Caratteristiche della terracotta

Caratteristiche della terracotta: le argille

Le varie caratteristiche della terracotta derivano dalle diverse tipologie di argilla. Questo materiale possiede numerose qualità determinate dalla sua formazione nel corso delle ere geologiche. Le argille si differenziano, quindi, per la diversa presenza in percentuale di sedimenti di vari minerali che ne determinano la qualità. Per questo è possibile acquistare il materiale più adatto: l'argilla grassa o magra, la refrattaria o semi-refrattaria, l'argilla liquida, la porcellana o il gres. Qualunque sia l'argilla da voi scelta, la tecnica di lavorazione iniziale è pressoché la stessa, ciò che cambia è il risultato finale e il tipo di cottura più adatto ad ottenere un oggetto particolare. Dalla lavorazione dell'argilla potrete ottenere mattoni, tegole ma anche vasi e vasellame da cucina.
Oggetto in terracotta decorato

Marbec - TUSCANIA OIL 1LT | Impregnante oleo-ceroso con effetto bagnato per cotto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,52€


Caratteristiche della terracota: la lavorazione

Lavorazione di un oggetto in terracotta Se si desidera lavorare a casa l'argilla e usufruire in modalità fai da te delle numerose caratteristiche della terracotta, è consigliabile poggiare la materia prima su una base di legno da poter ruotare nel caso in cui non si disponesse di un tornio. I blocchi di argilla in commercio sono già pronti all'uso e quindi non va impastata. La lavorazione dell'argilla si divide in diverse fasi: la foggiatura che consiste nel dare una forma all'oggetto, seguita dall'essicatura, fase durante la quale l'oggetto si solidifica.Solo quando l'oggetto da noi creato è asciutto è possibile procedere con la cottura e con la decorazione.Per quel che concerne la foggiatura esistono varie tecniche: a pollice, il colombino, la tecnica a striscia e a lastra. Queste sono combinabili tra loro per dar vita all'oggetto in terracotta che desideriamo.

  • torba scura La torba è un materiale largamente utilizzato per la coltivazione, che possiede delle caratteristiche necessarie per favorire alcuni tipi di processi che facilitano la crescita e lo sviluppo di numero...
  • pavimento in parquet Il Parquet è la scelta giusta se il vostro obiettivo è dare stile, raffinatezza, eleganza e calore alla vostra casa, e si adatta ad ogni ambiente, compresa la cucina e il bagno. Infatti, dal momento c...
  • Bonsai carmona Il Bonsai di Carmona possiede una corteccia dal colore grigio - marrone scuro che diviene ruvida con il passare degli anni e foglie di un verde lucido e brillante. Nel periodo di massima fioritura, il...
  • Legno wenge Il wenge è un legno molto pregiato, ampiamente utilizzato per la realizzazione di pezzi dal design elegante, corposo, delicato. Ha una colorazione scura, con ventature tendenti al violaceo e al nero, ...

Termometro digitale per contatto + 2 Sonde Tipo K +1300ºC (DM6802B)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,64€


Caratteristiche della terracotta: cottura e decorazione

Oggetti in terracotta decorata Per ottenere un oggetto utile in casa che possegga tutte le caratteristiche della terracotta è necessario aspettare che il manufatto si asciughi. A questo punto è possibile procedere con la cottura. Durante questa fase, la terracotta acquisisce tutte le sue caratteristiche di durevolezza, resistenza e leggerezza. Il forno deve raggiungere gradualmente la temperatura di circa 1000° C. Dopo di ché, l'oggetto è pronto per essere decorato. Esistono vari modi per decorare la terracotta, alcuni smalti necessitano di una seconda cottura altri come ad esempio i colori a ingobbio possono essere usati sulla terracotta cruda. Gli acrilici sono un'ottima soluzione per decorare l'oggetto dopo la cottura. E' possibile anche vetrinare l'oggetto mantenendo il suo colore naturale.


Caratteristiche della terracotta: gli oggetti

Cucina costruita in terracotta Con la terracotta, grazie alle sue caratteristiche, è possibile realizzare numerosi oggetti da destinare a diversi usi.La resistenza e la durezza la rendono uno dei materiali più versatili. Con la terracotta è possibile realizzare piastrelle da utilizzare per i rivestimenti interni della casa come pavimenti o piani di vario genere ma anche semplici oggetti decorativi che potranno aiutarci a personalizzare il nostro ambiente domestico. Interessante è l'uso della terracotta per gli oggetti di uso quotidiano. Le pentole in terracotta ottimizzano la qualità del nostro modo di cucinare poiché si scaldano uniformemente in modo graduale. I vasi in terracotta sono utilissimi per la salute delle nostre piante poiché mantengono la terra fresca in estate mentre la porosità del materiale permette all'acqua in eccesso di filtrare.




COMMENTI SULL' ARTICOLO