Letti in ferro battuto

Letti in metallo: ferro battuto e altri metalli

Negli anni settanta erano molto diffusi i letti in ottone, molto appariscenti, dalle linee essenziali ma luccicanti. Attualmente sono stati un pò dimenticati, e sostituiti da altri metalli, come l'acciao e l'alluminio, che si dividono il mercato con i l'intramontabile ferro battuto. I letti in acciaio e alluminio hanno il vantaggio di essere molto leggeri, mentre uno in ferro battuto può pesare addirittura fino a tre volte tanto, poichè costituito da tondini pieni, mentre gli altri sono tubolari vuoti. I letti in acciaio e alluminio sono anche meno cari trattandosi di prodotti industriali, mentre il ferro battuto è ancora un prodotto lavorato artigianalmente. Un'altra differenza è che i letti in acciaio e alluminio sono adattabili anche ad arredamenti moderni perchè dalle linee più essenziali.
Un letto in acciao dalle linee molto semplici

Adesivi Murali da parete Wall stickers Decorazione pareti Decorazione casa Decorazione camera portagioielli Originale Vinyluse Lit Princess

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€
(Risparmi 11,1€)


Come può essere un letto in ferro battuto?

Letto in legno con dettagli in ferro battuto. L'abbinamento che più velocemente giunge alla mente, è quello che immagina un meraviglioso letto in ferro battuto nero, con intrecci e decori, e pomelli in dorato anticato, inserito in un arredamento in cui è presente un armadio avorio classico anticato e un trittico in noce classico, composto dai due comodini e dall'imponente cassettone. Altrimenti immaginiamo un letto color avorio, con l'armadio, i comodini e il cassettone in noce massello. Altrimenti, un bellissimo letto anticato color bianco avorio inserito in un arredamneto shabby chic. Per chi avesse problemi di spazio, i letti in ferro battuto sono anche disponibili con cassettone: un'idea in più che sposa eleganza, utilità e praticità. I letti singoli in ferro battuto sono indicati per le camerette miste: per mettere d'accordo maschietti e femminucce.

  • Restaurare L'arte, che ha lo scopo di portare alla luce lo splendore antico di un oggetto, al quale si lega un ricordo, una funzionalità, un’espressione artistica prende il nome di restauro. Restaurare un oggett...
  • Mobili cucina Arredare lo spazio cucina è sinonimo di scelta di mobilio di buona qualità e miglior prezzo; uno tra i più importanti ambienti vivibili di una casa, lo spazio cucina deve presentare delle caratteristi...
  • Asta immobiliare Il peso delle morosità bancarie in Italia resta un fenomeno allarmante. E con esso, cresce il numero di esecuzioni immobiliari generate dal mancato saldo delle rate dei finanziamenti. Ma se da un lato...
  • Tipo di colla Tutte le volte che in un lavoro bisogna far aderire, in modo efficace e stabile, una superficie ad un'altra è fondamentale scegliere il giusto tipo di colla. Esistono molti tipi di colle ed ognuna ha ...

45*45 cm piazza federa, Kingko® Rock Music Hand Signals lettere modello ufficio auto cuscino biancheria da letto o divano, cuscino vita case (D)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


Come riconoscere il vero ferro battuto

Letto in ferro battuto decorato con foglie e fioriIl ferro battuto è un materiale molto pregiato perchè forgiato e lavorato a mano artigianalmente. Per riconoscere il vero ferro artigianale bisogna prestare molta attenzione ai seguenti particolari. Per prima cosa bisogna considerare che tutti i decori (volute, chiocciole o giunti) presenti nella lavorazione possono e devono essere leggermente differenti tra loro, questo renderà il prodotto unico al mondo. Le unioni tra le varie parti componenti non devono essere saldate ma legate tra di loro tramite fascettatura o chiodatura, due procedimenti molto laboriosi e delicati che aumentano il costo di lavorazione del letto. La fascettatura e la chiodatura fanno si, che alla fine della lavorazione, si abbia l'effetto che il letto sembri un pezzo unico, invece di essere formato dall'assemblaggio di tanti componenti.


Letti in ferro battuto: Manutenzione dei letti in ferro battuto

La lavorazione di un letto in ferro battuto Il ferro battuto è un materiale molto resistente, tuttavia il suo processo di lavorazione e verniciatura lo rendono un prodotto di cui avere molta cura. Esso va pulito con acqua e ammoniaca o un semplice detersivo per piatti. Per la lucidatura invece si consiglia di spennellare con olio, oppure aggiungendo una mano di gommalacca. Se dopo un certo periodo ci stufiamo e vogliamo dare una ringiovanita alla vernice, che magari ha assunto toni spenti e opachi, ecco alcuni suggerimenti. Bisogna innanzitutto detergere benissimo l'intera superficie con una spugna imbevuta di benzina al fine di rimuovere tutte le eventuali incrostazioni. Successivamente procedere alla levigazione del materiale passandoci della carta vetrata. Passare poi una mano di antiruggine e per finire procedere con la verniciatura desiderata.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO