La riqualificazione energetica

Cos'è la riqualificazione energetica e a cosa serve

La riqualificazione energetica degli edifici è ormai un concetto sempre più diffuso e popolare, anche nel nostro paese. In un'epoca che pone grandi problemi per quanto riguarda l'approvvigionamento di energia, diventa infatti molto importante elaborare politiche tese a contenere lo spreco in tal senso, anche al fine di limitare le deleterie emissioni di sostanze nocive nell'atmosfera. Una delle possibili risposte è proprio la riqualificazione energetica, ovvero quel complesso di interventi che possono sensibilmente ottimizzare l'uso di energia all'interno degli edifici, evitando al massimo gli sprechi. Una politica che nel nostro paese sembra dare ottimi frutti, se si pensa che l'Italia è al secondo posto al mondo, alle spalle della Germania, nella classifica elaborata da un importante centro studi statunitense.
L'efficienza energetica degli edifici è un concetto cruciale

R470A Kit riqualificazione energetica radiatore 1/2, con valvola, detentore e testa termostatica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,76€


Come si realizza l'efficienza energetica degli edifici

L'efficienza energetica degli edifici si traduce anche in vantaggi economici L'efficienza energetica degli edifici, può essere implementata in vari modi, ovvero aiutando l'isolamento termico, adottando tecnologie adeguate al fine di produrre energia termica o ottimizzando i dispositivi per la climatizzazione. L'isolamento termico prevede opere complesse in particolare il cappotto termico e costa molto. A volte diventa quindi più semplice intervenire su voci di spesa meno pesanti, come ad esempio i climatizzatori. In questo senso si possono adottare macchine ad alta efficienza, come le pompe di calore, molto sponsorizzate anche a livello europeo. Una volta scelto un impianto di climatizzazione adeguato, andrebbe anche curata al massimo la sua manutenzione e il suo corretto uso, che possono dare grandi risultati in termini di risparmio energetico.

  • caldaia1 In Italia, secondo le ultime rilevazioni, esistono circa sette milioni di caldaie considerate obsolete, ovvero con una età eccedente i dodici anni. Le conseguenze di questa situazione sono pesanti non...
  • Alcune note Spesso si sente parlare di riqualificazione energetica edifici e di tutto quanto sia legato a questa particolare operazioni collegata a concetti di architettura o meglio, nel caso specifico, forse è p...
  • Lavoratore del legno Il legno è un materiale che a livello costruttivo può presentare dei vantaggi che sono sempre stati sottovalutati. Questo è dimostrato in modo lampante dal fatto che in Italia l'80% delle costruzion...
  • infissi in legno1 I pregi e difetti infissi in legno vanno valutati attentamente quando si prende in considerazione l'ipotesi di adottarli per la propria abitazione. Il legno rappresenta infatti un materiale capace di ...

R470A Kit riqualificazione energetica radiatore 3/8, con valvola detentore e testa termostatica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,4€


La necessità della riqualificazione energetica nella società moderna

L'Italia è tra i paesi leader in tema di efficienza energetica degli edifici La necessità di curare al massimo la riqualificazione energetica degli edifici deriva anche dalle difficoltà incontrate nel varo di politiche contro il riscaldamento globale e l'effetto serra. A questo proposito andrebbe infatti ricordato che l'ormai famoso Protocollo di Kyoto è considerato da molti ambientalisti un compromesso al ribasso. A rendere estremamente deludente il risultato finale sono state in particolare le resistenze dei paesi emergenti a ridurre i propri livelli produttivi in modo da emettere meno sostanze nocive nell'aria. Una resistenza che ha costretto a cercare nuove strade, tra le quali appunto quella di interventi sugli edifici mirati a migliorarne in maniera sensibile la resa energetica. Con risultati spesso molto importanti, soprattutto in paesi come Germania e Italia.


La riqualificazione energetica: Il grande successo degli ecobonus in Italia

L'efficienza energetica deriva anche dall'uso di dispositivi di climatizzazione adeguati L'Italia è uno dei paesi ove il tema dell'efficienza energetica degli edifici ha avuto i risultati più eclatanti in assoluto. Ad agevolare la diffusione di questo importante concetto hanno contribuito anche le generose detrazioni fiscali concesse a livello governativo a chi interviene sulla propria abitazione al fine di aumentarne la resa in tal senso. Il successo delle detrazioni è stato reso noto proprio di recente dal Servizio Studi della Camera, in concorso con il Cresme. In base al report rilasciato, nel corso del 2013 ben ventotto miliardi di euro sarebbero stati riversati dai privati in lavori tesi ad aumentare l'efficienza energetica. Per capire meglio il dato in questione, occorre ricordare che oltre il 60% dei lavori edilizi effettuati nel nostro paese, rientrano ormai nella categoria delle opere incentivate.



COMMENTI SULL' ARTICOLO