fare una talea di piante grasse

Le informazioni di base per realizzare una talea di piante grasse

La talea piante grasse è una forma di riproduzione di questo particolarissimo tipo di piante. E, a dire il vero, si tratta di una forma di riproduzione abbastanza diffusa e presente in natura che, come detto, oltre ad essere la più diffusa al livello quantitativo almeno per quanto riguarda le tipologie di piante grasse maggiormente presenti all’interno del nostro Paese, è anche abbastanza facile da realizzare. O, forse, è meglio dire che la talea piante grasse è una delle modalità di riproduzione più facile da indurre. Ovviamente, in maniera intuibile, per sgombrare il campo da fraintendimenti di sorta o da equivoci fine a sé stessi, occorre sottolineare anche come la talea piante grasse è sì la forma di riproduzione più diffusa in natura ma non per questo l’unica cui è possibile assistere.
Alcune note

PINZA INNESTATRICE COMPLEMENTARE + Guida all'Innesto Omaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,9€


Le caratteristiche principali di una talea di piante grasse

Pregi e difetti Ma, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più potrebbero esserci di aiuto e di sostegno nel corso della nostra disanima in tema di talea piante grasse e non solo, una riflessione la nostra a dire il vero anche abbastanza sintetica per le ben note e sempre incalzanti ragioni di spazio ma che speriamo rimanga sempre e comunque sufficientemente chiara ed esaustiva per tutto quelli che ci seguono. A conti fatti il discorso sulle piante grasse in senso lato è un discorso che genera sempre un notevole interesse sia per quanto riguarda gli addetti ai lavori che per quanto concerne tutti coloro che si avvicinano al mondo del giardinaggio solo per passione e senza una cultura specifica sull’argomento.

  • Edera L’Hedera Canariensis comunemente conosciuta con il nome di Edera delle Canarie, vive bene in appartamento, al contrario di altre varietà che in ambienti secchi deperiscono. Questa pianta ha le foglie ...
  • camelia La camelia dà fiori bellissimi indicati per balconi, terrazzi e giardini. Comprende numerose specie originarie dell'Asia orientale, come Giappone e Cina. Vediamo adesso le tecniche di coltivazione per...
  • begonia1 La begonia prende il suo nome dalla famiglia di appartenenza, le Begoniacea. La pianta si adatta bene al clima tropicale e subtropicale. La radice della begonia può essere tuberosa, rizomatosa e fasci...
  • Malattie piante grasse Le piante grasse, anche apostrofate come succulente, si differenziano dalle altre tipologie di piante, per una serie di caratteristiche peculiari. Le piante grasse, crescono in ambienti desertici, dov...

Compo Saat® – mix di semi & Fertilizzante, cura del prato zum seminano e fertilizzare in un solo Passaggio, per una perfetta per prato, 1,2 kg per 50 m²

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


fare una talea di piante grasse: Consigli pratici per realizzare una talea piante grasse

Pro e contro Scendendo invece adesso un po’ più nei particolari e analizzando la questione della talea piante grasse e tutto quanto vi sia più o meno strettamente collegato, la prima considerazione di natura scientifica che ci sembra opportuno fare è quella che riguarda una sorta di vera e propria contestualizzazione di cosa sia la talea piante grasse. Che sia una modalità di riproduzione lo abbiamo detto, ma non abbiamo ancora spiegato che la talea piante grasse è una modalità di riproduzione di tipo vegetativo. E si tratta anche di una delle migliori tra le modalità di riproduzione di tipo vegetativo in quanto la talea piante grasse permette di produrre piante uguali alla pianta madre senza troppa fatica e senza neanche troppo tempo, tranne, ovviamente, in maniera intuibile, i comprensibili cosiddetti tempi tecnici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO