavimenti in resina

Cosa sono i pavimenti in resina

La resina è un materiale che veniva utilizzato addirittura dai Fenici, applicato sulle loro imbarcazioni per prolungarne la durata nel tempo. Nel corso dei secoli il suo utilizzo si è rivelato sempre più diffuso in ambito architettonico. Questo fino agli anni '50, quando si iniziò ad utilizzarlo come materiale utile da associare al cemento per realizzare pavimenti. Le soluzioni chimiche sempre più variegate hanno reso la resina un materiale che può essere utilizzato anche da solo per la realizzazione di pavimentazioni, senza essere necessariamente un supporto al cemento. La scelta della resina ha una ragione, per la maggior parte delle volte, estetica, poichè non è una scelta di una soluzione predefinita, ma comporta un processo di messa in posa unico per ogni spazio. L'irripetibilità nella sua messa in opera rendono il pavimento in resina una vera e propria opera d'arte sulla quale camminare. I vantaggi maggiori, oltre che quelli estetici, sono la possibilità di avere un pavimento liscio e regolare, senza giunti e interruzioni molto facile da pulire; la durevolezza della resina inoltre garantisce un pavimento molto resistente al logorio del tempo e delle temperature.
pavimento in resina

Piastrelle Flessibili in Plastica 55,5 x 55,5 cm da Interno, Esterno e Giardino, Verdi, Drenanti e Autobloccanti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36€


Come scegliere i pavimenti in resina

La resina è un materiale che tra i suoi punti forti può contare su un'estrema duttilità realizzativa, tuttavia occorre analizzare con cura alcune variabili che potrebbero limitarne il giusto utilizzo. Una di queste variabili è sicuramente quella del supporto dove verrà applicata la resina. Il supporto deve supportare le procedure di istallazione della resina e per farlo deve essere coeso, ovvero che non presenti friabilità o ostacoli, resistente alla compressione e in secondo luogo pulito, il supporto non deve presentare assolutamente elementi come oli e polveri, in grado di danneggiare la resina stessa. Un altro elemento fondamentale da considerare prima dell'applicazione della resina è quello ambientale e climatico. I prodotti resinosi sono particolarmente sensibili alla temperatura: se troppo bassa si rischia l'indurimento del prodotto e la dilatazione dei tempi di messa in posa, se troppo alta invece agisce negativamente sulla consistenza della resina e si rischierà di non realizzare il pavimento.

  • Casette per giardino La loro forma compatta e la loro robustezza le rende ideali per creare un piccolo spazio accogliente e duraturo; molto graziose e ben definite, arredano con gusto il giardino, creando un connubio tra ...
  • pavimento in resina La resina è un materiale dalle proprietà plastiche che può avere origine vegetale o sintetica. Quella usata per le pavimentazioni è un materiale chimico e viscoso, che si indurisce a caldo e a freddo....
  • pavimento in resina Le resine sono apprezzate per le loro proprietà chimiche ed industriali, specifiche per determinati usi, come la produzione di vernici, adesivi e in special modo agenti di rivestimento per pavimentazi...
  • casetta da giardino Per chi dispone di uno spazio esterno, le casette da giardino rappresentano una comoda soluzione per riporre gli attrezzi e mantenere in ordine l'ambiente. Le migliori casette da giardino sono certame...

GANTA ® 220v potere da DC DC Power Tool , caratteristica for Ideale per la pulizia dei pavimenti con piastrelle, pavimenti in legno e altre

Prezzo: in offerta su Amazon a: 178€


Costo realizzazione dei pavimenti in resina: Quanto costano i pavimenti in resina

pavimentazione in resina2 Anche per stabilire con precisione il prezzo di una pavimentazione in resina occorre considerare diverse variabili che dipendono da diversi fattori. Una delle prime è certamente la manodopera: la messa in posa della resina è un lavoro che necessita tempo e pazienza, generalmente richiede 5 o 6 giorni lavorativi e e comporterà una spesa di circa i 2000/3000 euro. C'è da considerare inoltre che la messa in posa della resina su un supporto non ottimale richiede molto più tempo rispetto che su un supporto liscio e regolare. Questo elemento influirebbe sicuramente sui tempi e modi di lavorazione, richiedendo un lavoro supplementare di adeguamento del supporto. Per quanto riguarda il prezzo della resina vera e propria non si può fare una stima precisa, la somma può variare sia per le caratteristiche chimiche e fisiche della resina sia per la quantità di millimetri di resina che si vogliono applicare. Mediamente per una buona messa in posa il prezzo può oscillare tra i 60 e gli 80 euro al mq.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO