Vernici e pitture

Un po' di colore nel fai da te: vernici e pitture

Non è raro nel mondo del bricolage e del fai da te vedere dei neofiti della materia rivolgersi ad un commesso usando i termini vernici e pitture come fossero sinonimi. Beh, certamente stiamo pur sempre parlando di materiali di copertura e di ristrutturazione, ma per caratteristiche, componenti ed utilizzo, questi due prodotti sono veramente molto diversi l'uno dall'altro.

La vernice può essere descritta come una pellicola trasparente (ma esistono anche vernici trasparenti che conferiscono un leggero colore) che si posa sulla superficie e la protegge otre che valorizzarla, mentre la pittura presenta una pigmentazione colorata coprente.

In commercio esistono molteplici tipologie sia di vernici che di pitture in base all'utilizzo ed alle esigenze da soddisfare. Vediamo quindi quali sono i segreti di questi prodotti, le loro caratteristiche più importanti, come e dove utilizzarli, ed infine, qualche piccolo consiglio per aiutarvi nei vostri lavoretti!

vernici

neon nights 8 x Vernice UV Neon Fluorescente Luminescente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,75€
(Risparmi 27,15€)


Tipologie di vernici e caratteristiche

vernice Come anticipato, le vernici sono una tipologia di tintura lucida composta da due costitutivi: una sostanza filmogena ed il solvente. L'unione delle due componenti crea una sorta di patina simile ad una pellicola trasparente ed elastica. Tale pellicola, non solo funge da miglioria estetica, ma va anche a proteggere la superficie trattata.

Le vernici più utilizzate sono le acriliche e quelle a base di resine naturali.

La vernice acrilica è commercializzata sia in versione trasparente che in versione colorata, ed è particolarmente adatta per i materiali lignei in quanto contribuisce a valorizzarne le venature.

La vernice a base di resine naturali invece, hanno un uso universale, quindi adatta a diversi materiali quali metallo, plastiche, vetro e legno. Queste vernici perdono un po' in fatto di elasticità, infatti essendo più "dure" necessitano di maggior attenzione.

  • Sverniciatura del legno Quando si vuole fare un lavoro definitivo, creando le condizioni ottimali per un restauro, un rinnovo, una tinteggiatura o una levigatura bisogna, innanzitutto, sverniciare il legno, riportare la supe...
  • Vernice per pavimento Una casa si compone di molti aspetti diversi, ma in un certo senso la sua pelle è rappresentata dalle pareti, e dal tipo di tinteggiatura con cui sono state ricoperte. La scelta della vernice più adat...
  • verniciatura muro Riverniciare pareti e solai è una operazione piuttosto semplice, ma che, allo stesso tempo, richiede una certa pazienza, precisione e anche un determinato metodo. Inoltre è necessario scegliere preven...
  • vernice poliuretanica Le vernici poliuretaniche vengono utilizzate per ottenere finiture estetiche di alta qualità, grazie alla grande versatilità e resistenza del prodotto che, vista pure la durata e la capacità di essicc...

neon nights Vernice Fosforescente Al Buio Luminosa Neon Colorata Blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,75€
(Risparmi 27,15€)


Tipologie di pitture e caratteristiche

pitture Le pitture sono varietà di tinteggiatura pigmentata, caratterizzate dall'essere totalmente coprenti o parzialmente coprenti.

La tintura annovera tra le sue caratteristiche più importanti una consistenza fisica importante, che garantisce un effetto protettivo per un lasso di tempo molto ampio.

É utilizzata su molteplici materiali, ai quali conferisce un effetto opaco anzichè lucido come succede nell'uso delle vernici.

Le pitture in commercio sono di diversa natura, tra cui ad esempio la pittura in calce, usata sopratutto nell'edilizia. Tale tintura ha particolarità di conferire bellissimi riflessi di luce alla superficie trattata. La pittura acrilica è la più comune in quanto poco costosa ed utilizzabile su molti materiali. A questi vanno ad aggiungersi la pittura alla caseina ed ai siliciati utilizzate rispettivamente per le decorazioni (anche su carta) e per rivestire esternamente gli edifici.


Vernici e pitture: Ultimi consigli pratici per vernici e pitture

Infine, è importante tener sempre presente qualche piccolo consiglio per utilizzare la meglio le vernici e le pitture.

Acquistando la pittura, chiedete una pittura traspirante per cucina e bagni, mentre per gli altri locali, fate attenzione che la tintura abbia tra le caratteristiche la traspirabilità.

In fatto di verniciatura invece, qualora usiate una pompa a spruzzo abbiate l'accortezza di scegliere l'ugello più adatto alla tipologia di vernice utilizzata e verniciate assumendo un'angolatura ed una distanza che non provochi eventuali rivoli di colore.

Prima di applicare i prodotti rendete la superficie il più uniforme possibile.

Infine, smaltite i rifiuti nella maniera più opportuna per salvaguardare l'ambiente. Per alcuni materiali infatti, non è sufficiente "gettarli via". Informatevi presso il vostro venditore di fiducia sul da farsi a lavoro ultimato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO