Cavi scaldanti

Cavi scaldanti: usi e scelta

Per i cavi scaldanti l'uso e la scelta devono essere presi in considerazione perfettamente, per riuscire a capire come operare correttamente e poter avere il maggior rendimento possibile. I cavi scaldanti infatti sono particolari cavi elettrici che servono per mantenere efficienti molte strutture e parti di edifici che potrebbero risentire di temperature troppo basse. Questi cavi possono essere messi sia in interno sia in esterno, infatti è necessario riuscire a progettare correttamente l'impianto antigelo in base alle reali esigenze e alle necessità richieste. I cavi scaldanti possono essere utilizzati per riuscire a garantire la praticabilità di rampe che consentono l'accesso ai garage, sui marciapiedi, sulle scale, sulle grondaie o sui pluviali, in modo che non si accumuli ghiaccio oppure neve.
Cavi scaldanti autoregolati

Fantini Cosmi K10C3KIT Kit Cavo Scaldante con Termostato e Spina Schuko, 3 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,47€
(Risparmi 0,53€)


Dove utilizzare i cavi scaldanti

Passaggio carrabile con cavi scaldanti Grazie alla particolare caratteristica costruttiva, i cavi scaldanti hanno un uso peculiare e rappresentano una scelta essenziale per scongiurare situazioni di possibile pericolo. I cavi infatti sono in grado di alzare la temperatura negli elementi che potrebbero risentire del gelo intenso. I punti maggiormente interessati dall'intervento dovrebbero essere quelli dove si accumula principalmente l'acqua, quindi nelle grondaie e nei pluviali, ma anche in percorsi pedonali oppure carrabili per evitare pericoli. La posa dei cavi scaldanti deve avvenire naturalmente in fase di costruzione dell'edificio o dei percorsi, dal momento che devono essere inseriti nel sistema della pavimentazione oppure nelle parti fisse di un edificio, quindi sono interventi che andrebbero evitati in fase di restauro.

  • Tubi di un impianto radiante a pavimento La tipologia di impianto di riscaldamento con pannelli radianti a pavimento sfrutta il calore che proviene da tubature sottostanti. Il funzionamento è basato sulla circolazione di acqua calda a bassa ...
  • Alcune note Negli ultimi tempi si fa sempre più un gran parlare di energia pulita, di sfruttamento delle risorse di energia rinnovabile e di come utilizzare tali tecniche non solo al livello di produzione di ener...
  • Battiscopa Passacavi Con il termine battiscopa, in architettura, si intende un elemento che si utilizza per il rivestimento dei bordi inferiori delle pareti interne di una stanza e serve, infatti a ricoprire il punto di c...
  • contrattodilocazione Un contratto di locazione per essere valido deve contenere degli elementi essenziali, che non possono mancare, pena la nullità del contratto stesso. Essi sono l’accordo tra le parti, in questo caso so...

Klarstein Maxfresh WH Condizionatore Portatile Ventilatore Ventilatore Rinfrescatore d'Aria (6 Litri, 65 Watt, tre livelli d'intensità, 2 siberini, Telecomando) Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,99€


Caratteristiche dei cavi scaldanti

Cavi scaldanti su grondaia I cavi scaldanti possiedono caratteristiche particolari che ne consentono le messa in posa e l'utilizzo, infatti devono poter essere messi a contatto direttamente con ambienti esterni che possono risultare umidi. Devono avere una ridotta dimensione e devono poter essere carrabili, devono potersi riscaldare velocemente per innalzare in breve la temperatura delle superfici che devono essere trattate. Devono poter essere messi in posa velocemente e con facilità e devono poter essere lavorati direttamente sul luogo della messa in opera. A seconda dell'impiego i cavi scaldanti sono differenti, quindi per ogni installazione si deve prendere in considerazione la corretta tipologia. Infatti esistono cavi scaldanti che possono essere installati per pavimentazioni esterne, per tubature esterne, per grondaie e pluviali.


Messa in posa dei cavi scaldanti

Cavi scaldanti su scalini Solitamente i cavi scaldanti che vengono utilizzati per pavimentazioni esterne sono sufficientemente facili da installare e possono adattarsi a moltissime tipologie di lastricato, di pavimentazione bituminosa, alcuni possono essere montati su pannelli fotovoltaici. Generalmente la potenza erogata è di 300 watt al metro quadrato. I cavi scaldanti per tubazioni esterne possono essere impiegati in tutti gli impianti che possono subire il problema del congelamento, soprattutto per le tubazioni che contengono dell'acqua che potrebbero subire danni a causa del surgelamento. In questo caso si possono utilizzare cavi che resistano anche a temperature di -30 gradi centigradi. In alcuni casi questi cavi andrebbero protetti con particolari guaine coibentate. In caso di gelate su grondaie e pluviali sarebbe opportuno provvedere a proteggere tali strutture per evitare cadute di ghiaccio.




COMMENTI SULL' ARTICOLO