Pregi e difetti infissi scorrevoli

Principali pregi e difetti degli infissi scorrevoli

Negli ultimi anni, gli infissi scorrevoli, porte, finestre e porte-finestre, hanno avuto un grande e crescente successo. Sono apprezzati principalmente per la loro praticità e funzionalità e perché occupano poco spazio. Consentono quindi di risparmiarlo, soprattutto negli ambienti ridotti. I serramenti classici, porte e finestre a battente, possono essere molto ingombranti perché, quando le ante sono aperte, ruotano e occupano uno spazio notevole. Inoltre questo tipo di infissi hanno un'ottima resa estetica. Esistono sul mercato varie tipologie di serramenti scorrevoli che hanno sicuramente molte caratteristiche interessanti e ricercate. In questo articolo descriveremo comunque anche i contro. Ecco quindi pregi e difetti degli infissi scorrevoli.
portefinestre scorrevoli

5,99 EUR/L – VERNICE per LEGNO: WOLFGRUBEN WERKE (WO-WE) W420 per dipingere e proteggere tutti i tipi di legno per interni ed esterni tali porte, recinzioni, infissi, porte, recinzioni in legno, casette da giardino / lunga durata e la clima a lungo termine / cioccolato-marrone simile RAL 8017 - 10L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,9€


Portefinestre scorrevoli

infissi scorrevoli In commercio troviamo tre tipi di porte-finestre: scorrevole in linea, scorrevole traslante e scorrevole alzante. Il primo tipo, detto scorrevole leggero, ha una soglia con telaio, di alcuni centimetri di altezza, quindi si può inciampare, anche se ultimamente se ne producono di basse. Ha una scarsa tenuta inferiore e laterale. Il prezzo è conveniente rispetto ad altri sistemi. La porta-finestra traslante ha lo stesso telaio, può essere scomoda ma ha grande tenuta laterale ed inferiore. Il sistema permette l'apertura dell'anta che si sposta all'interno, rispetto alla posizione chiusa, e si sovrappone all'altra. Il costo è alto. Infine, il sistema scorrevole alzante ha la soglia bassa e più sicura, buona tenuta e migliore estetica. In fase di apertura, il telaio si solleva leggermente. Il prezzo è il più alto tra i tre.

  • Porte e finestre scorrevoli Gli infissi scorrevoli sono porte, finestre o grandi vetrate la cui apertura è resa possibile dallo scorrimento di un'anta mobile sull'altra che invece rimane fissa. Ci sono diverse tipologie di infis...
  • pvc finestre Le finestre e le porte non rappresentano solo il tramite tra l'interno e l'esterno di un'abitazione: assicurano la privacy, proteggono, ma nel contempo infondono all'edificio uno stile definito, spess...
  • finestra1 State ristrutturando casa, volete sostituire i vecchi infissi e vi domandate quali sono le migliori finestre in PVC? Alla fine di questo articolo saprete a che cosa fare attenzione al momento dell’acq...
  • Un bellissimo esemplare di finestra in legno Le caratteristiche delle finestre in legno sono ampiamente risapute e fanno di questi infissi i preferiti da un vasto numero di consumatori. La prima è naturalmente la bellezza estetica che il materia...

Olio Impregnante per legno da esterno, leggermente tonalizzante. Chimiver - Lios Sundek Wood Oil

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30€


Tipi di porte scorrevoli

porte scorrevoli Distinguiamo due tipi di porte: le scorrevoli a scomparsa e quelle a esterno muro. Le prime, ad ingombro zero, si aprono ed entrano nel muro, scomparendo, grazie ad un controtelaio installato al suo interno. Questo sistema è particolarmente consigliato per gli spazi ridotti ma di adatta ad ogni tipo di ambiente. Sono porte dotate di un'estetica notevole, personalizzabili e disponibili in vari materiali (legno, alluminio, vetro). Si possono lasciare semiaperte senza pericolo che sbattano a causa di eventuali correnti d'aria. Tra i difetti abbiamo la necessità di eseguire lavori di muratura per incassare il controtelaio. Inoltre diventa rischioso forare la parete svuotata per appendere oggetti, se non con tasselli molto piccoli e poco resistenti. Un altro svantaggio è il costo più elevato delle porte a battente. Le porte esterno muro scorrono su un binario parallelo alla parete, senza bisogno di controtelaio interno. Sono meno costose di quelle a scomparsa. Il difetto è la necessità di lasciare libero da mobili il muro di scorrimento.


Pregi e difetti infissi scorrevoli: Finestre

finestre scorrevoli Il meccanismo a scorrimento parallelo presenta due ante che scorrono su due binari. Queste finestre sono funzionali ed indicate per case piccole ma, a volte, non forniscono un buon isolamento termico. Il modello scorrevole a ribalta permette anche l'apertura per il ricambio dell'aria. La finestra alzante è perfetta per vetrate di grandi dimensioni apribili su entrambe la ante. Il sistema è pratico, leggero da utilizzare ed isola ottimamente. Oltre a queste tipologie, troviamo anche finestre scorrevoli a scomparsa e a libro. Queste ultime si aprono a fisarmonica su uno dei due lati dell'infisso. Due difetti delle finestre scorrevoli sono: spesso non si ha un'apertura totale dei vetri e può essere fastidioso pulire lo sporco che si accumula nelle guide. Conoscendo pregi e difetti degli infissi scorrevoli si possono scegliere i più indicati per la propria abitazione.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO