Lastre di sughero

Lastre di sughero estrazione dall'albero di quercia

Le lastre di sughero sono dei pannelli che vengono estratti dalla pianta della quercia con una lavorazione manuale molto antica, trasmessa nei secoli per consentire di ottenere questo prezioso materiale senza sciuparne neanche un centimetro. I lavori di estrazione vengono effettuati con attrezzi appositi, innanzitutto viene incisa la corteccia dell'albero, dalle radici sino ai rami e al fogliame, il taglio deve essere molto preciso e profondo per consentire di prelevare più materiale possibile. Con un apposito divaricatore, l'apertura viene tirata lungo il perimetro dell'albero, in modo da staccare la corteccia, e, in caso di resistenza, viene tagliata con un attrezzo contundente. A questo punto, la lastra, estratta per intera, viene posizionata in un magazzino fresco ed asciutto per qualche tempo, in modo da essiccarsi senza perdere però l'elasticità. Trascorso il tempo necessario, i pannelli vengono prelevati e sottoposti a trattamenti di rifinitura. L'utilizzo dei pannelli in sughero si dimostra efficace sia per un uso estetico che funzionale.
Pianta secolare di quercia da sughero

PANNELLO ISOLANTE IN SUGHERO 15mm FORMATO 50X50CM CONFEZIONE DA 4 LASTRE=1MQ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44€


Utilizzo dei pannelli di sughero

Particolare del sughero australiano Le lastre di sughero sono state utilizzate, sin dall'antichità, per le proprietà isolanti del materiale, venivano infatti impiegate per rivestire le pareti delle case, anche quelle con muri più sottili, per attutire l'ingresso del vento e mantenere una temperatura costante. Il sughero ha il merito di creare un microclima interno che permette il naturale flusso dell'aria ma, allo stesso tempo, consente di trattenere il tepore domestico, sia in presenza che in assenza di mezzi di riscaldamento. Tali pannelli costituiscono la soluzione ideale per quelle abitazioni molto fredde, che non riescono a creare un ambiente tiepido, nonostante la presenza di fonti di calore. Il sughero, inoltre, è un materiale leggero, facile da collocare e assolutamente non tossico, in quanto non emana esalazioni negative e non intacca gli odori domestici presenti in casa.

  • Oggetti bricolage Il Bricolage è un termine di origine francese che trova il suo corrispondente italiano nell’espressione “fai da te”, o nell’acronimo inglese DIY “Do it yourself”. Indica una serie di attività manuali,...
  • Prodotto bosch Il marchio Bosch è tedesco, ma ormai la sua affidabilità è nota a livello internazionale, ed anche in Italia. La storia della ditta comincia oltre cento anni fa, sul finire dell'ottocento, quando il s...
  • Attrezzi per bricolage Per organizzare dei lavori in casi di bricolage, senza alcun problema, basta seguire questi consigliOrganizzare i lavori in casa: scegliere un luogo per lavorareIl primo passo per iniziare i lav...
  • fresatrice1 Appassionati di bricolage? Amate unire l'utile con il dilettevole cimentandovi nei piccoli lavoretti di casa? Ecco allora una piccola guida su come utilizzare la fresa per la lavorazione del legno in ...

PandaHall Elite Set Completo di 3 Pinze per Creare Gioielli Strumento Tagliatore Cutter Tenaglia Pinze Gioielli Blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,89€


Pannelli di sughero

Tre diversi generi di lastre in sughero I pannelli di sughero, grazie al merito di trattenere, all'interno della casa in cui vengono installati, una temperatura interna costante, che non subisce sbalzi, vengono scelti in numerose abitazioni. Trattandosi di un materiale molto leggero e facile da spostare, le lastre di sughero possono essere collocate anche con un lavoretto di bricolage. Gli amanti del fai da te riescono perfettamente a svolgere questa attività di rivestimento, con lastre appositamente tagliate con un seghetto di precisione e incollate alla parete con la colla speciale per il sughero, oppure, in alternativa, fissate con i chiodi. Tali lastre si dimostrano perfette anche per delineare gli angoli degli infissi, onde evitare spifferi di freddo, e trattenere l'aria calda proveniente dai termosifoni. Quest'ultima operazione è altrettanto semplice, prevede un taglio di striscioline di sughero incollate poi lungo il perimetro della finestra.


Come collocare le lastre in sughero

Tre diversi tipi di lastre in sughero Il fai da te risulta un'attività estremamente rilassante perchè permette di distendersi dalle preoccupazioni quotidiane ma consente, allo stesso tempo, di effettuare dei lavori a costo zero, in perfetta autonomia. Il sughero è un materiale che si presta a questi lavori in quanto è molto leggero e malleabile. Per rivestire le pareti di una stanza con dei pannelli, è necessario tagliarli della giusta dimensione, in modo da farli aderire perfettamente, senza lasciare alcuno spazio nè intercapedini. La fase successiva prevede l'impiego della colla, che deve essere spalmata diffusamente, in modo da permettere al sughero di aggrapparsi correttamente al muro di riferimento, oppure, con l'utilizzo di chiodi e martello, in modo da fissarlo in maniera più ferma e stabile. Questa attività consente di effettuare un lavoro molto utile per la comodità domestica della famiglia.




COMMENTI SULL' ARTICOLO