Sostituire la guarnizione del rubinetto

Le informazioni di base sulla guarnizione del rubinetto

Nell’ambito di tutte quelle riparazioni che è possibile dover svolgere all’interno della nostra abitazione, senza dubbio una delle evenienze classiche con le quali potremmo essere costretti a fare i conti consiste nel sostituire la guarnizione del rubinetto. Ovviamente, in maniera intuibile, si tratta di un tipico intervento che, tranne qualche raro caso dovuto ad una sorta di accanimento della cattiva sorta o a carenze strutturali di un impianto semmai troppo vecchio, non dovremo effettuare molto spesso eppure, all’occorrenza, dovremmo poter intervenire. Chiaramente c’è anche da dire che per sostituire la guarnizione del rubinetto una soluzione potrebbe essere quella di rivolgersi ad un idraulico o comunque ad un addetto ai lavori eppure, soprattutto di questi tempi in cui le contingenze economiche mettono sempre più al primo posto le esigenze di risparmio, la possibilità di cambiare un rubinetto in maniera autonoma è da prendere in considerazioni per ragioni di risparmio.
Alcune note

Acciaio Inox Cucina Lavello Filtro, Adatto a Cucina e Bagno - Grande Diametro di Larghezza 11,4 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€
(Risparmi 7,09€)


Sostituire la guarnizione del rubinetto: Le caratteristiche principali della sostituzione della guarnizione del rubinetto

Pro e controIn primo luogo occorre comprendere qual è la tipologia di rubinetto che abbiamo per le mani e sulla cui organizzazione siamo costretti a intervenire: perché il rubinetto classico, sia da interno che da esterno, è quello che viene comunemente identificato come il rubinetto orizzontale. E, in tal caso, possiamo dire che c’è andata bene perché il rubinetto orizzontale è uno dei modelli più facili su cui intervenire. Chiaramente, sia che dobbiamo sostituire la guarnizione del rubinetto di tipo orizzontale sia che abbiamo a che fare con qualsiasi altra tipologia di rubinetto, il primo suggerimento da non dimenticare consiste nell’assicurarci l’arresto della fuoriuscita dell’acqua: e, per fare questo, dobbiamo intervenire sulla cosiddetta valvola di intercettazione. Ultime raccomandazioni per poter sostituire la guarnizione del rubinetto senza troppi problemi sono quelle che riguardano gli strumenti di cui abbiamo bisogno: una chiave a pappagallo o una chiave Stillson e del teflon da applicare sulla filettatura prima applicare la nuova guarnizione anche, ovviamente, sul vecchio rubinetto.

  • rubinetto In commercio esistono molti modelli diversi di rubinetti. La scelta dovrà essere guidata da vari fattori come la forma e lo stile, le dimensioni, la funzionalità, la finitura e, naturalmente, i prezzi...
  • Alcune note Nell’ambito di tutte quelle riparazioni che è possibile dover svolgere all’interno della nostra abitazione, senza dubbio una delle evenienze classiche con le quali potremmo essere costretti a fare i c...
  • Alcune note La sostituzione piatto doccia è una di quelle operazioni che potremmo dover fare all’interno delle nostre abitazioni e che ci converrebbe saper fare da soli. In effetti, a ben guardare, le operazioni ...
  • Alcune note Nell’ambito di tutte quelle riparazioni che è possibile dover svolgere all’interno della nostra casa, e, più precisamente, all’interno del nostro bagno, senza dubbio una delle casistiche classiche con...

Lyty Beverage dispenser replacement Spigot, in acciaio INOX, finitura lucida, tappo per rubinetto con anti-clogging dispenser Antique Copper

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO