Scelta della cucina a penisola

Che cos'è la cucina a penisola

La penisola è un elemento che dà movimento e armonia alla cucina. Separa gli ambienti, definendo la zona dove si preparano i cibi e quella adibita a soggiorno. Non è appannaggio solo dei grandi spazi, al contrario, la si può inserire anche in spazi più contenuti, dove in un'unica stanza, di dimensioni sufficienti, siano previste zona cottura e zona soggiorno. Tali composizioni, offrono la possibiltà di arredare e contenere allo stesso tempo. All'interno degli stessi mobili, infatti, si potranno collocare sia l' impianto idrico che quello elettrico. La disposizione va decisa, naturalmente, in fase di progettazione. La penisola potrà essere sia un tavolo, sia un bancone snack, sia un piano cottura. In quest'ultimo caso, si provvederà ad introdurre anche una cappa aspira odori ed un proteggi schizzi.
Cucina a penisola e progettazione impianti

Songmics Specchiera Tavolo Cosmetici Mobile da Trucco da Toeletta con Sgabello Comò Con Specchio RDT07W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 159,99€


Come attrezzare una cucina a penisola

Cucina con penisola La cucina a penisola può essere composta da un semplice piano da lavoro, essere attrezzata con contenitori, ospitare il lavello o il piano cottura o un bancone per la colazione al quale potrete abbinare delle sedie o degli sgabelli di designer nei colori e nel materiale che più di addice al vostro gusto personale.. In commercio ce ne sono di bellissime e molto funzionali adatte a ogni esigenza.Un esempio di cucina con penisola adatta ai grandi spazi la potete vedere nella foto. Come vedete la penisola non è solo piano cottura ma anche piano snack e divide la cucina dal soggiorno.Questa è realizzata in laminato lucido nei colori bianco e nero ai quali si potrà dare vivacità grazie ad oggetti colorati che renderanno il tutto molto armonioso e vivace.Avrete così sfruttato lo spazio a vostra disposizione e avrete la cucina dei vostri sogni.

  • Alcune note Spesso, sia che siamo degli addetti ai lavori che dei normali fruitori di cucine, il fulcro della nostra scelta ruota intorno al concetto di piano cottura. Quando si parla di differenti tipologie di c...
  • Decoupage Quante volte abbiamo desiderato realizzare una composizione per abbellire una parete un po' spoglia? Anche chi non è in grado di dipingere sarà in grado di realizzare un bel quadro con l'arte del deco...
  • Mobili cucina Arredare lo spazio cucina è sinonimo di scelta di mobilio di buona qualità e miglior prezzo; uno tra i più importanti ambienti vivibili di una casa, lo spazio cucina deve presentare delle caratteristi...
  • Radiatore La casa necessita di un buon impianto di riscaldamento per la stagione invernale e di uno di refrigerazione per l'estate, anche se, quest'ultima opzione, sta prendendo piede negli ultimi anni, per via...

DaMonicv Mobili classici maniglia sportello armadio maniglia del cassetto maniglia di presa sul metallo Windows 7020,Cheong Wa bronzo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,18€


Scelta della cucina a penisola

Cucina a penisola estraibile La scelta di una cucina a penisola è il sogno di ogni donna ma spesso sembra un sogno non realizzabile a causa delle piccole dimensioni, soprattutto delle case moderne, dove gli spazi sono minimi anche se ben sfruttatati. I piccoli spazi per essere funzionali devono essere arredati con intelligenza. Per realizzare il vostro sogno una soluzione c'è. Non ci credete? Basterà una cucina con penisola estraibile su ruote che può essere spostata e riposta tutte le volte che si vuole. Un esempio lo vedete nella foto allegata. Questa soluzione è l'ideale per le case dei giovanissimi che non hanno tanto spazio a disposizione. Una soluzione bella esteticamente, pratica ed economica che se ben sfruttata diventerà lo smart della vostra casa aggiungendo carattere e stile alla vostra cucina che mostrerete con orgoglio ai vostri ospiti.


La cucina a penisola- cura dei mobili

Cucina a penisola in acciao inoxLa scelta, per una cucina a penisola, dei materiali, deve puntare soprattutto alla praticità e alla facilità di pulizia, in quanto saranno degli elementi utilizzati molto sia per la preparazione dei cibi, che per la consumazione degli stessi. La scelta migliore per il piano lavoro e per i rivestimenti è il laminato, economico, resistente e molto facili da pulire Per uno stile hi-tech, il materiale più indicato per i piani di lavoro è sicuramente l’acciaio, in particolare l’acciaio inox. Sia che si scelga il laminato che l'acciao la cura dei mobili non è da trascurare. IL laminato si pulirà velocemente con un panno in microfibra umido, mentre per l'acciao sarà necessario usare dei prodotti specifici. Alcuni produttori consigliano l'acciao anche per il rivestimento, ma è questa una soluzione da scegliere solo se si ha molto tempo a disposizione per la cura dei mobili e se esteticamente non dona alla cucina un aspetto troppo moderno.




COMMENTI SULL' ARTICOLO