Elettrovalvola

Caratteristiche principali

L'elettrovalvola è un dispositivo elementare formato da meccanismi che permettono l’apertura o la chiusura della valvola servendosi di un solenoide che viene attraversato da corrente alternata o continua e attira un nucleo di ferro all'interno di un canale. La classificazione delle elettrovalvole tiene conto del sistema di alimentazione, della posizione dei condotti interni o l'equilibrio che può essere monostabile o bistabile. L'elettrovalvola monostabile è in equilibrio durante la fase di riposo, quelle bistabili invece hanno due solenoidi con alimentazione autonoma.

Esistono altre elettrovalvole capaci di ricevere gli impulsi elettrici e di trasmetterli ad un motore grazie ad appositi rilevatori di pressione o anelli di controllo che regolano l'effetto di apertura e chiusura in base alle esigenze di utilizzo. Le norme DIN ISO 1219 regolano il numero di bocchette di connessioni e di uscite finali delle elettrovalvole.

elettrovalvola

U.S. Solid 12V DC 3/4” G Elettrico elettrovalvola Ottone normalmente chiuso Solenoid Valve Azionata direttamente Per Acqua Aria Olio 0 - 10 Bar

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€


Componenti fondamentali delle elettrovalvole e manutenzione

elettrovalvolaL'elettrovalvola è composta da un corpo che è la parte principale ed è fatta generalmente di materiali termoplastici. Il nucleo dell'elettrovalvola chiude il flusso ed è in acciaio inox, mentre gli anelli sono di rame per evitare le forti vibrazioni. E' presente anche un tubo guida in nylon dove scorre il nucleo all'interno di un canotto in acciaio inossidabile magnetico. L'elettovalvola non necessita di particolare manutenzione anche se è opportuno verificare periodicamente l'integrità di tutte le parti che la compongono. Almeno una volta l'anno pulire attentamente il circuito e controllare se sono presenti detriti o impurità che possono impedire ai liquidi il passaggio. In genere le elettrovalvole presentano cavi di colore rosso e nero, quindi sarà molto facile staccarli per effettuare una pulizia più accurata e garantire una maggiore durata nel tempo e prestazioni sempre ottimali.

    U.S. Solid 220V AC 3/4" G Elettrico elettrovalvola Ottone normalmente chiuso Solenoid Valve Azionata direttamente Per Acqua Aria Olio 0 - 10 Bar

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€


    Impiego delle elettrovalvole

    L'elettrovalvola è indispensabile nel settore industriale sopratutto nel trattamento delle acque, oppure trova impiego nel riscaldamento e nella refrigerazione, nella costruzione di elettrodomestici e in tutti i processi industriali che hanno bisogno di essere controllati. Spesso le elettrovalvole vengono impiegate per gli impianti di irrigazione regolando anche i cicli di distribuzione e la quantità dell'acqua e prendono il nome di elettrovalvole idrauliche.


    Elettrovalvola idraulica

    elettrovalvola L'elettrovalvola idraulica riceve un impulso elettrico che si apre o si chiude al passaggio dell'acqua. E' utilizzata soprattutto in agricoltura per innaffiare grandi campi, comportando un notevole risparmio di tempo ai contadini che spesso impiegavano molto tempo per raggiungere il pannello dei comandi creando l'effetto palude e sprecando molta acqua. Tra i vantaggi dell''elettrovalvola idraulica c'è la possibilità di attivare o disattivare gli irrigatori anche a grandi distanze sfruttando un impulso elettromagnetico.


    Prezzi delle elettrovalvole

    elettrovalvolaIl prezzo delle elettrovalvole varia in base al modello e al materiale da cui sono costituite. Le elettrovalvole con filetti in ottone hanno un costo che si aggira intorno ai 27 euro, mentre quelle di vecchia generazione possono costare anche meno di 20 euro. E' possibile trovare elettrovalvole di moderna concezione il cui prezzo oscilla tra 20 e 36 euro. Per le elettrovalvole programmabili la fascia di prezzo sale anche sino a 70 euro. Per acquistarle ci si può recare nei negozi specializzati o nelle grandi catene di distribuzione.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO