Vantaggi del legno Lamellare

I vantaggi del legno lamellare: la resistenza sismica

Gli edifici in legno lamellare sono formati da travi, pareti e solai che vengono uniti per mezzo di connessioni di carattere meccanico. Proprio i collegamenti, ove vengano ad essere realizzati e progettati al meglio, sono tra i vantaggi del legno Lamellare, dando un ottimo contributo affinché sia dissipata l'energia sviluppata dagli eventi sismici. Una caratteristica che è stata riscontrata in molti edifici cinesi e giapponesi usciti indenni da una lunga serie di terremoti nel corso dei secoli. Le prestazioni che caratterizzano queste strutture sono peraltro riconosciute anche dalle normative europee.

Va anche ricordato che la resistenza sismica si calcola dando all'edificio una funzione di accoglimento del pubblico e gravandolo di condizioni più incisive rispetto a quelle delle abitazioni civili.

Altra caratteristica di pregio delle strutture in legno lamellare è che in caso di danni derivanti da terremoti anche di intensità elevata, possono essere riparate con facilità. Operazione che può essere compiuta con la sostituzione delle parti e connessioni le quali abbiano riportato danni e ripristinandone di conseguenza la portanza.

ponte

Sikkens Cetol Hls Extra Rm - Speciale Vernice Alchidica Per Esterni, Colori E Dimensioni Assortiti 2,5 Litri Noce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53,68€
(Risparmi 1,01€)


Gli altri vantaggi del legno lamellare

legnoTra gli altri vantaggi del legno Lamellare, vanno ricordati la possibilità di curvatura e il non essere vincolato a sistemi modulari. La prima si spinge a raggi che sono irraggiungibili dal legno tradizionale, con misure prossime ai due metri. Grazie a tale caratteristica, il legno lamellare consente quindi di poter adattare gli elementi strutturali a particolari esigenze denotando elevata versatilità.

Inoltre una soluzione di questo genere non è legata in particolare ad alcun sistema modulare, dote che può offrire a progettisti ed architetti un largo ventaglio di possibilità progettuali. La flessibilità che ne deriva permette di conseguenza di elaborare soluzioni individuali e personalizzate per un vasto numero di opere edili. Non va poi dimenticato il lato puramente finanziario che fa del legno lamellare una soluzione molto economica e concorrenziale, dato che spiega la diffusione di questo materiale, soprattutto in settori come la ristrutturazione edilizia e nelle strutture a grandi luci e dimensioni. Per quanto concerne il primo aspetto va infatti ricordato che nei centri storici del nostro paese l'orditura di tetti e solai è realizzata in legno.

  • Compensato Il legno massiccio è abbastanza instabile perché le sue fibre hanno la facoltà di restringersi, o dilatarsi, in base al tasso d’umidità dell’ambiente in senso strettamente perpendicolare alle fibre. P...
  • travi in legno lamellato Il legno è un materiale che è stato indispensabile per l’uomo e la sua vita quotidiana. I suoi utilizzi risalgono a tempi molto antichi e col passare del tempo, i suoi usi sono diventati sempre più di...
  • legno L'uso del legno come materiale per realizzare tetti presenta notevoli vantaggi, sia per le coperture principali di edifici, sia per pergolati e tettoie accessori, aggiunte in un secondo momento e di m...
  • Esempio di solaio in legno I carichi agenti sulla trave in legno di un solaio possono essere carichi accidentali o permanenti, nella progettazione delle dimensioni delle travi in legno di un generico solaio bisognerà quindi eff...

ZEUS GOMMALACCA IN SCAGLIE ABTN ANGELO "GOLD ORANGE" - 1 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22€


Vantaggi del legno Lamellare: Dove viene impiegato il legno lamellare

tetto Il legno lamellare è una buona soluzione anche in casi in cui sia necessario sostituire una copertura ormai vecchia al fine di riqualificare l'edificio senza interferire con il resto della struttura.

Ove la struttura in questione sia stata progettata in base a norme ormai in disuso, il ricorso a questa soluzioni può rivelarsi ottimale, andando a sostituire travi reticolari in acciaio o cemento armato. In tale caso, infatti, la soluzione precedente non garantirebbe adeguata resistenza al fuoco. Anche nel caso in cui le dimensioni delle luci da coprire siano ampie, l'uso del cemento armato sarebbe troppo gravoso, poichéo non garantirebbe la leggerezza del legno lamellare.

Alla possibilità di strutture portanti meno invasive, esso aggiunge la stessa resistenza del cemento armato. Anche dal punto di vista estetico il legno lamellare si fa apprezzare soprattutto in casi in cui la luce della struttura sia molto ampia. Tra le strutture caratterizzate da questo materiale vanno inclusi gli edifici civili o adibiti agli spettacoli, quelle agricole, coperture e tetti autoportanti, impianti sportivi, tetti a sbalzo, pergolati e strutture coperte per parcheggi e porticati.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO