Caratteristiche legno teak

Generalità sul pregiato legno di teak

Il teak è un legno pregiato ottenuto da alberi tropicali del genere botanico Tectona. È assai apprezzato soprattutto nell'arredamento moderno, oltre che in edilizia e nelle costruzioni navali. Appartiene alla categoria dei legnami duri e può avere diverse sfumature di colore: verde, bruno e nero. Le varietà di teak di colore scuro sono più resistenti agli agenti atmosferici ed è considerato il legno per esterni di più elevata qualità, perché contiene una resina oleosa grazie alla quale può fare a meno di trattamenti protettivi. Tuttavia questo legno ha il difetto del prezzo molto alto. Altre caratteristiche del legno teak sono la grande resa estetica, la durata nel tempo e la duttilità. Spesso è sostituito dal legno iroko, che ha caratteristiche di impermeabilità simili, ed addirittura maggiore durezza, ma costa molto meno.
Un grande albero di teak

Ventilatore da soffitto Beacon 210337 Airfusion Quest II Lucci Air diametro 132 cm con regolatore a parete 4 pale reversibili in legno colore silver e teak 3 velocità con inversione del senso di rotazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 149,5€
(Risparmi 1,36€)


Principali caratteristiche del legno teak ed utilizzi

Un tavolo di legno teak Tra le caratteristiche del legno teak più importanti abbiamo una grandissima durata nel tempo. Oltre a resistere molto bene all'umidità, all'acqua ed alle precipitazioni, non è intaccato nemmeno da insetti e funghi né da sbalzi di temperatura. Resiste bene agli urti, alla flessione, alle deformazioni ed ha una durezza media. Il teak si lavora e si incolla abbastanza bene ma, essendo duro, con il taglio può far perdere presto l'affilatura degli attrezzi. Può avere tonalità di colore bruno-giallastro, verde, rosso più o meno chiaro e striature scure. Gli utilizzi del legno comprendono, oltre all'industria nautica, applicazioni di carpenteria, mobili di pregio, ebanisteria, costruzioni di parquet, mensole, porte e finestre e scale. Viene, inoltre, usato per arredare i giardini, per impiallacciature e per la produzione di vari oggetti torniti.

  • legno pregiato scuro Il legno è uno dei materiali più belli che possano esistere sulla Terra: si può utilizzare per moltissimi scopi diversi, è sempre in grado di aggiungere carattere e colore a qualsiasi ambiente, da int...
  • Texture legno iroko Prima di procedere con la descrizione di quelle che sono le caratteristiche del legno iroko, è conveniente conoscere quella che è la sua provenienza e struttura estetica. Il legno d’iroko è originario...
  • Alcune note La scelta del parquet è un elemento di fondamentale importanza nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che si devono portare a termine al momento in cui si acquista una casa o comunque al mom...
  • Alcune note La scelta delle pavimentazioni è un elemento di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che si devono portare a compimento al momento in cui si acquista una casa o comun...

Anself Contenitore Cassapanca in Legno Anticato Massello 120 x 30 x 40 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 198,12€


Tipologie e provenienza del legno teak

Tronchi di teak abbattuti Il legno teak proveniente dall'Africa è coltivato da circa un secolo. Il legno non contiene la resina oleosa che lo rende idrorepellente, come il teak asiatico. Per questo deve essere sottoposto a trattamenti superficiali con vernici protettive. Questo tipo di teak, in forma lamellare, meno costoso, è apprezzato per pavimentazioni e mobili per esterni. Il legno teak proveniente dalle foreste sud-orientali dell'Asia comprende 4 diverse specie. Il teak comune (Tectona grandis), originario di India ed Indonesia, è considerato il migliore. Il teak Burma (Tectona hamiltoniana), proveniente dalla Birmania, è una specie pregiata, apprezzata per le particolari venature. Esistono poi il teak indonesiano ed il teak filippino (Tectona philippinensis). Il teak sintetico è prodotto con PVC. Si pulisce facilmente, è impermeabile, non è intaccato dalla salsedine, il suo colore resta stabile, non è scivoloso e non richiede una costosa manutenzione.


Caratteristiche legno teak: Qualità e formati del legno teak

Parquet di legno teak In base alle caratteristiche del legno teak, come aspetto, colore, venature, Paese di provenienza, proprietà e difetti, come presenza di troppi nodi, abbiamo prodotti di diversa qualità che vanno dalla prima alla quarta scelta. Altri fattori che determinano il valore del legno sono il grado di stagionatura, che può essere naturale oppure effettuato in specifici forni, ed il tipo di lavorazione, che va dallo stato grezzo al refilato fino al semilavorato. I prezzi del teak dipendono da tutti gli elementi citati più l'influenza dei costi di trasporto dal luogo di produzione e la quantità di domanda ed offerta. Il legno è venduto soprattutto sotto forma di tavole (di 2 metri o più di lunghezza, 18-19 cm di larghezza e 1,4-1,5 cm di spessore) e listelli per pavimenti (con misure di cm 30x6x1), pannelli monostrato, doghe e quadrotti di vario spessore.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO