Caratteristiche del legno di abete

Principali caratteristiche del legno di abete

Il legno di abete è ritenuto un materiale ecologico. Gli alberi di abete si sviluppano rapidamente ed il loro abbattimento non provoca danni ai boschi, come succede per altre specie arboree a crescita lenta. Tra le caratteristiche del legno di abete spicca la sua capacità di trattenere il calore più di quanto riescano a fare i laterizi traforati. Questa qualità, insieme alla resistenza alla compressione, lo rende adatto per la costruzione di tetti. Il legno è dotato anche di ottime capacità isolanti, perché poco sensibile agli sbalzi termici. Per questo motivo può essere usato sia in zone fredde che calde. Inoltre ha la caratteristica di restare quasi indifferente alle scosse sismiche e di essere anche un buon isolante acustico. Queste prime informazioni tecniche sul materiale fanno capire in modo evidente sua utilità architettonica.
Un albero di abete bianco

Caratteristica legno pasta 3 d'abete wv 50 G

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


Abete bianco e abete rosso

Tavola di legno d'abete bianco Le più diffuse varietà di alberi di abete, in Europa, sono l'abete bianco e l'abete rosso. In Italia il primo lo troviamo lungo gli Appennini e sulle Alpi Orientali. Il secondo è presente sulle Alpi Marittime. Entrambi hanno molteplici utilizzi nell'edilizia, anche se l'abete bianco è considerato un po' meno pregiato dell'altro tipo. Tutti e due i legni hanno un posto importante nei sistemi costruttivi ecologici come la bioedilizia e la bioarchitettura. Tra le altre proprietà tecniche dell'abete bianco, in particolare, c'è la tenerezza, che permette di lavorarlo facilmente, ed una veloce capacità di essiccamento. Grazie alla sua versatilità, l'abete può essere sottoposto a trattamenti atti a cambiarne l'aspetto o abbellirlo. Un esempio è dato da quelle operazioni che hanno lo scopo di antichizzare il legno, per migliorarlo sotto il profilo estetico.

  • Foresta di abete rosso L'abete rosso è una pianta molto diffusa nelle nostre foreste e soprattutto nelle regioni centrali dell'Austria e della Germania. Può vivere sino a 600 anni, ma in epoca moderna, i suoi fusti vengono ...
  • Una casa in legno Il termine legno strutturale indica il legno impiegato per la costruzione di edifici. Gli alberi più utilizzati per la produzione di legno da costruzione sono l'abete rosso, il pino, il castagno ed il...

CASETTA CINZIA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 869€


Alcuni utilizzi del legno di abete

Struttura per tetto in legno di abete Le varie caratteristiche del legno di abete, tra le quali il colore chiaro e la duttilità, trovano applicazione nella realizzazione di pensiline esterne. Questo materiale può infatti essere modificato ed anche colorato o verniciato facilmente. È molto utilizzato per le decorazioni, le capriate e le travature. L'abete è assai apprezzato per il tavolame e permette soluzioni pratiche come, ad esempio, la costruzione di un box per l'auto nel caso in cui non sia possibile edificarlo in muratura. Questo legno è ottimo per insonorizzare gli ambienti, ad esempio, una camera da letto o uno studio. Altro utilizzo è la ristrutturazione di vecchi edifici per proteggerli dall'umidità, visto che l'abete la assorbe solo in minima parte. Per le sue doti di risonanza, l'abete rosso è utilizzato, da secoli, per la creazione di strumenti musicali, in particolare quelli ad arco come violini e violoncelli.


Caratteristiche del legno di abete: Altre caratteristiche ed utilizzi

Travature in legno di abete L'abete bianco, per le sue caratteristiche tecniche ed estetiche, consente di aggiungere un tocco di classe ad ogni ambiente in cui è inserito. Il tavolame prodotto con legno di abete non è soltanto un bell'elemento decorativo ma è anche un materiale solido e durevole nel tempo, affidabile e sicuro. L'albero di abete è longevo ha grandi dimensioni, infatti raggiunge i 30 metri d'altezza ed anche più, in alcune specie. Nella maggior parte degli esemplari, tronco può arrivare a circa 70 cm di diametro e quindi ben 2 metri di circonferenza. Quindi un solo albero fornisce una grande quantità di legno e questo è il motivo per cui il materiale è economico. L'abete è usato in molti altri campi, come le industrie della carta che da esso traggono la cellulosa e nelle falegnamerie per molti tipi di costruzioni per esterni e mobili per l'arredamento di interni. Infine, il legno d'abete serve per produrre casse di imballaggio, paleria, mastelli, fiammiferi, componenti nautici come alberi da nave.


Guarda il Video
  • l abete Il nome scientifico dell'abete è abies, dal latino habeo che significa "io ho". In allusione alla particolare altezza di
    visita : l abete

COMMENTI SULL' ARTICOLO