come cambiare un rubinetto

Le informazioni di base per cambiare un rubinetto

Nell’ambito di tutte quelle riparazioni che è possibile dover svolgere all’interno della nostra abitazione, senza dubbio una delle evenienze classiche con le quali potremmo essere costretti a fare i conti consiste nel dover cambiare un rubinetto. Ovviamente, in maniera intuibile, si tratta di un’esigenza che, tranne qualche raro dovuto ad una sorta di accanimento della cattiva sorta o a carenze strutturali di un impianto semmai troppo vecchio, non ci capiterà molto spesso eppure, all’occorrenza, dovremmo poter intervenire. Chiaramente c’è anche da dire che per cambiare un rubinetto una soluzione potrebbe essere quella di rivolgersi ad un idraulico o comunque ad un addetto ai lavori eppure, soprattutto di questi tempi in cui le contingenze economiche mettono sempre più al primo posto le esigenze di risparmio, la possibilità di cambiare un rubinetto in maniera autonoma non è assolutamente da scartare.

Alcune note

L'acqua del rubinetto LED colorato, DLAND RC-F03 flusso del rubinetto di acqua colorata LED rubinetto con 3 modelli di colore per cucina e bagni da -. Totally 7 colori (2pcs rubinetti e 2 adattatori per sacchetto)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Le caratteristiche principali del cambio rubinetto

Pro e controMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli argomenti di base che più potrebbero esserci di aiuto e di sostegno nel corso della nostra analisi relativa a come cambiare un rubinetto, una riflessione, la nostra, abbastanza sintetica ma che speriamo possa essere sempre e comunque sufficientemente chiara ed esauriente per il nostro lettore. Di qui la necessità, in primo luogo, di comprendere che per cambiare un rubinetto non serve né una grossa manualità nè una dotazione tecnica degna di un professionista perché, a conti fatti, cambiare un rubinetto non è assolutamente una missione impossibile. Ovviamente, in maniera intuibile, delle difficoltà le possiamo incontrare e, nella larga maggioranza dei casi, le difficoltà cui stiamo facendo riferimento potrebbero discendere essenzialmente o da un rubinetto di modello particolare o dalle incrostazioni derivanti dal tempo e dall’usura.


  • Alcune note Nell’ambito di tutte quelle riparazioni che è possibile dover svolgere all’interno della nostra abitazione, senza dubbio una delle evenienze classiche con le quali potremmo essere costretti a fare i c...
  • Alcune note Nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che è probabile dover svolgere all’interno della nostra abitazione, senza dubbio una delle tipologie di intervento più comuni con le quali potremmo ess...
  • elettrovalvola L'elettrovalvola è un dispositivo elementare formato da meccanismi che permettono l’apertura o la chiusura della valvola servendosi di un solenoide che viene attraversato da corrente alternata o conti...
  • La calce è utilizzata sin dai tempi dei Fenici La calce, conosciuta anche come calce comune o viva, è un materiale utilizzato in campo edile sin dai tempi antichi e viene ottenuto dalla cottura a temperature molto elevate di una roccia composta qu...

DELIPOP Magneti Spa color changing doccia testa temperatura controllata LED negativo Lonic Filtro cloro Doccia ABS cromato 3 colori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 5€)


come cambiare un rubinetto: Consigli pratici per cambiare un rubinetto

Pregi e difetti La prima cosa da appurare, quindi, è la tipologia di rubinetto che abbiamo di fronte e che abbiamo l’esigenza di modificare: perché il rubinetto classico, sia da interno che da esterno, è quello che viene comunemente identificato come il rubinetto orizzontale. E, in tal caso, possiamo dirci fortunati perché il rubinetto orizzontale è uno dei modelli più facili su cui intervenire. Chiaramente, sia che dobbiamo cambiare un rubinetto di tipo orizzontale sia che abbiamo a che fare con qualsiasi altra tipologia di rubinetto, la prima raccomandazione cui provvedere è quella di assicurarci l’arresto della fuoriuscita dell’acqua: e in tal caso dobbiamo intervenire sulla cosiddetta valvola di intercettazione. Ultime raccomandazioni per poter cambiare un rubinetto senza troppi problemi sono quelle che riguardano gli strumenti di cui abbiamo bisogno: una chiave a pappagallo o una chiave Stillson e del teflon da applicare sulla filettatura prima di montare il nuovo rubinetto


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO