Rivestimenti per bagno

Caratteristiche dei rivestimenti per bagno

I rivestimenti per bagno devono essere scelti con estrema cura perché l'ambiente è il più esposto della casa a fattori che possono rovinare l'estetica e la funzionalità delle piastrelle. Nel bagno, infatti, il rivestimento è soggetto all'azione dell'acqua, che spesso contiene molto calcare, e delle sostanze chimiche contenute nei prodotti per l'igiene personale, detersivi e cosmetici, che possono essere aggressivi per vari materiali. Le caratteristiche delle piastrelle quindi devono essere, prima di tutto, l'impermeabilità e la resistenza agli agenti chimici. Materiali porosi ed assorbenti come marmo e travertino sono indicati solo se sottoposti a trattamento di impermeabilizzazione. Sono ottime, ma piuttosto costose, le pietre naturali, come granito ed ardesia, ed anche la ceramica e il gres porcellanato, sicuramente più economici, disponibili in numerosi colori, formati e decorazioni.
Bagno rivestito con piastrelle in ceramica

Tile-makeover - Confezione da 10 adesivi a mosaico per piastrelle da bagno, colore: Lilla e prugna Per cambiare rapidamente l'aspetto del bagno o il rivestimento della cucina, autoadesivo, rapido, nessun caos eseguendo il lavoro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,28€


Piastrelle in ceramica monocottura e gres porcellanato

Bagno rivestito in gres porcellanato Uno dei materiali più usati per il bagno è la ceramica. Presenta molti vantaggi tra cui la totale impermeabilità, grande resistenza ai prodotti chimici, facilità di pulizia. Inoltre sono economiche e sono prodotte in innumerevoli forme, disegni e tonalità di colore. Pur avendo una certa durezza, sono soggette a lesionarsi o scheggiarsi, soprattutto in fase di rimozione per ristrutturazione. La tipologia monocottura è piuttosto apprezzata ed i colori più utilizzati sono il grigio antracite e quello chiaro. Le piastrelle di gres porcellanato permettono di riprodurre l'aspetto di ogni altro tipo di materiale, come il cotto, il legno e le pietre naturali. È molto duro e resiste benissimo alle sollecitazioni meccaniche come urti ed abrasioni. Anche dopo anni, il suo aspetto resta identico, non si graffia ed i colori non sbiadiscono. Le mattonelle a tinta unita, in colori pastello e bianco, hanno attualmente più successo.

  • Per scegliere i rivestimenti del bagno bisogna capire lo stile che si vuole conferire Il bagno è l'ambiente più umido della casa e per questo è importante scegliere dei materiali in grado di garantirne la funzionalità, l'aspetto estetico, difesa da possibili batteri e un alto livello i...
  • Piastrelle mosaico bagno La tecnica del mosaico ha origini antiche ma tutt'oggi è molto apprezzata, specialmente per rivestire le superfici del bagno. Che optiate per un rivestimento integrale o parziale, il mosaico si rivele...
  • mattonelle bianche Ecco qualcosa di cui davvero non si può fare a meno in nessun tipo di casa sia essa in muratura o prefabbricata, antica o moderna, lussuosa o modesta: le mattonelle. Possono essere posizionate sia all...
  • Scalinata decorata Il fascino della scalinata non conosce flessioni e per quante possano essere le varianti e le innovazioni fatte negli anni in questo campo, una cosa resta immutabile: i gradini. Una scala deve essere ...

KE 16PCS DIY specchi decorativi autoadesivo Mosaico specchio Wall Stickers Specchio decorazione 15 * 15cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Rivestimenti per bagno in pietra naturale e resina

Rivestimento per bagno in ardesia I rivestimenti per bagno in pietra naturale, come la quarzite, il granito e l'ardesia, è una scelta eccellente ma anche dispendiosa. Attualmente questi materiali sono molto utilizzati perché possono subire trattamenti particolari che li rendono assai interessanti dal punto di vista estetico nonché originali. Il marmo è la più bella ed elegante pietra naturale ma è molto poroso, si graffia e si macchia con facilità. Per questo deve subire uno specifico trattamento che lo renda, prima di tutto, resistente all'acqua. Il granito è invece molto resistente, durevole, impermeabile ed inattaccabile dagli agenti chimici dei prodotti usati in bagno. L'ardesia ha ottime caratteristiche ma richiede manutenzione per mantenere la sua estetica nel tempo. Il Corian, resina resistente all'acqua e facile da pulire, è un materiale impiegato da pochi decenni per i rivestimenti. Personalizzabile nei colori, finiture e forme, dà al bagno un aspetto moderno, luminoso e pulito.


Estetica delle piastrelle e scelta del rivestimento per il bagno

Rivestimento per bagno in granito L'aspetto estetico del rivestimento delle pareti del bagno ha ovviamente un ruolo estremamente importante, oltre a quello funzionale. La maggior parte dei materiali è sempre la stessa, con il passare degli anni, ma c'è una continua evoluzione delle forme, dei colori e degli effetti. L'obiettivo dei produttori è rispondere alle richieste della clientela, che ha gusti anche molto vari. I bagno moderno è sovente abbellito da inserti decorativi, da utilizzare in combinazione con le mattonelle, per un risultato estetico spettacolare. La tipologia di rivestimento, scelta secondo i propri gusti, deve essere indicata allo stile che si desidera realizzare, sia esso classico, moderno, innovativo o retrò. È essenziale che la sala da bagno sia ben arredata, funzionale, durevole nel tempo ed originale. In commercio troviamo soluzioni dal design molto diversificato, spesso in collezioni firmate da prestigiosi designer internazionali.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO