Caratteristiche edifici in legno

Caratteristiche degli edifici in legno: sostenibilità e risparmio.

Una delle principali caratteristiche degli edifici in legno è quella, probabilmente, dell'essere completamente ecosostenibile, realizzato com'è con materiali naturali e che non richiedono lo stesso dispendio energetico che si dovrebbe impiegare per realizzare una struttura in cemento o materiali da costruzione simili. Questo senza contare che il legno è assolutamente non inquinante e si può disperdere tranquillamente nell'ambiente senza timore di causare qualsiasi genere di danni; caratteristiche questa che rimangono invariate anche al di là della tipologia di legno impiegato nella realizzazione. Altro fattore da tenere in considerazione al di là del basso impatto è quello dei costi decisamente contenuti che richiede la realizzazione di un fabbricato in legno che, per quanto variabili in accordo a diverse esigenze ambientali ed abitative, non egugliano mai quelli necessari per altre forme edilizie.
Baita in legno americana

Racchettoni da spiaggia in legno multistrato di betulla con pallina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,24€


Vantaggi del legno: il risparmio energetico

Dettaglio di un muro di legno Altro fattore interessante nel considerare eventualmente di realizzare un edificio in legno è il risparmio energetico che consente. Essenso un materiale di per se altamente poroso, il legno infatti ha un'elevata capacità di assorbire e cedere molecole d'acqua scambiandola con l'ambiente a seconda del diminuire o dell'aumentare dell'umidità dell'acqua e creando delle piccole sacche di calore interne che, ove la parete sia integra e realizzata a regola d'arte, ne fanno un isolante naturale estremamente efficiente; è stato in effetti calcolato che una parete di legno massiccio di spessore intorno ai 10 cm ha le stesse capacità di coibentazione di una parete realizzata in calcestruzzo e spessa fino a 160 cm. Oltre a tutto questo, il continuo scambio di molecole d'acqua aiuta a depurare l'aria, migliorandone sensibilmente la qualità e di conseguenza il clima dell'edificio.

  • Alcune note Il concetto di muri e muratura rappresenta da sempre un elemento di notevole importanza nell'ambito dell'arredamento. O, anche, nell'ambito di tutte quelle che sono le principali questioni relative al...
  • Alcune note In molte occasioni sentiamo parlare di materiali in edilizia e anche di edilizia fai da te: talvolta nella giusta proporzione e qualche altra volta in contesti completamente differenti e anche fuori l...
  • cartongesso Il cartongesso è un materiale assai usato in edilizia, principalmente per le sue caratteristiche di leggerezza e maneggevolezza. Esso è costituito da gesso di cava, minerale molto diffuso, compresso t...
  • lavorazione creta La creta, comunemente nota anche come argilla, è un elemento naturale di costituzione fine, usato nell'ambito delle costruzioni a partire dal periodo Neolitico. In antichità la creta veniva utilizza...

JTDEAL 2 pezzi 90 ° angolo retto clip (7,6 centimetri) di giunzione di legna d'angolo morsetto, Cornice di vetro di fissaggio Acquario pinza di serraggio Introduzione Veloce fai da te per la lavorazione del legno strumento Cornici di vetro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 12,41€)


Proprietà meccaniche e caratteristiche del legno da costruzione

Scheletro di edificio in legno Probabilmente il motivo principale per cui il legno attraverso i secoli non ha mai perso la sua importanza come materiale da costruzione è l'interessante combinazione di proprietà meccaniche che tutte le varianti utilizzate nelle costruzioni presentano e che non lo rendono secondo a nessuno. In generale il legno offre una combinazione bilanciata di resistenza agli sforzi vari, trazione, compressione e flessione per intenderci, unita ad un'elevata elasticità che lo rende particolarmente adatto ad affrontare usura e maltrattamenti di vario genere, a partire da quelli del tempo se correttamente trattato, e fa si che non sia assolutamente secondo a materiali più considerati come i moderni acciai da costruzione. Queste caratteristiche degli edifici in legno, unite al basso peso specifico del materiale, li rendono particolarmente resistenti alle scosse sismiche oltre che economicamente vantaggiosi.


Caratteristiche edifici in legno: Principali tecniche di costruzione di edifici in legno

Dettaglio di assemblaggio strutturale A partire dalla preistoria una delle tecniche più impiegate nella costruzione in legno è il cosiddetto blockbau, se ne vedono ancora esempi, ovvero la sovrapposizione di tronchi fino a creare parete dall'aspetto caratteristico ed inconfondibile. Ad oggi, nell'ambito della moderna edilizia di prefabbricati le tecniche principe sono fondamentalmente due: una che impiega come base una struttura a telaio in cui travi e pilastri sono connessi rigidamente fra loro da un traliccio di aste in legno lineari o da pannelli strutturali che vengono direttamente inchiodati sul telaio. L'altra invece viene realizzata a partire da elementi strutturali e modulari piani che vengono assemblati in sequenze ripetute permettendo un'elevata velocità di costruzione, consentendo inoltre una risposta ottimale e coerente alle sollecitazioni da qualsiasi direzione provengano.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO