Organizzare i lavori in casa

Organizzare i lavori in casa

Per organizzare dei lavori in casi di bricolage, senza alcun problema, basta seguire questi consigli

Organizzare i lavori in casa: scegliere un luogo per lavorare

Il primo passo per iniziare i lavori in casa è la scelta di un un luogo per portare a termine i propri progetti: una camera inutilizzata, un ripostiglio ben arieggiato e luminoso, il garage o un angolino del giardino, sono gli spazi ideali per realizzare lavori di bricolage in tutta tranquillità.

Ma, scegliere un luogo per lavorare, non comporta solo la scelta di uno spazio piccolo/medio/grande, infatti, questo deve possedere dei requisiti importanti:

- aria: l'ambiente deve essere ben arieggiato, in modo tale da avere un ricambio d'aria costante durante i lavori; l'utilizzo di materiali infiammabili, colle, vernici e quant'altro, possono inquinare l'aria e rendere pericoloso il proseguo dei lavori;

- luce: lo spazio deve avere la giusta luminosità per poter realizzare minuziosi lavori di bricolage, senza stancare la vista.

Attrezzi per bricolage

Rack / rack per mensole / cremagliera in acciaio inox / cremagliera / cremagliera per cucina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 67,16€


Organizzare i lavori in casa: pianificare un elenco di obiettivi

Pianificare un elenco di obiettivi da portare a termine, renderà l'organizzazione dei lavori in casa più facile, veloce ed ordinata e permetterà di realizzare lavori di bricolage attenendosi ad una serie di mansioni elencate, da effettuare quotidianamente. Basta un semplice foglio di block notes, una penna ed un progetto e l'organizzazione del lavoro diverrà quasi un gioco.

  • restauro casa Si può parlare di manutenzione ordinaria nel caso in cui si effettuano lavori che hanno lo scopo di mantenere funzionali gli impianti già esistenti, straordinaria se invece a completare o sostituire p...
  • Alcune note Parlare di costruzioni e ristrutturazioni è impresa quanto mai complessa o, rovesciando la nostra prospettiva di avvicinamento all’argomento in questione, potremmo anche dire che si tratta di qualcosa...
  • Oggetti bricolage Il Bricolage è un termine di origine francese che trova il suo corrispondente italiano nell’espressione “fai da te”, o nell’acronimo inglese DIY “Do it yourself”. Indica una serie di attività manuali,...
  • Prodotto bosch Il marchio Bosch è tedesco, ma ormai la sua affidabilità è nota a livello internazionale, ed anche in Italia. La storia della ditta comincia oltre cento anni fa, sul finire dell'ottocento, quando il s...

Scaffale per cucina / scaffale multistrato / ripostiglio / ripiano a microonde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 131,03€


Organizzare i lavori in casa: tenere in ordine gli attrezzi ed i materiali da lavoro

Attrezzi bricolage da usare Gli attrezzi ed i materiali da lavoro devono essere sempre tenuti in ordine, sia per evitare di perderli, sia per la presenza di alcuni, particolarmente pericolosi, che richiedono una certa manutenzione e cura e dovrebbero essere riposti lontani dai bambini o da spazi vivibili nel quotidiano; l'utilizzo di scaffali, armadietti, piccole cassettiere, piani da lavoro e carrelli, sono i mobili ideali per la conservazione di tutti quegli utensili utili per il bricolage.


Organizzare i lavori in casa: pulizia ed efficienza nel lavoro

Buona regola vuole che durante la realizzazione di lavori di bricolage in casa, sia durante che a lavoro concluso, gli spazi utilizzati vengano puliti accuratamente con l'utilizzo di detergenti, sgrassanti e panni e/o stracci vecchi; non solo gli spazi richiedono costante pulizia, anche gli attrezzi per la realizzazione del proprio progetto richiedono manutenzione: i pennelli devono essere lavati in solventi, le vernici pulite e chiuse accuratamente, i seghetti scrostati con pettini in ferro, e così via, in modo da continuare i lavori in casa con efficienza, evitando di perdere troppo tempo in una pulizia, che effettuata quotidianamente, richieda meno difficoltà.


Organizzare i lavori in casa: kit pronto soccorso a portata di mano

Durante la realizzazione dei lavori di bricolage in casa, potrebbe capitare d'incorrere in piccoli incidenti di percorso: ferirsi con un seghetto, con un chiodo, con un taglierino, etc., è comune tra chi effettua lavori di bricolage; quindi, deve essere sempre a portata di mano un piccolo kit di pronto soccorso per ogni evenienza, contenente cerotti, disinfettanti, batuffoli di ovatta e creme per ustioni.


Organizzare i lavori in casa: orari e giorni di lavoro

Lavoro di bricolageSpesso, la realizzazione di lavori di bricolage in casa potrebbe essere rumorosa, dato l'utilizzo di utensili elettrici e manuali che richiedono sforzo e fatica; per cui, è preferibile che questi lavori vengano realizzati in orari e giorni opportuni (giorni feriali e orari di tardo mattino e tardo pomeriggio), per evitare di creare fastidi, anche piuttosto molesti, al vicinato e alle stesse persone che vivono nella stessa casa.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO