Come installare i binari per tende

Scegliamo la tipologia di binario e il tipo di installazione

Prima di partire con il nostro lavoro dobbiamo scegliere il tipo di binario da acquistare. La tipologia di binario che sceglieremo dipenderà dal tipo di tenda che intendiamo utilizzare, dal nostro gusto estetico e, non da ultimo, da quanto siamo disposti a spendere. Per una tenda unica a uno o due teli basterà un solo binario. Se invece vogliamo utilizzare anche delle sottotende indipendenti sceglieremo un sistema a doppia canalizzazione. Se abbiamo intenzione di tenere a vista il nostro binario per farlo diventare un importante elemento di arredo, sceglieremo un modello high tech in alluminio. Se invece preferiamo risparmiare, opteremo per un modello o in metallo laccato o in PVC. Scelto il binario dobbiamo decidere se montarlo a parete o a soffitto. Per il montaggio a parete occorrerà calcolare un sufficiente spazio libero tra la tenda e la mobilia della stanza. Il montaggio a soffitto è esteticamente più apprezzabile ma richiede una tenda di dimensioni poco inferiori alla parete.
Binario con montaggio a soffitto

Uomere 182,9 x 182,9 cm tenda per la doccia in pizzo bianco con lacca nickel ganci

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Prepariamo l'occorrente e tracciamo la posizione dei supporti

Binari con montaggio a parete Assicuriamoci di avere a portata di mano tutto l’occorrente: il binario che abbiamo scelto, i supporti estensibili per il fissaggio a muro, i tasselli, le viti, un cacciavite a taglio e uno a stella di medie dimensioni, un trapano o avvitatore a percussione, una punta a muro per trapano, una livella a bolla, un metro, una matita, e scala a libretto. Per prima cosa misuriamo la larghezza della finestra e aggiungiamo circa 20 centimetri per parte. Dopo aver verificato la sporgenza del cassonetto della serranda e della maniglia della finestra assembliamo i supporti estensibili in modo che possano essere montati alla giusta distanza dal muro. Tracciamo con matita la posizione dei supporti laterali facendo attenzione a calcolarne la giusta distanza da terra in base alla dimensione della tenda. Con l’aiuto di una livella posizioniamo in piano il supporto appoggiandolo al muro ed evidenziamo con la matita i punti da forare.

  • cartongesso Il cartongesso è un materiale assai usato in edilizia, principalmente per le sue caratteristiche di leggerezza e maneggevolezza. Esso è costituito da gesso di cava, minerale molto diffuso, compresso t...
  • Caldaia adiacente muro L'installazione di una caldaia è una mansione decisamente complicata che deve essere svolta da un professionista nel settore, con le giuste qualifiche, che dovrà rispettare le regole vigenti in Italia...
  • Tipologia di colonna doccia con varie funzioni Nel momento in cui decidiamo di realizzare una doccia, bisogna partire dall'installazione dei sostegni che la sorreggeranno, ovvero le colonne. Tale tipologia di montatura consiste nella costruzione d...
  • Materiali utilizzati per le pareti da isolamento acustico Col passare del tempo ed il conseguente sviluppo delle tecnologie, si mira sempre più a costruire delle case con pareti molto più sottili (ma allo stesso modo, se non maggiormente, sicure) rispetto a ...

Onestopdiy - Gancio per tende a binario, modello Swish Nove Deluxe, colore: Bianco (confezione da 200)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,62€


Fissiamo i supporti e installiamo il binario

Tracciamento della posizione dei supporti A questo punto procediamo a forare la parete in corrispondenza dei punti evidenziati precedentemente. In questa fase occorre fare molta attenzione a non far scivolare la punta del trapano sul muro, in quanto potrebbe rovinare facilmente l’intonaco e richiedere un fastidioso intervento murario. Una soluzione semplice ed efficace è quella di utilizzare un punteruolo e un martello per intaccare l’intonaco in corrispondenza dei fori da realizzare in modo da rendere più difficoltoso il movimento laterale della punta. Ora non ci resta che inserire i tasselli nei fori, posizionare il supporto e fissarlo con le viti. Ripetiamo questa operazione anche per il supporto laterale e per quello centrale facendo attenzione a posizionarli tutti alla stessa altezza. Fissiamo il binario a uno dei supporti laterali esercitando una leggera pressione su di esso e blocchiamolo sul supporto centrale ruotando la camma con l'aiuto di un cacciavite a taglio. Estendiamo il binario e completiamo l’operazione dalla parte opposta.


Come installare i binari per tende: Ultime regolazioni e controlli

Tende con installazione a soffitto Il nostro lavoro è quasi terminato. Per effettuare le ultime operazioni di regolazione spostiamo i carrelli alle estremità del binario e tiriamo la corda in corrispondenza del carrello regolandone la lunghezza. Annodiamo e tagliamo al corda in eccesso. Ora blocchiamo la corda sui carrelli e controlliamone il corretto funzionamento. Se abbiamo optato per una installazione a soffitto il procedimento è sostanzialmente lo stesso. Tutti gli elementi di fissaggio sono parte integrante della struttura. Basterà eseguire le opportune misurazioni definendo la giusta distanza dal muro e dai bordi della finestra come indicato precedentemente, evidenziare i punti in cui eseguire i fori in modo che corrispondano esattamente ai punti di fissaggio presenti nella parte superiore del binario, forare, inserire i tasselli e fissare il tutto con le viti. Dopo aver regolato la corda e appeso le tende possiamo dire di aver imparato come installare i binari per tende. Non ci resta che sederci e ammirare il nostro lavoro!


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO