Termostufe prezzi

Termostufe: tipologie

La termostufa rappresenta un compromesso perfetto per chi intende riscaldare la propria abitazione o garantirsi acqua calda tutto l'anno, mediante il semplice processo di combustione e riducendo sensibilmente consumi e spese.Esistono 2 tipologie di termostufa:- a legna: funziona mediante la combustione della legna e può essere collegata ai termosifoni o ai pannelli radianti a pavimento, affiancando anche il lavoro dei pannelli solari, delle caldaie a gas, dei puffer (termoaccumulatori per acqua di riscaldamento), etc...- a pellet: funziona mediante la combustione del pellet, ovvero un combustibile ricavato dalla segatura essiccata e poi compressa in forma di cilidretti di pochi mm di diametro. Anche in questo caso può essere collegata all'impianto di riscaldamento o supportare il lavoro dei pannelli solari, delle caldaie a gas, etc...La termostufa rappresenta inoltre un vero e proprio complemento d'arredo, un oggetto di design, relizzabile con materiali e stili differenti: in ceramica, maiolica, ghisa, pietra ollare, acciaio, con decorazioni e decori per ogni gusto, dai più lineari ed essenziali ai più fantasiosi e creativi.
Termostufa a pellet in ghisa

Tubi serie pellet spessore 1,2 mm Europrofil 1 mt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,59€


I prezzi delle termostufe

Termostufa a pelletI prezzi delle termostufe dipendono ovviamente da vari fattori, tra i quali la potenza termica nominale richiesta dall'abitazione, la dimensione, la forma, i materiali, gli eventuali decori e la tipologia di rivestimento.In generale, potremmo dire che il costo può oscillare tra i 1700 e i 1200 euro per modelli base, fino a raggiungere i 4000/5000 euro per quelli più accessoriati e dal design ricercato.Inoltre, occorre sottolineare che acquistare una termostufa a legna risulta essere meno dispendioso rispetto all'acquisto di un modello a pellet e anche il combustibile (legna) sembra essere meno costoso. Per fare un esempio, consideriamo che 1 sacco da 15 Kg contenente pellet ha un prezzo medio di 3.80/4.50, mentre la legna ha un prezzo medio di 0.15 cent. al Kg (15 kg = 2.25 euro), con una differenza annua notevole:- 800 euro per il consumo di pellet (considerando la quantità media acquistata per 8 mesi)- 566 euro per il consumo di legna (considerando un consumo medio di 10 Kg al giorno per 8 mesi)Possiamo dunque affermare che, sotto questo profilo, conviene acquistare certamente una termostufa a legna.

  • Stufa a pellet Piazzetta L'installazione delle moderne stufe a pellet comporta molteplici vantaggi. Le stufe a pellet riscaldano producendo aria calda attraverso una tecnica di combustione molto avanzata e pulita. Questa tipo...
  • Esempio di termostufa. Fonte: www.labottegadelfuoco.it. Le termostufe presentano tutte le medesime caratteristiche di funzionamento, anche se sul mercato sono presenti prodotti che utilizzano diversi tipi di combustibili. Esse funzionano con le tradizional...
  • Stufa a pellet Edilkamin Con una struttura operativa e produttiva divisa tra Italia (Milano, Brescia e Cremona), Spagna e Ungheria, EDILKAMIN costituisce un fantastico esempio di realtà italiana capace di imporsi a livello mo...

Stufa a pellet ad alta efficienza mod. 8 bordeaux KING

Prezzo: in offerta su Amazon a: 814,89€


I prezzi delle termostufe: esempi pratici

Termostufa a legna Per fare qualche esempio circa i prezzi delle termostufe in circolazione:- una termostufa a legna in maiolica, ha un prezzo di circa 1700/2000 euro, in base alla potenza minima nominale che occorre per riscaldare un'abitazione e garantirsi acqua calda durante l'anno- una termostufa a legna in ghisa, ha invece un prezzo che oscilla tra i 1100 e i 2100 euro (per potenze termiche maggiori, fino a 19 kW)- una termostufa a legna con rivestimento in ceramica e forno incluso ha un costo di circa 4700 euro- una termostufa a pellet con rivestimento in acciaio e ceramica ha un costo base di 1700 euro circa ma può arrivare al 2050 euro - una termostufa a pellet con rivestimento in pietra ollare ha un costo di circa 1900/2100 euro. Rappresenta il tipo di termostufa che maggiormente accumula calore (dato appunto il suo rivestimento) per sprigionarlo in maniera graduale nell'ambiente- una termostufa a pellet, con un design più moderno, ha invece un prezzo che si aggira intorno ai 2100/2500 euro.La potenza può variare dai 13 ai 19 kW circa.


Termostufe prezzi: I vantaggi delle termostufe

Termostufa in legno - ceramica L'installazione di una termostufa presenta molti vantaggi non indifferenti:- non necessita di un locale apposito, ma può essere inserita in qualsiasi ambiente della casa, trasformandosi spesso in un vero e proprio complemento d'arredo- installarla non richiede grossi interventi nella propria abitazione (escludendo la predisposizione per lo scarico dei fumi)- può garantire un riscaldamento adeguato e acqua calda per tutto l'anno ad un costo molto inferiore rispetto all'uso del metano, delle pompe di calore, o delle stufe elettriche- permette la regolazione dell'orario di accensione e spegnimento (per i modelli a pellet)- è possibile servirsene anche per cucinare, qualora dotate di fornello e/o fornoIl prezzo delle termostufe a legno rimane più competitivo rispetto a quello dei modelli a pellet. Tuttavia, il secondo tipo presenta qualche vantaggio in più: è possibile programmare l'accensione e lo spegnimento, il pellet è un materiale leggero che non comporta un carico faticoso e non sporca, comporta un minor cotrollo del riscaldamento.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO