Modelli di betoniera

Come funziona una betoniera

La betoniera, il cui nome viene dalla parola francese beton, non è altro che una macchina impiegata in campo edilizio per impastare e mischiare insieme gli elementi necessari ad ottenere il calcestruzzo o la malta. Per i grandi lavori di costruzione si impiegano betoniere fisse o autobetoniere mentre per i piccoli lavori ci si può affidare alle betoniere mobili. Nel caso delle betoniere mobili, queste macchine sono formate da alcuni componenti principali. Il primo è il bicchiere, una specie di contenitore nel quale vanno introdotti i materiali da mescolare come acqua, ghiaia e sabbia. Dentro ci sono anche delle piccole pale che aiutano il mescolamento degli elementi. Abbiamo poi un sistema di rotazione di questo contenitore tramite un apposito motore che può essere monofase o trifase. Per svuotare la betoniera del suo contenuto c'è anche un dispositivo di ribaltamento che rovescia a testa in giù il bicchiere. Ogni betoniera mobile poi è dotata di una struttura a carrello per muovere la macchina dove ci è più comodo. Inoltre il lavoro di riempimento della betoniera con i materiali da miscelare può essere effettuato anche a mano utilizzando un secchio o una pala.
betoniera

JTDEAL 2 pezzi 90 ° angolo retto clip (7,6 centimetri) di giunzione di legna d'angolo morsetto, Cornice di vetro di fissaggio Acquario pinza di serraggio Introduzione Veloce fai da te per la lavorazione del legno strumento Cornici di vetro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 12,41€)


I principali modelli di betoniere

betoniera2 Per scegliere la betoniera adatta ai nostri scopi è bene considerare soprattutto la capacità del bicchiere, a seconda del lavoro edilizio che andremo a fare. Generalmente i bicchieri delle betoniere mobili hanno una capacità complessiva che varia dai 100 ai 500 litri. Per chi ha bisogno di una betoniera più piccola e contenuta nelle dimensioni si può optare per qualche modello più ridotto e compatto. In questo caso il consiglio è di affidarsi ad uno dei marchi più apprezzati sul mercato come la Polieri che propone il modello Minihobby da 150 litri di capienza, motore monofase e agile telaio che garantisce una più facile mobilità negli spostamenti. Se invece si necessita di una betoniera più capiente si può scegliere il modello Monofase 220, dotato di 300 litri di capacità, riduttore di ribaltamento e funzione silenziata. Entrambi questi modelli di betoniera, come tutti quelli dell'azienda, sono rivestiti con polveri termoindurenti che conferiscono brillantezza e massima protezione dalle intemperie. Nel caso della Polieri, il prezzo può oscillare tra i 300 e i 1000 euro a seconda della grandezza della betoniera.

  • Alcune note Ogni qual volta parliamo in prima persona o sentiamo parlare, semmai ad onor del vero non propria da persone appartenenti al più o meno ristretto cerchio degli addetti ai lavori dei differenti tipi di...
  • Alcune note La produzione del cemento rappresenta uno di quegli argomenti particolarmente interessanti e su sui vi sono senza dubbio una serie di informazioni assolutamente degne di nota. Senza dubbio, d esempio,...
  • Quando installare le bocche di lupo Le bocche di lupo sono chiamate così per la loro forma che sembra poprio la bocca di un lupo se la si guarda dall'interno. E' necessario installare le bocche di lupo per fa entrare la luce e l'aria e ...
  • Gruppo di micropali I pali di fondazione fanno parte delle fondazioni indirette (o profonde), che presentano una sotto-fondazione di collegamento col terreno. Nella progettazione dei pali è necessario valutare il disturb...

5000 mAh batteria per Makita 14,4 V 5.0 AH BL1430 BL1415 BL1440 bl1450 btd132z, BTS130Z, BFR540RFE, BFS450RFE, bcl140z, BHR162Z, Strumento batteria (5000 mAh)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,8€


Modelli di betoniera: I modelli di betoniere più capienti

betoniera3 Se serve una macchina di elevata capacità, possiamo optare per i modelli di betoniera della Imer. Uno è il modello BIO2-400, fornito di motore elettrico trifase, ruote pneumatiche, reti di protezione e soprattutto una capienza di 400 litri. Poi è dotato di un sistema di carico separato dei materiali che consente di ottenere un composto finale più omogeneo. Per una capienza ancora maggiore il consiglio è di scegliere il modello BRO 500 che ha una capacità complessiva di ben 550 litri. Abbiamo un motore che può essere trifase o anche diesel, un serbatoio con indicatore del livello d'acqua, ingresso separato degli elementi di lavorazione e sistema di ribaltamento della vasca. Essendo più grandi il prezzo finale di queste betoniere sarà più elevato e varierà tra i 6000 e gli 8000 euro. Per rimanere su una fascia di prezzo più accessibile, oltre alla già citata Polieri, troviamo un altro ottimo marchio come la Unimec che offre betoniere di piccole e medie dimensioni con una capacità compresa tra i 150 e i 350 litri. Sono tutti macchinari con sistema di mescolamento a tre pale, timone per la manovrabilità manuale e protezione degli ingranaggi secondo le normative europee.



COMMENTI SULL' ARTICOLO