come realizzare un soppalco in metallo

Le informazioni di base per realizzare un soppalco in metallo

Il soppalco in metallo è oggi da considerare come un’ottima opportunità per una lunga serie di ragioni. In primo luogo perché il soppalco in metallo è una delle poche dee che ci consente di aumentare lo spazio, o forse è più giusto parlare in un’occasione del genere di volume a nostra disposizione all’interno delle nostre case. E comprendiamo in maniera facile ed intuitiva come la questione dello spazio sia una questione fondamentale in molte case, soprattutto quando pensiamo alle abitazioni di città che, per forza di cose, non sono quasi mai di grandissime dimensioni, soprattutto in centro. E, considerando che il problema dei nostri appartamenti nella larga maggioranza dei casi è lo spazio, comprendiamo anche direttamente che il soppalco in metallo è a conti fatti forse una delle pochissime soluzioni in grado di aumentare lo spazio all’interno di casa nostra.
Alcune note

Adesivi Muro pattern di mattoni, CONMING DIY 3D imitazione muro di mattoni Adesivi moderno modo di disegno per decorare la vostra camera da letto Casa Babyroom Cucina (giallo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Le caratteristiche principali di un soppalco in metallo

Pro e contro Ma, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere quali sono gli elementi alla base della realizzazione di un classico soppalco in metallo tra i più comuni all’interno delle nostre case. Il primo elemento su cui concentrarci consiste nell’operare una scelta di fondo, vale a dire quella che abbiamo di fronte quando possiamo optare per un soppalco in metallo a finalità abitative e un soppalco in metallo che serve esclusivamente come i vecchi ripostigli di grosse dimensioni. Ed è facile comprendere che la cura dei dettagli e delle rifiniture ha un ruolo molto differente se abbiamo a che fare con un soppalco in metallo in cui qualcuno di casa dovrà abitare rispetto a dei grossi spazi destinati alla conservazione di suppellettili o qualsiasi altro genere di articolo.

  • soppalco Avere un soppalco oggi è una fortuna dato che le case hanno camere piccole e non hanno ripostigli. Il soppalco, tradizionalmente viene utilizzato per riporre oggetti in disuso, vecchi bauli e roba vec...
  • soppalco in legno Ah il soppalco in legno, che meraviglia! Quante volte lo avrete pensato mentre sognavate di avere anche voi un soppalco in casa vostra? Già perchè una stanza soppalcata non è solamente piacevole all'e...
  • camera1 Problemi di spazio? In famiglia necessitate dei propri spazi ma di cambiar casa non se ne parla neanche per scherzo? Non serve montare una tenda da campeggio in salotto, una soluzione ottimale per ric...
  • soppalco in muratura Il soppalco è un elemento della casa molto utile quando si ha a disposizione uno spazio con un'altezza elevata in quanto permette di sfruttare in maniera efficiente questo tipo di spazio. Un soppalco ...

Newly - Kit Ceiling Hanger: sistema di attacco per controsoffitto, Newly-H50

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


come realizzare un soppalco in metallo: Consigli pratici per realizzare un soppalco in metallo

Pregi e difettiQuando provvediamo a costruire un soppalco in metallo a finalità abitative, dobbiamo prendere in esame una serie di elementi di importanza notevole: in primo luogo occorre tener presente come non sia solo lo standard abitativo dettato dai gusti estetici a dettare legge. Nel senso che non basta costruire un soppalco in metallo a finalità abitative che sia di gradimento per chi ci abiterà, ma vi sono delle regole, anzi delle vere e proprie leggi e dei regolamenti edilizi ad hoc che disciplinano almeno le questioni principali che servono a costruire soppalco moderno a finalità abitativa a norma. E, ovviamente, in maniera intuibile, la questione più rilevante al momento della costruzione di un soppalco in metallo, è quella che disciplina l’altezza dello spazio soppalcato. I regolamenti edilizi da seguire infatti sono tassativi fissando in 270 centimetri l’altezza minima per i locali abitabili e in 240 centimetri l’altezza per spazi come corridoi, bagni, disimpegni e ripostigli.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO