Il marchio FISCHER

Il marchio FISCHER, i leader del fissaggio

Il marchio FISCHER, leader mondiale nel settore, offre una soluzione per ogni esigenza di fissaggio.

Ti occupi di impiantistica industriale? Sei appassionato di bricolage? Oppure devi ancorare un ponteggio edile?

Qualunque sia la tua esigenza, scegliendo FISCHER avrai sempre una risposta affidabile e garantita, e non solo.

Da quando nel 1958 Artur Fischer inventò il famoso "tassello S", il marchio FISCHER è diventato il punto di riferimento per i sistemi di ancoraggio e fissaggio. Tutti i prodotti del gruppo FISCHER sono contraddistinti da un altissimo indice di qualità, universalmente riconosciuto, che ha premiato l’azienda ponendola in posizione di leadership assoluta nel proprio settore di riferimento. Nell’industria, nell’edilizia, nel fai-da-te ed ovunque sia necessario procedere al fissaggio sicuro, di componenti e impianti o all’ancoraggio di ponteggi, FISCHER presenta oggi una soluzione adeguata affidabile e di qualità.

Chiodo fischer

Heiman® HM-626PHS - Rilevatore di fumo allarme antincendio con batteria integrata agli ioni di litio, durata 10 anni.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 18€)


In principio fu il "tassello S"

La storia e l'avventura del marchio FISCHER inizia certamente con l’invenzione del "tassello S" che, sfruttando le caratteristiche di elasticità intrinseche del nylon, ha risolto in maniera sicura ed efficace ogni bisogno legato al fissaggio di supporti, impianti o semplici oggetti, su superfici portanti in muratura.

Il suo principio di funzionamento, semplice ma allo stesso modo geniale, si basa su un una intuizione di Arthur FISCHER. Il tassello da egli ideato è formato da un involucro esterno in nylon e da una vite che, ruotandovi dentro, ne produce una sollecitazione meccanica che lo porta ad espandersi.

Ed è proprio quando questa espansione avviene dentro dei fori, appositamente praticati sulle pareti portanti, che si produce una resistenza meccanica in grado di contrastare eventuali forze di trazione praticate al tassello così serrato. Il tassello si offre quindi ai più svariati usi offrendo un solido appiglio in grado di supportare carichi, anche elevati.

Il successo del "tassello s" è stato di tale portata che oggi tutti i sistemi di fissaggio preesistenti sono completamente scomparsi dalla memoria e dall’uso comune.

  • tasselli Il tassello è un sistema per fissare le viti al muro in modo più stabile del normale. Esso è formato da un involucro esterno di plastica o gomma o metallo e da una vite interna. I tasselli sono usati ...
  • Alcune note L'argomenti tasselli è da sempre uno dei più dibattuti. A diversi livelli e con diversi gradi di approfondimento e competenza: questo, naturalmente ha molte ragioni, ma, in primo luogo, dipende essenz...
  • Alcune note Ogni qual volta parliamo in prima persona o sentiamo parlare, semmai ad onor del vero non propria da persone appartenenti al più o meno ristretto cerchio degli addetti ai lavori dei differenti tipi di...
  • Alcune note Ogni qual volta parliamo in prima persona o sentiamo parlare, semmai ad onor del vero non propria da persone appartenenti al più o meno ristretto cerchio degli addetti ai lavori dei differenti tipi di...

sourcingmap® M4 x 14mm 12.9 Lega D'acciaio Presa Esagonale Tappo Di Testa Viti Bullone Nera 30 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,96€


L’evoluzione del tassello: in naylon, metallico o chimico?

Fischer in naylon I primi tasselli erano costruiti in nylon, materiale che in caso di fissaggio di oggetti pesanti non garantiva la necessaria sicurezza di tenuta nel tempo.

Ed è per rispondere a queste esigenze che sono stati sviluppati nuovi prodotti idonei a supportare il fissaggio di oggetti pesanti, o su materiali compositi quali: Calcestruzzo, murature friabili o pietra viva.

Il catalogo FISCHER offre, quindi, una svariata gamma di supporti di fissaggio idonei anche alle esigenze più estreme.

Fra le soluzioni proposte, i tasselli metallici offrono maggiori caratteristiche di resistenza al carico e risultano essere maggiormente idonei per quelle superfici portanti, difficili, come calcestruzzo e pietra.

Gli ancoranti chimici, anche conosciuti come tasselli chimici, si basano, invece, su un diverso principio di funzionamento. Il supporto non viene più bloccato sfruttando le caratteristiche meccaniche di un tassello ad espansione, bensì attraverso delle colle chimiche in grado di bloccare stabilmente il supporto alla superficie portante.

In caso di particolari esigenze di carico, o nel caso di superfici portanti particolarmente sensibili alle forze di espansione dei tasselli tradizionali, è opportuno prendere in seria considerazione l’uso di tasselli chimici.


Il marchio FISCHER fissaggi di qualità...e molto altro ancora

L’impegno del gruppo FISCHER non si limita solo al settore dei fissaggi meccanici, ma offre anche delle linee di prodotto nel settore dei sigillanti, degli adesivi spray, del cemento espresso e degli ancoranti chimici per calcestruzzo.

Anche nel campo del supporto, a professionisti ed imprese, FISCHER offre una vasta gamma di servizi, quali:

• Supporto formativo a progettisti, venditori e artigiani installatori, attraverso FISCHER AKADEMIE.

• Soluzioni software per supportare i professionisti del settore nella progettazione e nel dimensionamento dei sistemi di fissaggio (Compufix e Railfix).

• Consulenze, sia telefoniche che in cantiere, sulle tecniche di applicazione ed installazione dei supporti di fissaggio.

• Manualistica e schede tecniche liberamente consultabili sul web.

• Consulenze on line compilando gli appositi questionari, scaricabili dal sito istituzionale, per richiedere agli esperti del "team engineering FISCHER" un ausilio specialistico alla progettazione.

I prodotti ed i servizi offerti dal gruppo FISCHER supportano progettisti, artigiani e semplici appassionati, dalla progettazione fino alla definitiva messa in opera.




COMMENTI SULL' ARTICOLO