Realizzare muri divisori

Muri divisori in cartongesso: praticità e versatilità

Realizzare muri divisori in cartongesso è da sempre la scelta per chi vuole modellare a proprio piacimento gli spazi all'interno della propria casa e del proprio ufficio. Il cartongesso è un materiale molto versatile, in quanto può essere utilizzato in qualsiasi zona della propria abitazione e soprattutto è leggero ed economico. Proprio per queste caratteristiche oggi rappresenta il materiale di scelta nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni. Il cartongesso può essere di differenti tipi che si adattano alle vostre necessità: - ad isolamento acustico nel caso in cui vorreste dividere un ambiente molto rumoroso per crearne uno tranquillo, avendo cosi i vostri spazi liberi dalle distrazioni; - idrorepellente: viene utilizzato negli ambienti sottoposti più degli altri all'umidità quali bagni e cucine; - ignifugo, nel caso in cui vogliate un'adeguata protezione e resistenza al materiale incendiabile. Potrete anche costruirvi da soli un muro divisorio, avrete semplicemente bisogno di inchiodare lo scheletro (di solito in legno rinforzato) con montanti e applicare il cartongesso. Successivamente lo colorerete a vostro piacimento.
Muro divisorio in cartongesso

Cff Pugno libero, alluminio di spazio, attività, rotazione, barra del tovagliolo, quattro barre, stanza da bagno, bagno, cremagliera del cuscino del tovagliolo: Colore: bianco d'argento: formato: 32x30cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 72,29€


Realizzare muri divisori in legno: vantaggi

Muro divisorio in legno Volete una valida alternativa al muro divisorio in cartongesso? Avete mai pensato di realizzare muri divisori in legno? Bene, questo tipo di parete divisoria è molto pratica e soprattutto dona alla vostra abitazione un aspetto del tutto diverso rispetto al cartongesso, con una manutenzione molto semplificata. Ma andiamo per gradi. Realizzare muri divisori in cartongesso porta ad alcune problematiche: una volta che è stato eretto deve essere per forza buttato giu, in quanto non può essere spostato. Il muro divisorio in legno è molto facile da spostare: in questo modo non sporcherete la vostra casa e potrete, ogni qualvolta lo vogliate, cambiare la disposizione di una stanza. Inoltre, in caso di danneggiamento accidentale, quale ad esempio uno sfregio, non dovrete ripararlo ma basterà una pulizia approfondita con un panno umido e morbido. Insomma, questa è un'alternativa molto valida al cartongesso, con l'unica prerogativa che necessita di esperti per quanto riguarda il montaggio e potrebbe avere un prezzo più alto.

  • parete mobile Le pareti mobili sono degli elementi architettonici removibili che, se introdotti in uno spazio, permettono la suddivisione dello stesso allo scopo di creare ambienti separati.In pratica consistono ...
  • porte in vetro La luce naturale è sinonimo di energia vitale e noi tutti amiamo farla entrare dalle finestre e lasciare che si diffonda in ogni angolo della casa. Ma può accadere che alcune stanze risultino più buie...
  • isolamento casa Isolare la propria casa adottando principalmente la tecnica del fai da te, o al limite facendoci aiutare da qualcuno, è possibile. La prima questione da stabilire è però da che cosa intendiamo isolarc...
  • tavolo in vetro Tra le tante caratteristiche dei tavoli in vetro ci sono quelle positive e quelle negative. Il vetro è un materiale molto delicato e tutti gli oggetti fatti con esso vanno trattati con estrema cura. N...

Oro, tovagliolo di tovagliolo, tovagliolo, bagno, cremagliera cff: Colore: Oro: formato: 600mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 112€


Muri divisori in vetro: stile ed essenzialità

Muri divisori in vetro Realizzare muri divisori in vetro va molto di moda oggi e conferisce un aspetto di grande stile alla vostra casa o al vostro ufficio. Questo particolare tipo di muri divisori conferiranno ai vostri ampi spazi una sensazione di leggerezza e un'illuminazione adeguata. Ve ne sono di particolari colori, oltre al neutro e si possono creare diversi disegni: tridimensionale, disegni vetro, ma anche dosando il grado di trasparenza e le finiture. Grazie alla loro totale versatilità, realizzare muri divisori in vetro può essere utile per dividere aree, stanze spaziose, loft, uffici e quant'altro con la possibilità di creare sezioni di pareti dritte, curve o in base alle specifiche di organizzazione dei vostri spazi. Ovviamente anche in questo caso il montaggio è assicurato da esperti nel settore e la manutenzione risulta abbastanza impegnativa. Bisognerà fare attenzione quindi anche ai possibili danneggiamenti accidentali.


Muri divisori in legno e vetro: eleganza e semplicità

Muri divisori in legno e vetro Realizzare muri divisori in legno e vetro rappresenta una soluzione estremamente elegante e semplice per la suddivisione organizzata degli spazi abitativi e garantisce innumerevoli vantaggi tra cui la grande luminosità e la privacy, oltre alla possibilità di personalizzare il tipo di vetro in base alle vostre necessità. Eleganti e molto ricercate questo tipo di pareti divisiorie in vetro e legno si prestano ad un'ampia personalizzazione grazie alla possibilità di adornarle con serigrafie, formelle in vetro fumè abbinandole a muretti in legno con colorazioni dal moka al ciliegio. Purtroppo, anche in questo caso la scelta di realizzare muri divisori in legno e vetro pressupone che voi contattiate un esperto in questo settore, il quale vi saprà consigliare e farvi scoprire cosa fa apposta per voi, oltre a seguirvi passo dopo passo successivamente all'acquisto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO