Come coltivare alberi secolari

Un regalo dalla natura

Quando ci troviamo davanti a queste opere d'arte donateci dal tempo che scorre, possiamo solo restare a bocca aperta. Ovviamente stiamo parlando degli alberi secolari. Imponenti, eleganti, nodosi, gli aberi centenari non sono solamente una magnifica testimonianza del tempo che scorre, ma sono anche un'opera da curare e preservare. Inoltre, non tutti sanno che gli alberi secolari hanno anche un discreto valore economico. Ed una corretta coltivazione non può che supportare tanta bellezza. Gli alberi secolari infatti, nonostante abbiano attraversato impavidi lo scorrere del tempo, non sono immuni alle comuni patologie che attaccano le piante. Su tutti i funghi, i quali attaccano l'albero causando anche una sorta di cedimento strutturale. Infatti, l'albero indebolito, crolla sotto il suo stesso peso, causando anche danni ad eventuali oggetti o persone.
alberi

DIYNP Professional Fruit Tree Branch innesto strumento giardino frutta albero potatura cesoie forbice utensile da taglio + 2 lama(Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,36€


Un pericolo per gli alberi secolari

albero1Nonostante l'imponenza, anche gli alberi secolari sono soggetti a varie patologie che ne potrebbero incrinare salute e bellezza. Ecco perchè conoscere come coltivare alberi secolari diventa di primaria importanza. Prima di tutto andiamo a scoprire quali sono i pericoli più comuni, per poi vedere come curare al meglio queste opere d'arte regalateci da Madre Natura.

I rischi maggiori derivano principalmente dai funghi e dalle "carie del legno". Tali patologie sono abbastanza comuni per alberi così importanti, ma è assolutamente indispensabile monitorare costantemente la situazione affinchè il legno non venga attaccato con troppa violenza. In questo caso infatti, le consegueze potrebbero provocare delle vere e proprie spaccature o cavità che dalla corteccia più esterna, potrebbero addentrarsi fino al cuore dell'albero, causando anche la morte della pianta.


  • Alberi mediterranei Il Mediterraneo e tutta la zona bagnata dal suo mare, ha un clima molto mite, che favorisce la coltura di molte piante colorate. La loro vegetazione e la caratteristica strutturale rende queste piante...
  • Alberi da frutto in un giardino Gli alberi da frutto in giardino possono darci molte soddisfazioni, possiamo godere della fioritura a primavera e di frutta fresca e matura al punto giusto. Tutto questo a patto di scegliere le specie...
  • Alcune note Quando si parla di botanica e di alberi in generale un ruolo assolutamente interessante è quello che da sempre hanno le discussioni e le annotazioni di vario genere in tema di alberi longevi. Perché t...
  • Curare bonsai olivo L'olivo è una pianta sempreverde, ampiamente diffusa in tutta la macchia mediterranea. Il bonsai appartenente a questa specie, presenta le stesse caratteristiche della pianta: ha foglie molto appuntit...

AmazonBasics - Tappetini igienici assorbenti per animali domestici, misura standard, 100 pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,99€


Come coltivare gli alberi secolari: la potatura

potatura Conoscere come coltivare alberi secolari diventa così l'unica opzione per assicurare la loro bellezza e la loro salute. Tra le cure più importanti troviamo la potatura, la quale dev'essere eseguita da personale altamente specializzato.

La potatura si divide in due filoni: di mantenimento e di ringiovamento. La prima, elimina parti della pianta affette da eventuali patologie, mentre la seconda rimuove rami secchi favorendo la crescita di fronde nuove.

La potatura è un'operazione che solamente potatori specializzati possono affrontare, sopratutto per il bene della pianta. Può essere eseguita grazie all'ausilio di carrelli issati su gru, dai quali è possibile raggiungere altezze importanti. Qualora il terreno non consentisse l'uso di mezzi pesanti, saranno i potatori stessi a doversi arrampicare sull'albero.


Come coltivare alberi secolari: Come coltivare gli alberi secolari: la dendrochirurgia

Per la cura e la coltivazione degli alberi secolari, ci viene in aiuto anche la moderna tecnologia. Infatti, è attualmente in auge una vera e propria "tecnica chirurgica" da applicare alle piante: la dendrochirurgia.

Tale tecnica applicata sul legno di un albero, consente la rimozione di eventuali tessuti malati in modo tale che i tessuti sani, possano crescere liberamente andando così a rafforzare la salute dell'albero.

La dendrochirurgia è una tecnica per nulla invasiva, anzi la sua possibilità di colpire con estrema precisione il tessuto malato, consente di operare anche su porzioni di legno che appaiono sanissime quando sanissime non sono.

Non è raro infatti, che funghi e batteri attacchino il legno per periodi molto lunghi prima che lascino una traccia visibile dei danni che stanno provocando.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO