Modelli di armadio ad angolo

Cura dei Mobili

I mobili sono complementi di arredo che ci tengono compagnia per diversi anni. Per prendercene cura e conservarli in ottime condizioni sono indispensabili poche mosse, soprattutto se si tratta di mobili in legno non trattati e non laccati. L'importante è spolverarli, in modo regolare, con un panno asciutto usa e getta o in microfibra. Se la polvere si è incanalata in intarsi o motivi a rilievo, invece, sarebbe opportuno rimuoverla con l'aiuto di un pennellino morbido. Luce ed acqua sono assolutamente da evitare. I raggi solari, infatti, a diretto contatto con i mobili provocano dei danni difficili o impossibili da riparare, così come l'acqua. Nel caso in cui la nostra casa fosse arredata con mobili laccati, evitiamo di utilizzare spray lucidanti e spugne abrasive, ma puliamoli solo con l'utilizzo di un panno in microfibra. Stessa cosa quando si tratta di mobili d'epoca, soprattutto se finiti a cera. Spolveriamoli con cura, con un panno asciutto e se intendiamo lucidarli, facciamolo con una cera d'api liquida, se siamo abbastanza pratici.
Un armadio ad angolo e a ponte: una soluzione estremamente moderna!

PinWei@ Mensole bagno bagno angolo&Bagno ripiani in vetro&Mensole bagno in bronzo&Nichel spazzolato bagno ripiani&Mensole bagno cromo Rame placcato matrimoniale triangolare parete bagno rack

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57€


Modelli di armadio ad angolo

Disegno accurato per questo armadio ad angolo Si ricorre, molto spesso, ad un armadio ad angolo quando le camere da letto sono dotate di uno spazio limitato o l'area disponibile si restringe all'utilizzo, a causa della presenza di finestre e porte. La soluzione migliore, in questi casi, è l'adozione di un armadio ad angolo, acquistato già finito oppure fatto fare su misura. La seconda opzione, in realtà, sembrerebbe essere la migliore, in quanto l'intero spazio verrebbe utilizzato in maniera adeguata per conservare capi di abbigliamento, articoli di biancheria, maglioni, cappotti, cappelli e cravatte. Ma, a volte, una soluzione del genere può essere alquanto costosa ed in questo caso che si predilige un armadio già terminato e lo si adegua all'area circoscritta nella camera. Esistono numerosissime soluzioni in commercio di modelli di armadio ad angolo: prodotte con l'utilizzo di diversi materiali (non solo il legno), colori, laccati e via dicendo, per tutti i gusti e tasche.

  • cameretta Esistono tanti modelli di camerette per bambini. Si tratta, d'altronde, di una delle stanze più importanti della casa, quella in cui i più piccoli abitanti della stessa trascorreranno la maggior parte...
  • dispenda0 L'armadio è ormai diventato un assoluto protagonista anche dell'ambiente della cucina. Tra gli armadi presenti in giro per la casa, l'armadio dispensa in cucina è sicuramente uno dei più gettonati. Se...
  • letto a baldacchino antico Da secoli, i letti a baldacchino evocano un'atmosfera romantica e sono molto belli da vedere: aggiungono privacy alle camere e proteggono dalle luci del mattino. Questi letti possono variare nello sti...
  • Cucina a penisola e progettazione impianti La penisola è un elemento che dà movimento e armonia alla cucina. Separa gli ambienti, definendo la zona dove si preparano i cibi e quella adibita a soggiorno. Non è appannaggio solo dei grandi spazi,...

Vintage in metallo per uccelli, montaggio a parete, pappagallo-Anello porta asciugamano, colore: verde/bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 17,99€)


Due tipologie diverse di armadi ad angolo

Una soluzione moderna e colorata per questo fantastico armadio Esistono due modelli differenti di armadi ad angolo: il classico armadio ad elle ed il nuovo e più moderno armadio a cabina. Nel primo caso la struttura è molto semplice e lineare e si compone di due parti che si uniscono e formano una elle. Seppure questa forma sia alquanto funzionale e permette di conservare i vestiti al suo interno, ha i suoi limiti. Nella zona ad angolo, infatti, è possibile appendere dei capi di abbigliamento o riporre maglioni e cappelli nelle mensole che si incontrano formando un angolo o una mezza luna, ma lo spazio contenuto al suo interno non può essere, interamente, utilizzato, al contrario di un armadio con cabina.In quest'ultimo caso, infatti, la struttura dell'armadio, nell'angolo, si compone di una vero e proprio "abitacolo", il quale non solo permette di appendere abiti e vestiti, ma consente di munirsi di cassettiere con il fine di organizzare, al meglio, biancheria e capi di abbigliamento.In alcuni casi la cabina può essere dotata di un sistema di illuminazione che la trasforma in un piccolo ambiente, magari dotato di specchio, nel quale potersi vestire ed agghindare.


Altre caratteristiche degli armadi ad angolo: cosa considerare quando si intende acquistarne uno

Armdio ad angolo nella cameretta dei ragazzi Se si è in procinto di acquistare un armadio ad angolo, una delle prime cose alle quali pensare e che si dovrebbe fare è misurare lo spazio a disposizione.Se, per esempio, si desidera optare per un classico, ma affascinante armadio ad elle bisogna tenere presente che la profondità dovrà essere di minimo 36 centimetri, mentre, nel caso di un armadio a cabina, parliamo di almeno 60 centimetri.L'armadio deve essere abbinabile al contesto della camera nel quale verrà inserito, per cui, facciamo attenzione allo stile degli altri complementi di arredo già acquistati.Nel caso in cui si abbia la possibilità di acquistare un armadio su misura, studiamo la migliore soluzione per occupare ed ottimizzare al massimo gli spazi, cercando di non disperdere nessun centimetro prezioso, se possibile.Prendere spunto dalle soluzioni presenti in commercio, in quest'ultimo caso, è una buona idea e ci servirà per far realizzare un armadio utile, funzionale e di stile.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO