Tipologie di viti in plastica

Tipologie di viti in plastica

In molte situazioni è necessario intervenire eliminando dei materiali che potrebbero risultare conduttori elettrici o che potrebbero subire processi di corrosione pericolosi per le strutture. In questi casi è opportuno sostituire le parti metalliche con elementi in plastica che posseggano però le stesse caratteristiche di resistenza e di durata. Le viti di plastica infatti vengono utilizzate soprattutto in quei casi in cui gli elementi vengono sottoposti a forte corrosione per lunghi periodi, nei quali nemmeno l'acciaio temprato è in grado di resistere. Le viti in plastica vengono anche utilizzate per unire elementi che siano realizzati in materiale sintetico oppure che posseggano caratteristiche termoindurenti. Le viti in plastica avendo proprietà elastiche sono in grado di offrire una adeguata resistenza alle vibrazioni. Esistono varie tipologie di viti in plastica con forme diverse: esagonali, con testa cilindrica, a grani filettati, con innesti che possono essere a taglio oppure a croce.
Vite in plastica con innesto a vite

Ducomi® Portascopa e Portaspazzole Da Muro Attrezzi 5 posti e 6 ganci Supporto (Uno)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,95€
(Risparmi 8,04€)


Caratteristiche delle viti in plastica

Vite in plastica con testa esagonalePer riuscire a rendere più resistenti alcune tipologie di viti in plastica, possono essere inserite delle fibre di vetro, rendendo in questo modo il prodotto maggiormente resistente agli urti. Un difetto che si può riscontrare nelle viti in plastica è la poca resistenza alle alte temperature, infatti solitamente non riescono a superare i 100 gradi centigradi. Quindi le viti in plastica non possono essere assolutamente utilizzate in quelle situazioni in cui vi possano essere forti surriscaldamenti sia che siano costanti sia che siano temporanei. Generalmente le viti in plastica vengono prodotte con poliammidi che appartengono alla famiglia delle sostanze termoplastiche, i Nylon. I poliammidi utilizzati sono molto diversi e variano a seconda della pressione, al tempo di lavorazione e alla temperatura alla quale vengono sottoposti nella fase di creazione.

  • Piscina da giardino In commercio possiamo trovare diverse tipologie di piscina realizzate con l'utilizzo di vari materiali, quali il legno, la resina, il metallo e la muratura, tutte perfettamente adattabili ad ogni esig...
  • Tegole canadesi Esistono diverse tipologie di tegole canadesi e sono accomunate dai pregi che le contraddistinguono dalle altre tegole. La loro prima peculiarità riguarda il sistema con cui vengono fissate allo scemp...
  • Arredamento salotto Il divano è uno degli elementi d'arredo fondamentali per rendere il vostro ambiente casalingo confortevole e allo stesso tempo elegante e funzionale.Chi deve scegliere di acquistare il divano e le p...
  • mattonelle da esterno Per rivestire la pavimentazione dell'esterno, ovvero per rivestire il balcone, la veranda oppure per il giardino, è necessario scegliere delle mattonelle apposite, realizzate con materiali particolari...

300255 - prisma (performance) eko 19 e27 750 nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,5€


Tipologia di plastica utilizzata per le viti

Vite in plastica con testa particolare Il materiale che viene maggiormente impiegato nella produzione di viti è il poliammide 6.6, perché ha un punto di fusione abbastanza elevato che può arrivare anche a 265 gradi centigradi, anche se è sempre consigliato di non superare i 100 gradi. Questa tipologia di materia plastica garantisce inoltre un'adeguata durezza, una buona resistenza alla corrosione e all'abrasione. Mentre viene lavorato il poliammide 6.6 risulta essere molto duttile e quindi consente uno stampaggio ottimale, anche per dettagli molto particolareggiati. Le viti in plastica possono essere reperite in moltissimi negozi di ferramenta oppure in centri di bricolage. Il costo è relativamente basso e può variare fra i 10 e i 30 centesimi di euro, a seconda della dimensione della sezione e della forma che viene data alla vite.


Tipologie di viti in plastica per modellismo

Vite in plastica zigrinata Esistono moltissime tipologie di viti in plastica, alcune vengono prodotte per scopi specifici, come nel caso del modellismo. Infatti proprio in questo settore, questo tipo di prodotto, riesce a fornire le migliori prestazioni tecniche. Infatti risultano essere molto leggere, possono assorbire facilmente le vibrazioni senza necessariamente subire uno svitamento, sono resistenti e difficilmente si spezzano e grazie alla loro elasticità presentano una buona resistenza agli urti. Le viti in plastica sono ideali per riuscire ad effettuare collegamenti fra elementi plastici mostrando una buona resistenza all'usura, purché non scaldate oltre i 100 gradi centigradi. Oltre questa temperatura potrebbero subire delle deformazioni permanenti che ne causerebbero la riduzione delle proprietà di tenuta e di resistenza. Esistono moltissime tipologie di viti in plastica con caratteristiche diverse, anche per il settore del modellismo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO